Notizie principali


Elisa Longo Borghini ha vinto le Strade Bianche

Presentazione BePink Cogeas 2017

Megan Guarnier vince il 27° Giro Rosa

A Cittiglio trionfa la campionessa del mondo Elizabeth Armitstead

Presentazione Team Servetto 2016

[Foto] Ciclocross - EKZ CrossTour Meilen

[Foto] Europei 2015 - in linea under 23


Notizie recenti


Valcar - PBM: Marta Cavalli, la caduta e la rinascita

Servetto - Letizia Borghesi in lotta per il successo a Sanremo

Valenciana: BePink Cogeas a segno nella cronometro a squadre

Sfortunato inizio di stagione per la Michela Fanini

Servetto: quattro atlete al via della Setmana ciclista valenciana

Valcar-PBM: ecco le convocate per la Semana Valenciana

Aromitalia - Vaiano: doppio piazzamento in top ten a Montignoso

Presentata la Michela Fanini 2017

Presentato il Team Aromitalia Vaiano Fondriest

Presentazione Trofeo Alfredo Binda e trofeo Da Moreno



Oggi è il compleanno di:


Jessenia Meneses
Céline Ondet
Anna Potokina
Daiva Tuslaite
Aranza Valentina Villalon Sanchez

MCipollini: si aprono le danze con la maglia di miglior giovane


2.7.2011


Rossella Callovi 6^ nella prima tappa del Giro d'Italia donne, conquista la maglia di miglior Italiana. Guderzo, regista in corsa, chiude ottava.

Date fuoco alle polveri. E fuoco è stato nella prima tappa del Giro d'Italia donne da Roma a Velletri (86 km coperti in 2h11') con Marianne Vos (Nederland Bloeit) vincitrice del traguardo finale posto nello strappo irto nel cuore di Velletri. A dominare la corsa, il gruppo, che ha chiuso sempre su tutti gli attacchi, inclusa la fucilata di Marta Bastianelli a un giro dalla fine, sullo strappo colorato di rosa proprio dai tanti tifosi del Fan Club dell'atleta di Lariano, che correva in casa ed è stata poi ripresa dal plotone. Nella volata finale, sotto un torrido sole e circa 32 gradi, le ragazze Mcipollini – Giambenini hanno cercato di difendersi in volata con Rossella Callovi e Tatiana Guderzo, entrambe piazzate all'arrivo: la giovane atleta Trentina 6^ e premiata con la maglia blu di miglior Italiana, la bionda di Marostica Campionessa del Mondo di Mendrisio 2009 invece 8^, al rodaggio in vista della classifica. Bene anche Luperini che ha pedalato tranquilla in gruppo, chiudendo tra le prime. “Sono felice del risultato – spiega un'emozionata Rossella Callovi, intervistata poi anche da Rai Sport – è il mio primo Giro d'Italia e punto a dare una mano al team, ma sono felice di questa maglia e di poter concorrere per quella di miglior giovane. Il mio primo compito è aiutare le altre, ma quando capitano occasioni come oggi, è un peccato non muoversi (…). La tappa è stata tirata e dura, all'ultimo giro abbiamo parlato tra di noi e abbiamo scelto di provarci, in volata, con me. Sono riuscita a chiudere soltanto sesta, ma l'arrivo era davvero selettivo e la Vos è partita molto forte”. Alla ruota della leader di Coppa del Mondo, infatti, un secondo di distacco, a cui sono seguite poi Teutenberg (HTC), Johannson (Hitec), Armitstead (Garmin, oggi miglior giovane) e Arndt (HTC), quinta.

Domani le ragazze del gruppo rosa affronteranno la 2^ tappa, da Pescocostanzo a Pescocostanzo (93 km). La Rai, presente alla corsa, trasmetterà una sintesi di 45' ogni giorno alle 19.05 su Rai Sport 2, mentre per dieci minuti dopo l'arrivo del Tour de France verrà trasmesso un “salotto” di opinioni con riepilogo giornaliero in diretta su Rai tre, dal Giro Rosa.
1^ TAPPA ROMA - VELLETRI 86KM
ORDINE D'ARRIVO
1° Marianne Vos (Nederland Bloeit) 2:11:56 
2° Ina Teutenberg (HTC - Hihghroad Women) 0:00:01 
3° Emma Johannson (Hitec Products) 
4° Elizabeth Armitstead (Garmin Cervelo) 
5° Judith Arndt (HTC - Highroad Women) 
6° Rosella Callovi (MCipollini Giambenini) 
7° Elena Berlato (Top Girls Fassa Bortolo) 
8° Tatiana Guderzo (MCipollini Giambenini) 
9° Rasa Leleivyte (Vaiano Tepso Solaristech) 
10° Martine Bras (Nazionale Olanda)


Uff. Stampa MCipollini - Giambenini Women Team


Condividi

© 2007 Ciclismo Femminile |