Notizie principali


Elisa Longo Borghini ha vinto le Strade Bianche

Presentazione BePink Cogeas 2017

Megan Guarnier vince il 27° Giro Rosa

A Cittiglio trionfa la campionessa del mondo Elizabeth Armitstead

Presentazione Team Servetto 2016

[Foto] Ciclocross - EKZ CrossTour Meilen

[Foto] Europei 2015 - in linea under 23


Notizie recenti


Valcar - PBM: Marta Cavalli, la caduta e la rinascita

Servetto - Letizia Borghesi in lotta per il successo a Sanremo

Valenciana: BePink Cogeas a segno nella cronometro a squadre

Sfortunato inizio di stagione per la Michela Fanini

Servetto: quattro atlete al via della Setmana ciclista valenciana

Valcar-PBM: ecco le convocate per la Semana Valenciana

Aromitalia - Vaiano: doppio piazzamento in top ten a Montignoso

Presentata la Michela Fanini 2017

Presentato il Team Aromitalia Vaiano Fondriest

Presentazione Trofeo Alfredo Binda e trofeo Da Moreno



Oggi è il compleanno di:


Mathilde Favre

Gauss - Martisova quinta, il sestetto sesto al Tour de l’Aude


18.5.2009




SAMANTHA MARCASSOLI SECONDA A SANT'ORO NEL VICENTINO


Le Gaussine non deludono mai. Nelle prime tre giornata di corsa al Tour de l'Aude la squadra condotta da Luisiana Pegoraro è assurta a protagonista fin dall'avvio. Soprattutto nella prima e seconda tappa le ragazze care a patron Luigi Castelli si sono esibite a buonissimi livelli. Julia Martisova è stata quinta sul traguardo della prima farzioen vinta dalal teutenberg, con Tania Belvederesi e Martina Corazza rispettivamente tredicesima e diciottesima. Bella la performance siglata anche nella cronosquadre vinta dalla Nurberger, dove il sestetto made in Brescia ha concluso al sesto posto con distacco onorevolissimo. Al termine della corsa a tappe transalpina mancano ancora sette tappe, nel corso delle quali le tre atlete elencate insieme a Veronica Alessio, Valentina Bastianelli e Tatiana Anthosina avranno certamente la possibilità di mettersi nuovamente in vetrina e chissà, riuscire pure a salire sul gradino più alto del podio. Sperare non costa nulla e se procederanno con passo spedito come hanno fatto finora ogni risultato è alla loro portata.

Tra le allieve a Sant'Orso in provincia di Vicenza si è affacciata alla ribalta Samantha Marcassoli, seconda all'arrivo. Per lei una prestazione importante mentre Lisa Gamba, Valentina Mainardi e Isabella Ferrari sono cadute fortunatamente senza gravi conseguenze fisiche nel momento topico della corsa. Per l'Azzurra-Gauss-rdz-Ormu quello conquistato in terra vicentina di tratta del diciannovesimo podio di un'annata davvero finora molto positiva. Gianni Simoncelli, demiurgo del settore giovanile, ha portato in Veneto solamente le allieve preferendo fare riposare le esordienti in vista dei prossimi impegni.

Nelle foto, Julia Martisova e Samantha Marcassoli

Ufficio Stampa Angiolino Massolini



Condividi

© 2007 Ciclismo Femminile |