Notizie principali


Elisa Longo Borghini ha vinto le Strade Bianche

Presentazione BePink Cogeas 2017

Megan Guarnier vince il 27° Giro Rosa

A Cittiglio trionfa la campionessa del mondo Elizabeth Armitstead

Presentazione Team Servetto 2016

[Foto] Ciclocross - EKZ CrossTour Meilen

[Foto] Europei 2015 - in linea under 23


Notizie recenti


Valcar - PBM: Marta Cavalli, la caduta e la rinascita

Servetto - Letizia Borghesi in lotta per il successo a Sanremo

Valenciana: BePink Cogeas a segno nella cronometro a squadre

Sfortunato inizio di stagione per la Michela Fanini

Servetto: quattro atlete al via della Setmana ciclista valenciana

Valcar-PBM: ecco le convocate per la Semana Valenciana

Aromitalia - Vaiano: doppio piazzamento in top ten a Montignoso

Presentata la Michela Fanini 2017

Presentato il Team Aromitalia Vaiano Fondriest

Presentazione Trofeo Alfredo Binda e trofeo Da Moreno



Oggi è il compleanno di:


Francesca Cauz
Eileen Roe
Eileen Roe

Presentazione Trofeo Alfredo Binda e trofeo Da Moreno


28.2.2017


Presentazione di gran lusso ieri sera a Ville Ponti (Varese) per il trofeo Alfredo Binda e il trofeo Da Moreno in programma domenica 19 marzo.
Al via tutte le migliori cicliste al mondo in rappresentanza di cinquanta squadre

Presentazione in grande stile ieri sera, a Ville Ponti in Varese, del 19° “Trofeo Alfredo Binda - Comune di Cittiglio” gara UCI Women's WorldTour e del 5° “Trofeo Da Moreno” - Piccolo Trofeo A. Binda – gara di Coppa delle Nazioni per donne junior, in programma domenica 19 marzo con partenza da Taino (VA) ed arrivo a Cittiglio (VA). All’elegante ed affollatissima serata hanno partecipato atlete e dirigenti sportivi d’altissimo livello, rappresentanti delle istituzioni, giornalisti, sportivi e appassionati a cui la Cycling Sport Promotion ha annunciato il programma dei due eventi, che, sempre più spesso, passa per essere il “mondiale di primavera” delle due categorie. Anche quest’anno al via ci saranno tutte le migliori atlete in rappresentanza di cinquanta squadre, venticinque al “trofeo Binda” e venticinque al “trofeo Da Moreno”: “Nel nostro impegno organizzativo mettiamo tanto entusiasmo e tanta passione ma soprattutto tanto rigore e professionalità – ha sottolineato Mario Minervino, presidente della Cycling Sport Promotion – e i risultati arrivano sempre. Merito di un territorio sensibile e partecipe di questi eventi così importanti che portano in provincia di Varese migliaia di persone, da tutto il mondo. Per la prima volta avremo al via anche la squadra junior degli Stati Uniti. Abbiamo ricevuto tantissime richieste ma per la sicurezza delle atlete non possiamo superare certi limiti ma ci impegniamo fin d’ora a considerare con priorità le richieste delle squadre escluse nel 2017”.

Il trofeo Binda si svolgerà domenica 19 marzo con partenza alle ore 13.30 da Taino (VA) ed arrivo a Cittiglio dopo 131 chilometri di gara. Il trofeo Da Moreno precederà la gara elite. Il via sarà dato alle ore 9.00 da Taino, l’arrivo è fissato a Cittiglio, dopo 69 chilometri di gara. Taino, dunque, rappresenta la prima, importante novità del 2017: “Abbiamo trovato nella comunità di Taino – ha spiegato Minervino – il partner ideale da affiancare a Cittiglio per la nostra proposta sportiva. Un po’ come accade con Milano e Sanremo; Cittiglio rimane la sede naturale della corsa, dedicata ad uno dei più grandi campioni della storia del ciclismo”.

Alla presentazione sono intervenuti numerosi e qualificati ospiti. Tra questi Giuseppe Albertini, presidente della Camera di Commercio di Varese, entusiasta del clamore che le due gare della Cycling Sport Promotion suscitano nel mondo: “E’ un piacere immenso ospitare eventi di questo livello. Qui in provincia di Varese abbiamo creato una Sport Commission per un connubio tra sport e turismo così da far conoscere il nostro territorio in queste occasioni così importanti. Da sempre qui a Varese il ciclismo è popolare e il trofeo Binda contribuisce a rafforzare questo legame. E’ un palcoscenico sportivo per donne e questo accresce ulteriormente il valore dell’evento”

Giorgio Piccolo, presidente della Comunità Montana delle Valli del Verbano si è dichiarato concorde nelle lodi per le gare della Cycling Sport Promotion: “Vi porto i saluti dei nostri 32 comuni. Noi seguiamo sempre con molto interesse l’attività del presidente Mario Minervino e rivolgiamo un ringraziamento al suo staff e a tutti quelli che collaborano all’organizzazione delle gare. Siamo altresì orgogliosi di questo evento che proietta il nostro territorio alla ribalta internazionale. Il ciclismo a Varese è uno sport di grande richiamo e noi stiamo lavorando alla realizzazione della pista ciclabile che unirà il Lago di Varese con il Lago Maggiore. Noi continueremo a dare l’appoggio a questa manifestazione perché richiama molta gente con sempre più importanti ricadute sul territorio”.

Mario Minervino: “Ritroviamo Ville Ponti dopo diversi anni e ne siamo molto felici. La nostra avventura organizzativa è iniziata esattamente dieci anni fa: In queste stagioni da Cittiglio sono passate tantissime campionesse. Ultimamente abbiamo lanciato la gare delle donne junior, divenuta un modello per tutto il mondo. Siamo dunque molto orgogliosi del nostro lavoro. Quest’anno a Cittiglio ci saranno tutte le migliori. Ringrazio tutti gli sponsor, le Istituzioni di ogni ordine e grado. Stavolta con le gare partiremo da Taino con un nuovo percorso: tutti i sindaci interessati, ad iniziare da quelli coinvolti per la prima volta, si sono dimostrati entusiasti e disponibili. Come sempre lavoriamo con impegno al progetto scolastico ed il riscontro ci riempie di grande gioia. Cittiglio è la colonna portante della corsa e Taino si sta imponendo sempre più come il partner naturale della nostra attività. Ringrazio i miei collaboratori e i volontari (il giorno della gara saranno circa 400), le forze dell’ordine, i giornalisti e le associazioni di Cittiglio. Dopo il 19 marzo lavoreremo agli altri appuntamenti di aprile per Under 23, junior e allievi. In tutte quelle gare Taino e Tainenberg saranno il fulcro centrale dell’organizzazione”

Fabrizio Anzani, sindaco di Cittiglio. “Ville Ponti è una location spettacolare così come il trofeo Bnda è utile al territorio: tutto questo è la bella testimonianza di una volontà di rivincita di Varese e delle donne. Cittiglio è il paese che ha dato i natali ad Alfredo Binda e sono grato a chi mi ha preceduto per aver iniziato a promuovere il ciclismo con il trofeo a lui dedicato. I nostri paesi, i paesi della provincia di Varese, sono bellissimi e questo evento costituisce l’occasione per la svolta nella politica di promozione del nostro territorio”.

Stefano Ghiringhelli, sindaco di Taino: “La mia comunità sta conoscendo una fase di grande visibilità grazie al ciclismo. Taino, per tanti versi, è ancora poco conosciuto ma, grazie allo sport sta diventando famoso. Grazie anche al Tainenberg ogni domenica tante persone vengono a pedalare da noi. Con la Cycling Sport Promotion c’è l’impegno a crescere continuamente; abbiamo coinvolto tanti sponsor e questo ci ha consentito di ospitare diversi eventi. Vi invito tutti il 19 marzo a Taino: il parco dedicato a Giò Pomodoro è una bellissima balconata naturale sul Lago Maggiore con il Monte Rosa da sfondo, tutto molto suggestivo e bello”.

Michele Gamba, vice presidente FCI: “Varese è terra di grande ciclismo e molti appassionati. Le due gare del 19 marzo si distinguono per la qualità organizzativa e lo standard di sicurezza che garantiscono Mario Minervino e la CSP. Le donne stanno dando grandi risultati alla Federazione e sono molto contento della presenza stasera della Valcar, un team di altissimo livello che mostra grande attenzione per il vivaio e le categorie giovanili. Ringrazio i tanti sindaci presenti perché il territorio è di fondamentale importanza per il nostro sport”

Antonio Rossi, Assessore allo Sport e alla Politiche Giovanili della Regione Lombardia: “Complimenti a Mario Minervino; il trofeo Binda è stata la mia prima gara da Assessore e sono subito rimasto entusiasta. Ho visto la gara sotto il sole e sotto l’acqua ma in ogni circostanza gli organizzatori sono stati sempre all’altezza e le ragazze testimoniano sempre con grande entusiasmo questo impegno. Per noi è sempre molto importante la gara di Cittiglio perché promuove bene il territorio e lo sport tra i più giovani. Annuncio che è stato appena approvato un emendamento che considera lo sport utile a curare determinate malattie. D’ora in poi la società considererà lo sport di utilità sociale per la salvaguardia ed il recupero della salute”

Mauro Cassani, direttore di Ubi Banca: “Dopo cinque anni ritorno a Cittiglio e ritrovo Minervino con la sua gara che è diventata sempre più importante. Qui si va oltre lo sport; questa è una bellissima vetrina. UBI Banca sta crescendo molto ed ora conta 100 filiali in provincia di Varese; noi e la Cycling Sport Promotion continueremo insieme a crescere sul territorio”.

Durante la serata sono stati assegnati premi ad Elisa Balsamo, campionessa del mondo junior su strada, Chiara Consonni, campionessa del mondo ed europea di inseguimento a squadre, ad Antonio Rossi e alla testata Tuttobiciweb.

E’ stato annunciato, inoltre, che Radio Due Laghi sarà la radio ufficiale dell’evento

Il percorso

Per l’edizione 2017 la nuova sede di partenza sarà Taino; dopo un breve tratto di trasferimento le élite pedaleranno attraverso Lentate, Osmate, Cadrezzate, Brebbia, Besozzo, Gemonio Cittiglio, con il primo passaggio dopo 22 km di gara.

In questo primo tratto ci saranno dei traguardi a premio; si continuerà attraverso Cittiglio, Cuveglio, Cassano Valcuvia, Mesenzana, Grantola, Cunardo (sede del GPM), Bedero Valcuvia, Brinzio, Orino, Azzio, Gemonio e Cittiglio (secondo passaggio dopo 71 km).

Poi i quattro giri finali, come tradizione sull’anello tra Cittiglio, Brenta, Casalzuigno, Casale, Casalzuigno, Cuveglio, Cuvio, Comacchio, Orino, Azzio, Gemonio e Cittiglio, con la conclusione in via Valcuvia dopo 131 km.

Le squadre iscritte

Sia il trofeo Alfredo Binda che il trofeo Da Moreno costituiscono due appuntamenti di fortissimo richiamo mondiale; lo testimonia l’albo d’oro delle due competizioni che hanno visto il successo di tutte le più titolate atlete al mondo. Per il trofeo Binda: Morena Tartagni a Maria Canins, Fabiana Luperini, Nicole Brandli, Diana Ziliute, Nicole Cooke, Marianne Vos, Elisa Longo Borghini e Elizabeth Armitstead, che si è imposta nelle due ultime edizioni. Il giovane trofeo Da Moreno, l’evento per junior che fa scuola nel mondo, è stato vinto da atlete di assoluto splendore come Sofia Bertizzolo e Amalie Diderijksen.

Davide Bardelli, direttore tecnico della gara: ”La partecipazione sarà stellare. In totale al “trofeo Binda” e al “trofeo Da Moreno” sono iscritte 50 squadre; per il Trofeo Binda delle prime 20 del ranking mondiale sono presenti 18. Per le junior sono iscritte 10 squadre nazionali (gli USA per la prima volta) e 15 club di cui 2 stranieri. Per le wild card sono state scelte innanzitutto quelle che hanno il vivaio junior. Ma le squadre escluse saranno considerate favorite il prossimo anno”

Di seguito l’elenco dettagliato.
Le squadre iscritte al trofeo Binda
1     BOELS DOLMANS CYCLINGTEAM
2     WIGGLE HIGH5
3     WM3 PRO CYCLING TEAM
4     TEAM SUNWEB
5     CANYON SRAM RACING
6     ORICA SCOTT
7     CERVELO - BIGLA PRO CYCLING TEAM
8     ALE CIPOLLINI
9     CYLANCE PRO CYCLING
10   BEPINK COGEAS
11   HITEC PRODUCTS
12   LARES - WAOWDEALS WOMEN CYCLING TEAM
13   LENSWORLD - KUOTA
14   FDJ NOUVELLE AQUITAINE FUTUROSCOPE
15   BTC CITY LJUBLJANA
16   ASTANA WOMEN'S TEAM
17   TEAM TIBCO - SILICON VALLEY BANK
18   SERVETTO GIUSTA
19   S.C. MICHELA FANINI
20   DROPS
21   AROMITALIA VAIANO
22   TOP GIRLS FASSA BORTOLO
23   VALCAR PBM
24   NETHERLANDS NATIONAL TEAM
25   SWITZERLAND NATIONAL TEAM
Le squadre iscritte al trofeo Da Moreno
1     FRANCIA                                                      
2     OLANDA                                                       
3     GRAN BRETAGNA                                                  
4     USA                                                   
5     LITUANIA                                                      
6     SVIZZERA                                                     
7     SLOVENIA                                                    
8     SLOVACCHIA                                                          
9     POLONIA                                                      
10   AUSTRIA                                                       
11   LARES-WAOWDEALS WOMEN CYCLING TEAM       (BELGIO)
12   WV BEET-IT VOLENDAM (OLANDA)
13   VALCAR PBM                                                           
14   ASD SPEEDY                                               
15   EUROTARGET - STILL BIKE TEAM                                                      
16   RACCONIGI CYCLING TEAM                                                   
17   WILIER BREGANZE                                                
18   GS MENDELSPECK                                                
19   S.C. VECCHIA FONTANA                                                   
20   TEAM VALLERBIKE                                                 
21   SCV BIKE CADORAGO                                                      
22   TEAM GAUSS                                                          
23   GS CITTA' DI DALMINE                                                      
24   U.C. CONSCIO PEDALE DEL SILE                                           
25   MX VAIANO VILNIUS  


L. Iacovella


Condividi

© 2007 Ciclismo Femminile |