Notizie principali


Elisa Longo Borghini ha vinto le Strade Bianche

Presentazione BePink Cogeas 2017

Megan Guarnier vince il 27° Giro Rosa

A Cittiglio trionfa la campionessa del mondo Elizabeth Armitstead

Presentazione Team Servetto 2016

[Foto] Ciclocross - EKZ CrossTour Meilen

[Foto] Europei 2015 - in linea under 23


Notizie recenti


Valcar - PBM: Marta Cavalli, la caduta e la rinascita

Servetto - Letizia Borghesi in lotta per il successo a Sanremo

Valenciana: BePink Cogeas a segno nella cronometro a squadre

Sfortunato inizio di stagione per la Michela Fanini

Servetto: quattro atlete al via della Setmana ciclista valenciana

Valcar-PBM: ecco le convocate per la Semana Valenciana

Aromitalia - Vaiano: doppio piazzamento in top ten a Montignoso

Presentata la Michela Fanini 2017

Presentato il Team Aromitalia Vaiano Fondriest

Presentazione Trofeo Alfredo Binda e trofeo Da Moreno



Oggi è il compleanno di:


Karol-Ann Canuel
Belen Lopez Morales
Naiara Telletxea Lopez
Anna Van der Breggen

Giacometti e Nanni nella top ten a Vada


28.3.2012


Sulle strade livornesi buona prova delle ragazze dirette da Casarotto

Pronti e soddisfacenti i primi piazzamenti stagionali delle ragazze della Lievore Detersivi Artuso Legnami Breganze. Sulle strade livornesi della quarta edizione del Trofeo Rada del Saraceno, le atlete dirette da Davide Casarotto hanno colto piazze onorevoli, in una corsa resa ancora più difficile dal finale caratterizzato da pioggia battente. Sotto la linea d’arrivo Elisabetta Giacometti e Giorgia Nanni, in casacca Lievore Artuso, ha conquistato rispettivamente il sesto posto assoluto e di categoria ed il settimo posto nelle junior e nono nella generale. “Una corsa partita subito forte – ha spiegato Casarotto - con l’attacco risolutivo portato da dieci atlete, tra cui le nostre Giacometti e Nanni, brave e rapide ad inserirsi. Sotto la spinta dell’under Paladin il gruppetto si testa si è rotto in due parti. Le nostre due atlete hanno condotto l’inseguimento alle cinque battistrada rimaste al comando. Allo scollinamento sono mancati davvero pochi metri per il riaggancio”. Sul traguardo sigillo vincente per Michela Pavin, con la volata delle inseguitrici che sorride ad Elisabetta Gicometti, che chiude in sesta posizione. “Piazzamenti che danno coraggio e fiducia in un stagione che, settimana dopo settimana, sta entrando nel vivo – ha concluso Casarotto – anche se siamo davvero andati vicini a riaprire la corsa a nostro favore. Situazioni che ci serviranno come comportarci sempre meglio nelle prossime corse”.

Comunicato stampa - Alberto Rigamonti


Condividi

© 2007 Ciclismo Femminile |