Notizie principali


Elisa Longo Borghini ha vinto le Strade Bianche

Presentazione BePink Cogeas 2017

Megan Guarnier vince il 27° Giro Rosa

A Cittiglio trionfa la campionessa del mondo Elizabeth Armitstead

Presentazione Team Servetto 2016

[Foto] Ciclocross - EKZ CrossTour Meilen

[Foto] Europei 2015 - in linea under 23


Notizie recenti


Valcar - PBM: Marta Cavalli, la caduta e la rinascita

Servetto - Letizia Borghesi in lotta per il successo a Sanremo

Valenciana: BePink Cogeas a segno nella cronometro a squadre

Sfortunato inizio di stagione per la Michela Fanini

Servetto: quattro atlete al via della Setmana ciclista valenciana

Valcar-PBM: ecco le convocate per la Semana Valenciana

Aromitalia - Vaiano: doppio piazzamento in top ten a Montignoso

Presentata la Michela Fanini 2017

Presentato il Team Aromitalia Vaiano Fondriest

Presentazione Trofeo Alfredo Binda e trofeo Da Moreno



Oggi è il compleanno di:


Hongyu Liang
Chanella Stougje

Colpo grosso di Tatiana Stiajkina nel Salvador: tappa e maglia


20.5.2008


Continua il momento magico della ragazze della Chirio-Forno d’Asolo nella Vuelta a El Salvador. Dopo il successo allo sprint ottenuto dalla brasiliana Janildes Fernandes sul traguardo della terza frazione, ieri è stata la grande giornata di Tatiana Stiajkina che sulle terribili rampe del Boqueron (la salita del Vulcano) ha dato scacco matto a tutte le avversarie, conquistando una splendida vittoria di tappa e passando nettamente al comando della classifica generale.

La “tappa-regina” della Vuelta a El Salvador si era iniziata con una fuga da lontano della stessa Janildes Fernandes, che ha costituito un prezioso punto d’appoggio per la compagna di squadra Stiajkina. Quest’ultima, sorretta da una invidiabile condizione atletica, ha gettato il suo guanto di sfida non appena la strada ha cominciato a salire verso il culmine della rampa finale: una salita micidiale di 13 km, che ha portato le concorrenti fino a quota 1.650, con pendenza media del 10% e punte addirittura al 25%.

Al termine della sua vittoriosa cavalcata, la capofila della Chirio-Forno d’Asolo ha inflitto distacchi molto rilevanti a tutte le avversarie: 1’29’’ alla spagnola Maribel Moreno, vincitrice l’anno scorso del Tour de l’Ardeche in Francia, 2’50’’ all’olandese Marianne Vos, ex campionessa mondiale nonché ex-leader della classifica, ben 3’59’’ all’altra spagnola Marta Vilajosana. Un autentico trionfo, dunque, per la forte atleta ucraina della Chirio-Forno d’Asolo, che ora, a due tappe dal termine, indossa saldamente la maglia gialla di leader della graduatoria con 1’54’’ di vantaggio sulla Vos e 1’55’’ sulla Moreno.

Ufficio Stampa Chirio-Forno d'Asolo


Condividi

© 2007 Ciclismo Femminile |