Notizie principali


Elisa Longo Borghini ha vinto le Strade Bianche

Presentazione BePink Cogeas 2017

Megan Guarnier vince il 27° Giro Rosa

A Cittiglio trionfa la campionessa del mondo Elizabeth Armitstead

Presentazione Team Servetto 2016

[Foto] Ciclocross - EKZ CrossTour Meilen

[Foto] Europei 2015 - in linea under 23


Notizie recenti


Valcar - PBM: Marta Cavalli, la caduta e la rinascita

Servetto - Letizia Borghesi in lotta per il successo a Sanremo

Valenciana: BePink Cogeas a segno nella cronometro a squadre

Sfortunato inizio di stagione per la Michela Fanini

Servetto: quattro atlete al via della Setmana ciclista valenciana

Valcar-PBM: ecco le convocate per la Semana Valenciana

Aromitalia - Vaiano: doppio piazzamento in top ten a Montignoso

Presentata la Michela Fanini 2017

Presentato il Team Aromitalia Vaiano Fondriest

Presentazione Trofeo Alfredo Binda e trofeo Da Moreno



Oggi è il compleanno di:


Kristina Kirillova
Irene San Sebastian Lasa

Emakumeen Bira - Alla Villumsen la cronometro di Orduna


10.6.2012


Domani ultima tappa con la sfida tra la leader Pooley e Judith Arndt, separate da un solo secondo in classifica generale


La vittoria di tappa nella cronometro della neozelandese Linda Villumsen (Orica GreeEdge), la piazza d’onore ad una straordinaria Judith Arndt (Orica GreenEdge), il quarto posto della leader generale della corsa Emma Pooley (AA Drink), che ad una tappa dalla fine della corsa basca guida la graduatoria con un solo secondo proprio sulla Arndt. Questi i dati salienti emersi dalla cronometro di 13,4 chilometri con partenza ed arrivo ad Orduna, nel cuore dei Paesi Baschi. La prestazione superlativa della Villumsen, non nuova in fatto di successi contro il tempo, dove ha collezionato importanti podi mondiali, è stata l’apice di una prova corale di prim’ordine della Orica GreenEdge diretta da David McPartland. La tedesca Judith Arndt infatti è giunta seconda nella cronometro a soli tre secondi dalla compagna Villumsen. Risalendo posizioni in classifica generale, inserendosi al secondo posto ad un solo secondo di distacco dalla leader Pooley. Proprio la vincitrice di Leikitio era attesa ad un possibile bis ed invece sui saliscendi attorno ad Orduna ha pagato dieci secondi chiudendo in quarta posizione. Nell’ultima frazione di domani, che riporterà la carovana da Orduna a Iurreta, vera capitale della corsa, si profila un duello all’ultima pedalata tra Pooley ed Arndt per la vittoria finale. La Pooley mantiene ovviamente la leadership tra le scalatrici, così come la giovane italiana Valentina Scandolara mantiene le insegne del primato per quanto concerne i traguardi volanti. Annemiek Van Vleuten (Stichting Rabo Women Team) balza in testa alla classifica a punti, mentre per quanto riguarda la sfida tra le giovani emerge l’ottima tedesca Sarah Hofmann, che ha scalzato Anouska Koster. Eneritz Iturriaga (Lointek) si conferma miglior atleta basca.

Domani ultima tappa, la più lunga della corsa, con partenza da Orduna e conclusione nel centro di Iurreta per 116 chilometri. Gran premi della montagna a Zumeltza (2^ categoria), Urkiola (3^ categoria), Duna (2^ categoria). Traguardi volanti ad Igorre ed Ubidea.

Ufficio stampa - Alberto Rigamonti


Condividi

© 2007 Ciclismo Femminile |