Notizie principali


Elisa Longo Borghini ha vinto le Strade Bianche

Presentazione BePink Cogeas 2017

Megan Guarnier vince il 27° Giro Rosa

A Cittiglio trionfa la campionessa del mondo Elizabeth Armitstead

Presentazione Team Servetto 2016

[Foto] Ciclocross - EKZ CrossTour Meilen

[Foto] Europei 2015 - in linea under 23


Notizie recenti


Valcar - PBM: Marta Cavalli, la caduta e la rinascita

Servetto - Letizia Borghesi in lotta per il successo a Sanremo

Valenciana: BePink Cogeas a segno nella cronometro a squadre

Sfortunato inizio di stagione per la Michela Fanini

Servetto: quattro atlete al via della Setmana ciclista valenciana

Valcar-PBM: ecco le convocate per la Semana Valenciana

Aromitalia - Vaiano: doppio piazzamento in top ten a Montignoso

Presentata la Michela Fanini 2017

Presentato il Team Aromitalia Vaiano Fondriest

Presentazione Trofeo Alfredo Binda e trofeo Da Moreno



Oggi è il compleanno di:


Ana Maria Covrig
Line Foss
Sylwia Kapusta

Gauss - Lechner, Corazza, Gamba, Mainardi: cinque podi in due giorni


15.9.2008


Continua il magic moment del Gs Gauss Rdz Ormu, che nel corso dell'ultimo fine settimana ha conquistato ben cinque podi con Eva Lechner, Martina Corazza, Lisa Gamba e Valentina Mainardi.
Eva Lechner, al debutto con la casacca Gauss Rdz Ormu ha conquistato la medaglia di bronzo nella corsa disputatasi sabato a Loro Ciuffenna in provincia di Arezzo. Davvero migliori esordio non poteva siglare. Ma il giorno dopo ha miglioratto la sua prestazione giugendo seconda a Nove in provincia di Vicenza alle spalle di Diana Ziliute e davanti alle compagne di squadra Martina Corazza e Julia Martisova. Per le ragazze di Luisiana Pegoraro una prestazione collettiva a dir poco strabiliante: è mancata soltanto la vittoria, ma la squadra ha dimostrato di avere potenzialità enormi.

Mentre le elite riuscivano a inserirsi tra le migliori di giornata in terra aretina e vicentina, a San Paolo in provincia di Brescia la campionessa italiana esordienti Lisa Gamba si affermava per l'ennesima volta in questa stagione, confermando di avere qualità tecniche e agonistiche nettamente al di sopra della media. Tra le allieve Valentina Mainardi era invece seconda sullo stesso traguardo che poco prima aveva celebrato primattrice Lisa Gamba. Archiviato il secondo week end agonistico di settembre, per il Gs Gauss Rdz Ormu è tempo di preparare e correre al meglio il Giro di Toscana che scatterà domani con la cronometro per concludersi domenica prossima dopo cinque tapope. Luisiana Pegoraro ha convocato per questa vicenda sportiva l'azzurra Tatiana Guderzo insieme alle connazionali Martina Corazza, Tania Belvedereri, Eva Lechner, l'estone Grete Treier, la russa Julia Martisova e la messicana Veronica Leal Balderas. Logico attendersi un ulteriore aggiornamento del palmares d'annata che conta finora ben cinquantacinque podi: risultato sicuramente straordinario e fors'anche irripetibile. Anche se per il gs Gauss Rdz Ormu non c'è niente di impossibile perchè patron Luigi Castelli e i tecnici Luisiana Pegoraro e Gianni Simoncelli, hanno finora fatto giostrare le lelite, esordienti e allieve senza alcun problema di ordine tattico e i risultati lo stanno a testimoniare.

Ufficio Stampa Angiolino Massolini


Condividi

© 2007 Ciclismo Femminile |