Notizie principali


Elisa Longo Borghini ha vinto le Strade Bianche

Presentazione BePink Cogeas 2017

Megan Guarnier vince il 27° Giro Rosa

A Cittiglio trionfa la campionessa del mondo Elizabeth Armitstead

Presentazione Team Servetto 2016

[Foto] Ciclocross - EKZ CrossTour Meilen

[Foto] Europei 2015 - in linea under 23


Notizie recenti


Valcar - PBM: Marta Cavalli, la caduta e la rinascita

Servetto - Letizia Borghesi in lotta per il successo a Sanremo

Valenciana: BePink Cogeas a segno nella cronometro a squadre

Sfortunato inizio di stagione per la Michela Fanini

Servetto: quattro atlete al via della Setmana ciclista valenciana

Valcar-PBM: ecco le convocate per la Semana Valenciana

Aromitalia - Vaiano: doppio piazzamento in top ten a Montignoso

Presentata la Michela Fanini 2017

Presentato il Team Aromitalia Vaiano Fondriest

Presentazione Trofeo Alfredo Binda e trofeo Da Moreno



Oggi è il compleanno di:


Elisa Longo Borghini
Rutar Tjasa

Gracia Orlova: Muccioli terza nella prima tappa


6.5.2014


La Repubblica Ceca, quest’oggi, ha sorriso ai colori di Astana BePink Women Team, salita sul podio grazie a Dalia Muccioli. La Campionessa Italiana, già a segno nello svizzero GP de la Courtine lo scorso 30 marzo, ha infatti oltrepassato in terza posizione la linea bianca di Štramberk, sede d’arrivo della prima tappa della Gracia Orlova e, attualmente, occupa la quarta piazza in classifica generale.

Nell’esigente frazione odierna, partita da Detmarovice e approdata al traguardo in salita dopo 102,7 chilometri, a completare l’ottima giornata delle nostre ragazze è arrivata la Maglia dei Traguardi Volanti conquistata da Anna Zita Maria Stricker.

“Le ragazze, oggi, hanno corso veramente bene” ha commentato il DS Giuseppe Dioguardi. “Hanno seguito alla perfezione quello che ci eravamo detti nella riunione tecnica della sera prima. Anna Zita è riuscita a vincere due traguardi volanti e a fare quarta in un gran premio della montagna, mancando per un soffio la Maglia della combinata. Poi ha pilotato Dalia fino all’ultimo chilometro. E’ stata molto brava e la vittoria è sfuggita davvero di poco. In generale, tutta la squadra si è ben comportata: Kseniia Dobrynina ha concluso nel primo gruppo e le due atlete kazake, Mahabbat Umutzhanova e Marzhan Baitleuova, hanno dimostrato di essere in grande crescita”.

Ufficio Stampa


Condividi

© 2007 Ciclismo Femminile |