Notizie principali


Elisa Longo Borghini ha vinto le Strade Bianche

Presentazione BePink Cogeas 2017

Megan Guarnier vince il 27° Giro Rosa

A Cittiglio trionfa la campionessa del mondo Elizabeth Armitstead

Presentazione Team Servetto 2016

[Foto] Ciclocross - EKZ CrossTour Meilen

[Foto] Europei 2015 - in linea under 23


Notizie recenti


Valcar - PBM: Marta Cavalli, la caduta e la rinascita

Servetto - Letizia Borghesi in lotta per il successo a Sanremo

Valenciana: BePink Cogeas a segno nella cronometro a squadre

Sfortunato inizio di stagione per la Michela Fanini

Servetto: quattro atlete al via della Setmana ciclista valenciana

Valcar-PBM: ecco le convocate per la Semana Valenciana

Aromitalia - Vaiano: doppio piazzamento in top ten a Montignoso

Presentata la Michela Fanini 2017

Presentato il Team Aromitalia Vaiano Fondriest

Presentazione Trofeo Alfredo Binda e trofeo Da Moreno



Oggi è il compleanno di:


Katheryn Curi Mattis
Kim De Baat
Marcia Fernandes Silva

Michela Fanini: nuova giovane in arrivo


1.12.2013


Si tratta della pontederese Michela Balducci, 18 anni

Dopo Simona Crotti la “Michela Fanini Record Rox” ha perfezionato un altro acquisto: si tratta della pontederese Michela Balducci, appena diciottenne.
Una grande passione per le due ruote nata una decina di anni fa: “la prima corsa all'Ardenza di Livorno – ricorda Michela - andò benissimo perchè arrivò subito la mia prima vittoria; partii per ultima perchè non riuscivo ad agganciare le tacchette, ma arrivai davanti a tutti lo stesso. Devo ringraziare mio papà che mi ha avvicinato a questa disciplina e la mamma che mi è sempre vicina”.

Le migliori stagioni la Balducci le ha fatte registrare fra gli “esordienti” (“qui mia sorella, alla quale sono molto legata, vinse il campionato italiano e io arrivai seconda”); da questa categoria arrivarono 6 vittorie e 9 secondi posti.

Buona anche la parentesi con le “allieve” (4a agli italiani) e con le “juniores” anche se qui arrivarono tanti piazzamenti ma nessun successo.
Con la “Michela Fanini” la Balducci passerà attraverso le “under” per poi provare a fare il grande salto fra le “elite”. “La squadra mi piace molto – ha aggiunto la ragazza – il clima all'interno del gruppo (ds e dirigenti compresi) mi sembra buono. Spero di non deluderli”.

“Si tratta di una atleta molto giovane ma dalle potenzialità enormi – hanno detto in coro il presidente Brunello Fanini e il presidente onorario Romano Ercolini – le referenze sono buone; noi ci crediamo, crediamo in una sua crescita anche se ci sarà bisogno di tempo. Il direttore sportivo Giuseppe Lanzoni, però, è quello giusto per farle fare il salto di qualità”.

Maurizio Tintori


Condividi

© 2007 Ciclismo Femminile |