Notizie principali


Elisa Longo Borghini ha vinto le Strade Bianche

Presentazione BePink Cogeas 2017

Megan Guarnier vince il 27° Giro Rosa

A Cittiglio trionfa la campionessa del mondo Elizabeth Armitstead

Presentazione Team Servetto 2016

[Foto] Ciclocross - EKZ CrossTour Meilen

[Foto] Europei 2015 - in linea under 23


Notizie recenti


Valcar - PBM: Marta Cavalli, la caduta e la rinascita

Servetto - Letizia Borghesi in lotta per il successo a Sanremo

Valenciana: BePink Cogeas a segno nella cronometro a squadre

Sfortunato inizio di stagione per la Michela Fanini

Servetto: quattro atlete al via della Setmana ciclista valenciana

Valcar-PBM: ecco le convocate per la Semana Valenciana

Aromitalia - Vaiano: doppio piazzamento in top ten a Montignoso

Presentata la Michela Fanini 2017

Presentato il Team Aromitalia Vaiano Fondriest

Presentazione Trofeo Alfredo Binda e trofeo Da Moreno



Oggi è il compleanno di:


Audrey Cordon
Irene Usabiaga Balerdi
Josien Van Wingerden
Barbara Venerito

VC Vaiano - GiroDonne - 5a tappa


6.7.2011


"La sfortuna ha colpito duramente il Team Vaiano Tepso Solaristech nel corso della quinta tappa del GiroDonne 2011: sul traguardo di Verona la nostra punta Rasa Leleivyte è stata coinvolta infatti in una rovinosa caduta a poco più di 200 metri dall’arrivo durante le fasi più concitate della volata del gruppo. Per la cronaca va comunque segnalato il superlativo undicesimo posto della giovane torinese di Tavernette di Cumiana Eleonora Spaliviero che ha lottato con le migliori sprinter al mondo nella tappa vinta per distacco minimo dalla portacolori della SC MCipollini Giambenini Giordana Nicole Cooke"

Brutto colpo per il Velo Club Vaiano Tepso Solaristech di patron Stefano Giugni nel corso della quinta tappa del 22° Giro d’Italia Internazionale femminile da Altedo (Bologna) a Verona (Verona) di 135,20 Km dove la nostra atleta di punta Rasa Leleivyte, nella disputa della volata per le posizioni che contano, è incorsa in una rovinosa caduta ai 200 metri dal traguardo che le ha provocato diverse escoriazioni ed echimosi. Nonostante il violento urto la Leleivyte si è comunque presentata sul palco delle premiazioni per ricevere la maglia bianca Servetto di cui resta titolare ad oggi vista la neutralizzazione dei tempi ad un chilometro dall’arrivo e con ogni probabilità sarà già pronta al via della tappa di domani da Fontanellato (Parma) a Piacenza (Piacenza).

Per la cronaca bisogna senza dubbio segnalare l’ottimo undicesimo posto centrato in volata dalla nostra giovane piemontese Eleonora Spaliviero, capace di confrontarsi ad armi pari con le migliori atlete del Giro, mentre il successo di tappa è andato alla britannica della SC MCipollini Giambenini Giordana Nicole Cooke. La maglia Rosa resta invece stabile sulle spalle di Marianne Vos (Nederland Bloeit).

Domani, mercoledì 7 luglio, la carovana rosa si sposterà sulle strade dell’alta Emilia dove avrà luogo, a partire dalle ore 12.00, la tappa da Fontanellato (Parma) - Piacenza (Piacenza) di 128,00 Km dedicata alla Campionessa del Mondo di Melbourne 2010 Giorgia Bronzini dalla sua città natale.

La tappa si svilupperà inizialmente su un percorso pianeggiante attraverso i centri di San Secondo Parmense, Roccabianca, Busseto, Castelvetro Piacentino e Cortenaggiore. Dopo l’attraversamento del centro di Fiorenzuola d’Arda le atlete in gara inizieranno ad arrancare sulle pendenze comunque non proibitive dei colli piacentini fino al borgo medievale di Grazzano Visconti. Da lì picchiata finale verso l’arrivo di Piacenza, posto nel centro storico della città, dove la vincitrice dovrebbe transitare attorno alle ore 15.30.

Ordine di arrivo 5a tappa 22° Giro d’Italia Internazionale femminile - Verona (VR):
1) Nicole Cooke (SC MCipollini Giambenini Giordana) Km 135,20 in 3h07’05”; 2) Marianne Vos (Nederland Bloeit) a 4”; 3) Ina Yoko Teutenberg (HTC Highroad Women); 4) Giorgia Bronzini (Forno d’Asolo Colavita); 5) Julia Martisova (GS Gauss RDZ Ormu Unico1); 6) Annemiek Van Vleuten (Nederland Bloeit); 7) Eleonora Patuzzo (Diadora Pasta Zara Manhattan); 8) Sharon Laws (Garmin Cervelo); 9) Monia Baccaille (SC MCipollini Giambenini Giordana); 10) Davina Summers (Bizkaia Durango); 11) Eleonora Spaliviero (VC Vaiano Tepso Solaristech); 43) Flavia Oliveira (VC Vaiano Tepso Solaristech); 44) Urte Juodvalkyte (VC Vaiano Tepso Solaristech); 53) Simona Martini (VC Vaiano Tepso Solaristech); 58) Katazina Sosna (VC Vaiano Tepso Solaristech); 91) Irene Falorni (VC Vaiano Tepso Solaristech); 121) Valentina Bastianelli (VC Vaiano Tepso Solaristech); 124) Rasa Leleivyte (VC Vaiano Tepso Solaristech).

Classifica Generale 22° Giro d’Italia Internazionale femminile dopo la 5a tappa:
1) Marianne Vos (Nederland Bloeit) in 12h49’49”; 2) Sylwia Kapusta (GS Gauss RDZ Ormu Unico1) a 14”; 3) Emma Pooley (Garmin Cervelo) a 42”; 4) Shara Gillow (Bizkaia Durango) a 1’21”; 5) Sharon Laws (Garmin Cervelo) a 1’25”; 6) Grace Verbeke (Topsport Vlaanderen Ridley 2012) a 2’22”; 7) Christel Ferrier-Bruneau (GS Gauss RDZ Ormu Unico1) a 2’25”; 8) Judith Arndt (HTC Highroad Women) a 3’13”; 9) Linda Melanie Villumsen (AA Drink Leontien.nl) a 3’18”; 10) Tatiana Guderzo (SC MCipollini Giambenini Giordana) a 3’24”; 13) Rasa Leleivyte (VC Vaiano Tepso Solaristech) a 3’49”; 44) Flavia Oliveira (VC Vaiano Tepso Solaristech) a 14’36”; 78) Urte Juodvalkyte (VC Vaiano Tepso Solaristech) a 29’42”; 85) Katazina Sosna (VC Vaiano Tepso Solaristech) a 37’19”; 106) Valentina Bastianelli (VC Vaiano Tepso Solaristech) a 56’41”; 122) Eleonora Spaliviero (VC Vaiano Tepso Solaristech) a 1h18’49”; 123) Irene Falorni (VC Vaiano Tepso Solaristech); 125) Simona Martini (VC Vaiano Tepso Solaristech) a 1h18’58”.

Matteo Ferrari - Ufficio Stampa


Condividi

© 2007 Ciclismo Femminile |