Notizie principali


Elisa Longo Borghini ha vinto le Strade Bianche

Presentazione BePink Cogeas 2017

Megan Guarnier vince il 27° Giro Rosa

A Cittiglio trionfa la campionessa del mondo Elizabeth Armitstead

Presentazione Team Servetto 2016

[Foto] Ciclocross - EKZ CrossTour Meilen

[Foto] Europei 2015 - in linea under 23


Notizie recenti


Valcar - PBM: Marta Cavalli, la caduta e la rinascita

Servetto - Letizia Borghesi in lotta per il successo a Sanremo

Valenciana: BePink Cogeas a segno nella cronometro a squadre

Sfortunato inizio di stagione per la Michela Fanini

Servetto: quattro atlete al via della Setmana ciclista valenciana

Valcar-PBM: ecco le convocate per la Semana Valenciana

Aromitalia - Vaiano: doppio piazzamento in top ten a Montignoso

Presentata la Michela Fanini 2017

Presentato il Team Aromitalia Vaiano Fondriest

Presentazione Trofeo Alfredo Binda e trofeo Da Moreno



Oggi è il compleanno di:


Hongyu Liang
Chanella Stougje

Trofeo Alfredo Binda: Marianne Vos, vincitrice per la terza volta a Cittiglio


28.3.2012


Si avvia alla cittadinanza onoraria; Marianne Vos (Stichting Rabo Women), olandese, regina della Coppa del Mondo e regina di Cittiglio che ha conquistato oggi per la terza volta con un’azione di forza messa in atto a pochi chilometri dalla conclusione. La Vos ha staccato tutte le avversarie e si è presentata da sola all’arrivo del trofeo Alfredo Binda con una dote di 34 secondi di vantaggio su un gruppetto di otto inseguitrici regolate in volata da Tatiana Guderzo (MCipollini) mentre al terzo posto si è piazzata la tedesca Trixi Worrack (Team Specialized): “Sono felicissima di questo successo – ha commentato la vincitrice e proprio non saprei dire quale delle tre vittorie di Cittiglio è la più bella. Oggi ho staccato tutte le avversarie dopo aver ricompattato il gruppo dal quale era uscita la Loes Gunnewijk (Greenedge). A quel punto sono scattata ed ho approfittato di un momento di indecisione di tutte le avversarie”.

La Vos ha rafforzato la sua leadership in Coppa del Mondo per aver vinto già le prime due prove.
Felice del suo secondo posto anche Tatiana Guderzo: “non mi sentivo bene poi, chilometro dopo chilometro, ho trovato la forza per continuare ed essere protagonista del finale”.

Giornata ideale, quella di oggi, per promuovere il ciclismo da prima pagina: “Ricevere i complimenti di Marianne Vos durante la conferenza stampa è stata una grande soddisfazione – ha dichiarato Mario Minervino, presidente della Cycling Sport Promotion – ma noi da domani cominceremo a lavorare già per il prossimo anno e per rendere ancora più bella la corsa che cresce grazie al contributo di tante associazioni e di tutte le istituzioni. Ringrazio in particolar modo il presidente Renato Di Rocco per la sua preziosa partecipazione”.

In partenza il gruppo ha osservato un minuto di silenzio in memoria di Michele Silvestri, militare italiano scomparso ieri in Afghanistan.

Ordine d’arrivo: 1, Marianne Vos (Stichting Rabo Women) km 132 in 3h16’28” media km/h 40,312; 2. Tatiana Guderzo (Mcipollini) a 34”; 3. Trixi Worrack (Team Specialized); 4. Judith Arndt Greenedge); 5. Emma Johansson (Hitec Product); 6. Noemi Cantele (Be Pink); 7. Pauline Prevot Ferrand (Stichting Rabo Women); 8. Emma Pooley (AA Drink); 9. Karol Ann Canuel (Vienne Futurscope); 10. Moolman Ashleigh (Lotto Betisol) a 37”

Livio Iacovella e Matteo Ferrari


Condividi

© 2007 Ciclismo Femminile |