Notizie principali


Elisa Longo Borghini ha vinto le Strade Bianche

Presentazione BePink Cogeas 2017

Megan Guarnier vince il 27° Giro Rosa

A Cittiglio trionfa la campionessa del mondo Elizabeth Armitstead

Presentazione Team Servetto 2016

[Foto] Ciclocross - EKZ CrossTour Meilen

[Foto] Europei 2015 - in linea under 23


Notizie recenti


Valcar - PBM: Marta Cavalli, la caduta e la rinascita

Servetto - Letizia Borghesi in lotta per il successo a Sanremo

Valenciana: BePink Cogeas a segno nella cronometro a squadre

Sfortunato inizio di stagione per la Michela Fanini

Servetto: quattro atlete al via della Setmana ciclista valenciana

Valcar-PBM: ecco le convocate per la Semana Valenciana

Aromitalia - Vaiano: doppio piazzamento in top ten a Montignoso

Presentata la Michela Fanini 2017

Presentato il Team Aromitalia Vaiano Fondriest

Presentazione Trofeo Alfredo Binda e trofeo Da Moreno



Oggi è il compleanno di:


Audrey Cordon
Irene Usabiaga Balerdi
Josien Van Wingerden
Barbara Venerito

Edita Peter Pan trionfa nella 18° edizione del Giro d’Italia Donne


14.7.2007


Una strepitosa Edita Peter Pan Pucinskaite si aggiudica, bissando il successo del 2006, la 18° edizione del Giro d'Italia femminile, "Girodonne". L'atleta della Nurnberger Versicherung ha dominato il Giro lasciano la Maglia rosa solamente per una tappa, segno di una tangibile superiorità.

Edita:
Che fatica, stavo molto bene all'inizio della corsa rosa e la vittoria inaspettata nel cronoprologo mi ha galvanizzato, poi è arrivata la cronoscalata del Monte Serra, la salita è da sempre il mio terreno preferito e quindi nell'occasione ho dato il mio massimo, che felicità poter trionfare davanti ai miei tifosi! Poi però sono arrivate le giornate più dure, quelle in cui tutto sembra girarti contro, quello però è il momento di non mollare, devi stringere i denti. Tra martedì e mercoledì mi è accaduto un po' di tutto, dalla caduta con rottura del telaio della bici, a dritti in curva con relative escursioni nei prati, fino ad una banale, quanto pericolosa caduta nel bagno, con relativo grosso ematoma. Però grazie al contributo determinante delle mie compagne di squadra, che tra l'altro a causa incidenti e malattie dell'ultimo momento erano solo in cinque, sono riuscita a difendere la maglia Rosa. Maglia che appartiene a tutte loro, come del resto a tutto il personale della squadra, che mi ha sempre assistito con competenza e lucidità. L'ultimo pensiero và a BAHLER Liane, una collega del team "Fenix HPB" tragicamente scomparsa in un incidente automobilistico mentre si recava alla partenza del Giro d'Italia.

Adesso mi attende un periodo di relativo recupero, poi mi recherò in Germania e Svezia esclusivamente in appoggio alle mie compagne, per arrivare infine ad agosto dove avrò un periodo di fermo di circa 3 settimane. L'obiettivo prefissato per la seconda parte della stagione saranno i campionati del mondo di Stoccarda.

Classifica generale finale del 18° Giro d'Italia donne
1 Edita Pucinskaite (Ltu) Equipe Nurnberger Versicherung    22.36.49
2 Nicole Brandli (Swi) Bigla Cycling Team                       0.18
3 Maribel Moreno Allue (Spa) Spanish National Team              0.36
4 Fabiana Luperini (Ita) Menikini - Selle Italia - Gysko        0.51
5 Tatiana Guderzo (Ita) AA-Drink Cycling Team                   1.02
6 Susanne Ljungskog (Swe) Team Flexpoint                        1.05
7 Judith Arndt (Ger) T-Mobile Women                             1.18
8 Grete Treier (Est) Michela Fanini Record Rox                  1.39
9 Svetlana Bubnenkova (Rus) Fenixs - HPB - Edilsavino           1.49
10 Linda Villumsen Serup (Den) T-Mobile Women                   2.11
Prossimi impegni di Edita Pucinskaite:

dal 24 luglio al 29 luglio Giro di Germania
5 agosto prova di coppa del mondo in Svezia


Ufficio stampa - Edita Pucinskaite



Condividi

© 2007 Ciclismo Femminile |