Notizie principali


Elisa Longo Borghini ha vinto le Strade Bianche

Presentazione BePink Cogeas 2017

Megan Guarnier vince il 27° Giro Rosa

A Cittiglio trionfa la campionessa del mondo Elizabeth Armitstead

Presentazione Team Servetto 2016

[Foto] Ciclocross - EKZ CrossTour Meilen

[Foto] Europei 2015 - in linea under 23


Notizie recenti


Valcar - PBM: Marta Cavalli, la caduta e la rinascita

Servetto - Letizia Borghesi in lotta per il successo a Sanremo

Valenciana: BePink Cogeas a segno nella cronometro a squadre

Sfortunato inizio di stagione per la Michela Fanini

Servetto: quattro atlete al via della Setmana ciclista valenciana

Valcar-PBM: ecco le convocate per la Semana Valenciana

Aromitalia - Vaiano: doppio piazzamento in top ten a Montignoso

Presentata la Michela Fanini 2017

Presentato il Team Aromitalia Vaiano Fondriest

Presentazione Trofeo Alfredo Binda e trofeo Da Moreno



Oggi è il compleanno di:


Kelly Druyts
Stephanie Pohl

Lo sprint è dell'olimpionica iridata MARIANNE VOS


17.9.2013


E’ Marianne Vos a risolvere tutto in uno sprint mozzafiato a ranghi compatti. Sull’arrivo di via Vittorio Veneto a Pontedera, la campionessa iridata e olimpica in carica ha preceduto al fotofinish Shelley Olds e le ottime Barbara Guarischi e Valentina Scandolara.

Il successo dell’olandesina volante, portacolori della Rabobank le consente anche di ritoccare la classifica generale a causa degli abbuoni.
Corsa ad altissima velocità fin dalle prime battute, subito dopo la partenza dallo stabilimento Rox di Porcari (Lucca); poche le uscite, la prima a 60 km dall’arrivo con sette atlete in avanscoperta; per loro vantaggio massimo di 20 secondi. La seconda ad opera dell’attivissima Valentina Scandolara; anche lei recuperata dal gruppo.

Gara bloccata dalle squadre delle velociste.
L’unico sussulto sul traguardo volante “Michela” che regala qualche secondo per la classifica generale; in questo caso i 3” in palio sono andati a Marianne Vos, davanti all’australiana Cromwell (2”) e all’olandese Thalita De Jong (1”).

Il Giro della Toscana è dedicato all’indimenticabile campionessa Michela Fanini; l’organizzazione è della società “Michela Fanini Record Rox” di patron Brunello Fanini; una frazione particolarmente cara a Michela perché disputata sulle “sue” strade.

Ordine arrivo Seconda Tappa: Porcari (Lu)-Pontedera (Pi), di 110 km
1^ Marianne Vos (Ola), in 2’46”22 – media 39.689 km/h – abb. 10”
2^ Shelley Olds (Usa), st – abb. 6”
3^ Barbara Guarischi (Ita), st – abb. 4”
4^ Valentina Scandolara (Ita), st
5^ Annalisa Cucinotta (Ita), st
6^ Elena Cecchini (Ita), st
7^ Annamiek Van Vleuten (Ola), st
8^ Giorgia Bronzini (Ita), st
9^ Marta Tagliaferro (Ita), st
10^ Chloe Hosking (Aus), st
Classifica Generale
1^ Marianne Vos (Ola), in 6’10”10 – media 37.821 km/h
2^ Giorgia Bronzini (Ita), a 18”
3^ Tiffany Cromwell (Aus), a 21”
4^ Rossella Ratto (Ita), 23”
5^ Emma Johansson (Sve), a 25”
6^ Anna Van Der Breggen (Ola), st
7^ Tatiana Guderzo (Ita), a 31”
8^ Claudia Hausler (Ger), st
9^ Noemi Cantele (Ita), st
10^ Evelyn Stevens (Usa), st


Maurizio Tintori


Condividi

© 2007 Ciclismo Femminile |