Notizie principali


Elisa Longo Borghini ha vinto le Strade Bianche

Presentazione BePink Cogeas 2017

Megan Guarnier vince il 27° Giro Rosa

A Cittiglio trionfa la campionessa del mondo Elizabeth Armitstead

Presentazione Team Servetto 2016

[Foto] Ciclocross - EKZ CrossTour Meilen

[Foto] Europei 2015 - in linea under 23


Notizie recenti


Valcar - PBM: Marta Cavalli, la caduta e la rinascita

Servetto - Letizia Borghesi in lotta per il successo a Sanremo

Valenciana: BePink Cogeas a segno nella cronometro a squadre

Sfortunato inizio di stagione per la Michela Fanini

Servetto: quattro atlete al via della Setmana ciclista valenciana

Valcar-PBM: ecco le convocate per la Semana Valenciana

Aromitalia - Vaiano: doppio piazzamento in top ten a Montignoso

Presentata la Michela Fanini 2017

Presentato il Team Aromitalia Vaiano Fondriest

Presentazione Trofeo Alfredo Binda e trofeo Da Moreno



Oggi è il compleanno di:


Sanne Bamelis
Nathalie Cadol
Séverine Eraud
Melissa Hoskins
Spela Kern
Nadejda Vlasova

Soddisfazioni per la Michela Fanini al Giro Rosa


12.7.2013


MICHELA FANINI… FRA LE BIG DEL GIRO

Grande soddisfazione in casa della “Michela Fanini Record Rox” per il buon comportamento delle atlete al Giro d’Italia appena concluso.
A far felice il gruppo con patron Brunello Fanini e il vice presidente Romano Ercolini in testa sono state in particolare due notizie: il nono posto dell’ucraina Vysotska e il fatto che tutte le ragazze abbiano terminato la durissima gara a tappe (solo altri due o tre team sono riusciti nell’impresa).

Evgenia Vysotska ha impressionato per il carattere e la grande forza fisica evidenziata soprattutto nei percorsi di alta montagna.
“Sono contenta per la mia prova – ha sottolineato la ciclista dell’est – ero all’esordio con la squadra ma mi sono trovata subito benissimo; peccato per la cronometro finale e per alcune piccole sbavature che mi hanno impedito di inserirmi nei primi sette, un traguardo che sentivo alla mia portata. Ma va bene così”.

Raggiante il direttore sportivo Giuseppe Lanzoni alla sua prima esperienza al Giro Donne: “è stata una settimana fantastica – ha detto – le ragazze sono andate ben oltre le più rosee aspettative considerato anche che molte sono giovanissime e che alcune non avevano mai corso questa importante gara a tappe. Evgenia ci ha poi regalato la classica ciliegina sulla torta entrando nelle prime nove”.

Dopo l’ucraina da segnalare il 21esimo posto della francese Pitel e il 45esimo della connazionale Biannic; nelle retrovie, ma dopo aver fatto un ottimo lavoro di gruppo, sono arrivate la basca Epelde, l’estone Rist, le italiane Vieceli e D’Intino e, novità assoluta, la thailandese Maneephan. E proprio l’asiatica è la fotografia di questa bella esperienza visto che nonostante il penultimo posto in classifica è arrivata al termine dell’ultima frazione con un grande sorriso stampato in volto.

“Ci è piaciuto il grande spirito delle ragazze – hanno aggiunto Fanini e Ercolini – e poi non dobbiamo dimenticare che entrare nelle prime nove di una gara così prestigiosa è una impresa non da poco; era qualche anno che non ci riuscivamo.”

Ora dopo qualche giorno di meritato riposo la squadra inizierà a preparare il “Tour de Limousine”, importante costa a tappe che si svolge in Francia dal 18 al 21 luglio e che ha regalato sempre grandi successi (negli ultimi anni da segnalare due vittorie finali con l’estone Treier e un secondo posto per la brasiliana Kirch).

Maurizio Tintori


Condividi

© 2007 Ciclismo Femminile |