Notizie principali


Elisa Longo Borghini ha vinto le Strade Bianche

Presentazione BePink Cogeas 2017

Megan Guarnier vince il 27° Giro Rosa

A Cittiglio trionfa la campionessa del mondo Elizabeth Armitstead

Presentazione Team Servetto 2016

[Foto] Ciclocross - EKZ CrossTour Meilen

[Foto] Europei 2015 - in linea under 23


Notizie recenti


Valcar - PBM: Marta Cavalli, la caduta e la rinascita

Servetto - Letizia Borghesi in lotta per il successo a Sanremo

Valenciana: BePink Cogeas a segno nella cronometro a squadre

Sfortunato inizio di stagione per la Michela Fanini

Servetto: quattro atlete al via della Setmana ciclista valenciana

Valcar-PBM: ecco le convocate per la Semana Valenciana

Aromitalia - Vaiano: doppio piazzamento in top ten a Montignoso

Presentata la Michela Fanini 2017

Presentato il Team Aromitalia Vaiano Fondriest

Presentazione Trofeo Alfredo Binda e trofeo Da Moreno



Oggi è il compleanno di:


Antonella Leonardi
Yue Min Ruan
Adrie Visser

Il sigillo di GIORGIA BRONZINI sul “Toscana”


17.9.2013


Sul “Toscana” la firma di Giorgia Bronzini. L’ex iridata si è aggiudicata la prima frazione con uno sprint imperioso che è servito a regolare il gruppo delle migliori fra le quali è spuntata Rossella Ratto, ottima seconda, e la leader della corsa Marianne Vos (Ned), attuale campionessa del Mondo e Olimpica.

Le altre buone notizie per il tecnico azzurro Edoardo Salvoldi sono arrivate dalla Guderzo e dalla Cantele che hanno terminato la prova nel gruppo delle migliori.
Grande festa alla partenza di Bottegone (Pt) con numerosi sportivi giunti alla sede della Valentina’s Camicette per accogliere con calorosi applausi le protagoniste di questa 18esima edizione; fra le più gettonate (e fotografate) la fuoriclasse Marianne Vos, Giorgia Bronzini e Tatiana Guderzo.

Per quanto riguarda la corsa da sottolineare che le migliori si sono date battaglia fin dal primo dei quattro strappi verso Massa; il forcing ha subito frazionato il gruppo in tanti piccoli tronconi. Da quello di testa, a 25 km dall’arrivo, hanno tentato di evadere Valentina Scandolara e Francesca Cauz che hanno raggiunto un vantaggio massimo di 20”, insufficiente però per poter andare in porto.

Nel finale attacco a sorpresa di un sestetto formato da Tatiana Guderzo, Rossella Ratto, Noemi Cantele, Anna Van Der Breggen (Ned), Evelyn Stevens (Usa) e Emma Johansson (Sve), con il gruppetto della Vos in leggero ritardo ma capace di recuperare lo svantaggio a 5 km dal termine; poi è lo sprint a 13 a decidere la prima tappa.

Il Giro della Toscana, come sempre, è dedicato all’indimenticabile campionessa Michela Fanini; l’organizzazione è della società “Michela Fanini Record Rox” di patron Brunello Fanini.

Ordine arrivo Prima Tappa: Bottegone (Pt)-Massa e Cozzile (Pt), di 126 km
1^ Giorgia Bronzini (Ita), in 3’21”12 – media 37.619 km/h – abb. 10”
2^ Rossella Ratto (Ita), st – abb. 6”
3^ Marianne Vos (Ned), st – abb. 4”
4^ Emma Johansson (Sve), st
5^ Tiffany Cromwell (Aus), st
6^ Anna Van Der Breggen (Ola), st
7^ Claudia Hausler (Ger), st
8^ Tatiana Antoshina (Rus), a 3”
9^ Evelyn Stevens (Usa), st
10^ Tatiana Guderzo (Ita), st
11^ Noemi Cantele (Usa), st
Classifica Generale
1^ Marianne Vos (Ola), in 3’24”01 – media 36.621 km/h
2^ Giorgia Bronzini (Ita), a 5”
3^ Tiffany Cromwell (Aus), a 10”
4 ^ Rossella Ratto (Ita), st
5^ Emma Johansson (Sve), a 12”
6^ Anna Van Der Breggen (Ola), st
7^ Tatiana Guderzo (Ita), a 18”
8^ Noemi Cantele (Usa), a 18”


Maurizio Tintori


Condividi

© 2007 Ciclismo Femminile |