Notizie principali


Elisa Longo Borghini ha vinto le Strade Bianche

Presentazione BePink Cogeas 2017

Megan Guarnier vince il 27° Giro Rosa

A Cittiglio trionfa la campionessa del mondo Elizabeth Armitstead

Presentazione Team Servetto 2016

[Foto] Ciclocross - EKZ CrossTour Meilen

[Foto] Europei 2015 - in linea under 23


Notizie recenti


Valcar - PBM: Marta Cavalli, la caduta e la rinascita

Servetto - Letizia Borghesi in lotta per il successo a Sanremo

Valenciana: BePink Cogeas a segno nella cronometro a squadre

Sfortunato inizio di stagione per la Michela Fanini

Servetto: quattro atlete al via della Setmana ciclista valenciana

Valcar-PBM: ecco le convocate per la Semana Valenciana

Aromitalia - Vaiano: doppio piazzamento in top ten a Montignoso

Presentata la Michela Fanini 2017

Presentato il Team Aromitalia Vaiano Fondriest

Presentazione Trofeo Alfredo Binda e trofeo Da Moreno



Oggi è il compleanno di:


Désirée Ehrler
Anouska Koster
Meifang Li

Gauss: Veronica Leal Balderas, Chiara Bortolus e Lisa Gamba regalano un tris d’autore


26.5.2008


Settimana straordinaria per la formazione presieduta da Luigi Castelli, che ha ottenuto ben tre successi sulle strade sud-americane, del Ferrarese e del Bergamasco per merito dell'elite messicana Veronica Leal Balderas; dell'under friulana Chiara Bortolus e dell'esordiente bresciana Lisa Gamba.

Veronica Leal Balderas ha vinto l'ultima tappa della Vuelta de El Salvador, la Liberttad- Sansonate - Nahuizalco di un centinaio di chilometri. L'atleta messicana ha inserito il turbo a tempo riuscendo a dare scacco matto alle antagoniste in virtù di un finale di gara a dir poco sorprendente. La simpatica ragazza allenata da Luisiana Pegoraro (nella circostanza impegnata nel Tour de l'Aude in Francia) ha finalmente rotto l'incantesimo dopo essere stata seconda nel campionato nazionale contro il tempo.

Prima vittoria stagionale anche per Chiara Bortolus che in Emilia si è riscoperta atleta vincente mettendo a segno un botto tremendo. Per le avversarie naturalmente, perché è riuscita a metterle in fila con grande autorità, conquistando il suo secondo podio stagionale dopo avere concluso al posto d'onore la corsa di Leproso (Udine) il 20 aprile scorso. Pochi giorni prima Chiara Bortolus aveva chiuso al quinto posto nei tornei della corsa a punti e dell'eliminazione svoltisi sul "tondino" di Padova.

Pokerissimo d'annata invece per Lisa Gamba, svettata nuovamente nella Bolgare-Osio Sotto in provincia di Bergamo. La giovanissima speranza del ciclismo bresciano, del Gs Gauss-Rdz-Ormu in particolare, ha dettato nuovamente legge confermando di attraversare uno splendido periodo di forma, buon viatico per gli appuntamenti titolati che andrà a affrontare nelle prossime settimane. Nella stessa gara si è classificata undicesima Sara Coffinardi, che una settimana prima nel Vicentino aveva invece concluso al quarto posto.

Con i podi conquistati in questi ultimi giorni, Il Gs Gauss-Rdz-Ormu è entrato in zona medaglia per ben venti volte! Davvero un bel bottino ottenuto peraltro con una decina di atlete, a conferma della compattezza dei team guidati con grande impegno e pari bravura da Luisiana Pegoraro e Gianni Simoncelli. E la stagione non è ancora entrata nel vivo. Come dire che c'è ancora tanto tempo per aggiornare ulteriormente il palmares d'annata.

Ufficio Stampa Angiolino Massolini


Condividi

© 2007 Ciclismo Femminile |