Notizie principali


Elisa Longo Borghini ha vinto le Strade Bianche

Presentazione BePink Cogeas 2017

Megan Guarnier vince il 27° Giro Rosa

A Cittiglio trionfa la campionessa del mondo Elizabeth Armitstead

Presentazione Team Servetto 2016

[Foto] Ciclocross - EKZ CrossTour Meilen

[Foto] Europei 2015 - in linea under 23


Notizie recenti


Valcar - PBM: Marta Cavalli, la caduta e la rinascita

Servetto - Letizia Borghesi in lotta per il successo a Sanremo

Valenciana: BePink Cogeas a segno nella cronometro a squadre

Sfortunato inizio di stagione per la Michela Fanini

Servetto: quattro atlete al via della Setmana ciclista valenciana

Valcar-PBM: ecco le convocate per la Semana Valenciana

Aromitalia - Vaiano: doppio piazzamento in top ten a Montignoso

Presentata la Michela Fanini 2017

Presentato il Team Aromitalia Vaiano Fondriest

Presentazione Trofeo Alfredo Binda e trofeo Da Moreno


Stoccata dell’iridata Patuzzo a Romagnano


2.9.2007


1°TROFEO CASSE RURALI TRENTINE
4°TROFEO RISTO 3 – GRAN PRIX REGIONALE
Gara ciclistica femminile Junior Under 20 - Domenica 2 settembre 2007
Organizzazione: Team Femminile Trentino


Prima vittoria in maglia iridata per la veronese Eleonora Patuzzo. La campionessa del mondo junior di Aguascalientes, in forza al Gs Verso l’Iride, si è aggiudicata il 1° Trofeo Casse Rurali Trentine, valevole anche come 4° Trofeo Risto 3, allestito a Romagnano (Trento) dal Team Femminile Trentino diretto da Remo Sbarberi, Giuliano Gobbi, Rinaldo Beltrami, con la supervisione della giovane presidentessa Giordana Torresani e di Geltrude Berlanda. Un finale di corsa entusiasmante quello della Patuzzo, che ha staccato le compagne di fuga sulla salita del Belvedere, nel tratto più ripido con pendenze di poco superiori al 12 per cento. Una prova di forza ed una dimostrazione di eccellente condizione per la Patuzzo, che ha colorato il Trentino con la maglia di campionessa del mondo.

Ottantasette atlete al via per i sessantasette chilometri in programma. Un breve circuito iniziale da ripetere dieci volte ed il finale caratterizzato dalla salita del Belvedere e dall’arrivo nel centro di Romagnano. Il gruppo percorre compatto la prima parte di gara e sulla salita del Belvedere si chiariscono i rapporti di forza tra le atlete in campo. Allo scatto della Patuzzo, decisa ad anticipare lo sprint, tentano di rispondere le ragazze dell’Avantec De Franceschi Breganze e del Team Desenzanese. Alle spalle della veronese di Bovolone prova a riagganciarsi anche la marchigiana Alessia Massaccesi. Pur con un vantaggio esiguo, mai superiore ai venti secondi, Eleonora Patuzzo si aggiudica la sua prima corsa dopo la trasferta vittoriosa in Messico. Alle spalle della Patuzzo, Chiara Moirano (Desenzanese) si aggiudica la volata del gruppetto delle inseguitrici con soli dieci secondi di passivo. Eleonora Suelotto (Avantec De Franceschi Breganze), con il quarto posto, vince la speciale classifica tra le Under 20.

Ordine d'arrivo:
  1. Eleonora Patuzzo (Gs Verso l’Iride) km 67 in 1h52’ media 36,032
  2. Chiara Moirano (Team Desenzanese) a 10”
  3. Alessia Massaccesi (Gs Potentia 1945) s.t.
  4. Eleonora Suelotto (Avantec De Franceschi Breganze)
  5. Giulia Lazzerini (Gruppo Lupi Giusfredi)
  6. Chiara Bortolus (Gc Corva Azzanese Grigolin)
  7. Federica Primavera (Team Desenzanese)
  8. Erika Dal Piaz (Avantec De Franceschi Breganze)
  9. Chiara Vanni (Gs Verso l’Iride)
  10. Valentina Carretta (Csi Ju Sport Gorla Minore)


Alberto Rigamonti


Condividi

© 2007 Ciclismo Femminile |