Notizie principali


Elisa Longo Borghini ha vinto le Strade Bianche

Presentazione BePink Cogeas 2017

Megan Guarnier vince il 27° Giro Rosa

A Cittiglio trionfa la campionessa del mondo Elizabeth Armitstead

Presentazione Team Servetto 2016

[Foto] Ciclocross - EKZ CrossTour Meilen

[Foto] Europei 2015 - in linea under 23


Notizie recenti


Valcar - PBM: Marta Cavalli, la caduta e la rinascita

Servetto - Letizia Borghesi in lotta per il successo a Sanremo

Valenciana: BePink Cogeas a segno nella cronometro a squadre

Sfortunato inizio di stagione per la Michela Fanini

Servetto: quattro atlete al via della Setmana ciclista valenciana

Valcar-PBM: ecco le convocate per la Semana Valenciana

Aromitalia - Vaiano: doppio piazzamento in top ten a Montignoso

Presentata la Michela Fanini 2017

Presentato il Team Aromitalia Vaiano Fondriest

Presentazione Trofeo Alfredo Binda e trofeo Da Moreno



Oggi è il compleanno di:


Mireia Osa
Ana Usabiaga Balerdi

La nuova squadra femminile dell’Acd Costa Etrusca


18.2.2009


Si concretizza il progetto di una squadra femminile che correrà nella categoria Esordienti e che porterà il nome della Costa Etrusca in tutta la penisola



Fervono i preparativi in vista della tredicesima edizione del Trofeo Costa Etrusca Internazionale Femminile, la tre giorni che aprirà la stagione ciclistica femminile in Italia con tre corse distinte da venerdì 20 a domenica 22 marzo, nel segno della spiccata connotazione internazionale della corsa, divenuta negli anni una vera e propria classica.

Parallelamente l’Acd Costa Etrusca ha raggiunto un altro grande obiettivo. Dal 2009 sarà in gara nella categoria esordienti femminile la squadra dell’Acd Costa Etrusca con tre ragazze che disputeranno regolarmente tutto il calendario gare, in Toscana ed anche in altre regioni italiane. A comporre il giovane team la pisana di Perignano Rebecca Cappelli, la livornese di Cecina Giada Del Ghianda e la laziale di Tarquinia Martina Tassoni. La Cappelli è al secondo anno tra le esordienti mentre la Del Ghianda e la Tassoni sono al debutto nella nuova categoria. “Abbiamo finalizzato un progetto di ampio respiro e direttamente legato alla crescita sportiva e non delle nostre ragazze – ha confermato Renzo Parietti, che seguirà la squadra per tutta la stagione unitamente al presidente dell’Acd Costa Etrusca Paolo Venturi – che ha comportato non pochi sforzi. Con ciò si vuole dare impulso al ciclismo femminile nella nostra terra, oltre alla gara da noi allestita per donne Elite. Porteremo il nome della Costa Etrusca per tutta la penisola in un’esperienza che sin da ora si annuncia stimolante e coinvolgente”.

In agenda sono già pronti i calendari riguardanti il programma gare: “Il lavoro fatto d’intesa con i comitati regionali per stilare un calendario che fosse interregionale con vere e proprie date di rispetto – ha affermato Parietti – consente di evitare sovrapposizioni. Saliremo spesso in Lombardia ed andremo in Emilia e nelle Marche ma avremo anche una buona attività da noi in Toscana ed ospiteremo le squadre di altre regioni”. Per le tre atlete dell’Acd Costa Etrusca sono pronte le nuove fiammanti biciclette firmate da Bertini, l’artigiano di Calcinaia (Pisa) che ha realizzato appositamente per la nuova squadra livornese dei gioielli di leggerezza e rigidità.

Ufficio Stampa Acd Costa Etrusca


Condividi

© 2007 Ciclismo Femminile |