Notizie principali


Elisa Longo Borghini ha vinto le Strade Bianche

Presentazione BePink Cogeas 2017

Megan Guarnier vince il 27° Giro Rosa

A Cittiglio trionfa la campionessa del mondo Elizabeth Armitstead

Presentazione Team Servetto 2016

[Foto] Ciclocross - EKZ CrossTour Meilen

[Foto] Europei 2015 - in linea under 23


Notizie recenti


Valcar - PBM: Marta Cavalli, la caduta e la rinascita

Servetto - Letizia Borghesi in lotta per il successo a Sanremo

Valenciana: BePink Cogeas a segno nella cronometro a squadre

Sfortunato inizio di stagione per la Michela Fanini

Servetto: quattro atlete al via della Setmana ciclista valenciana

Valcar-PBM: ecco le convocate per la Semana Valenciana

Aromitalia - Vaiano: doppio piazzamento in top ten a Montignoso

Presentata la Michela Fanini 2017

Presentato il Team Aromitalia Vaiano Fondriest

Presentazione Trofeo Alfredo Binda e trofeo Da Moreno



Oggi è il compleanno di:


Katarina Hranaiova
Sofie Leemans
Winanda Spoor

Michela Fanini: qualche buon segnale nel nord Europa


22.4.2011


Dalla trasferta nel Nord Europa non sono arrivati risultati, ma le buone notizie non sono certo mancate.
Gli impegni in Olanda e Belgio hanno confermato il momento di crescita della “Michela Fanini Record Rox” soprattutto in alcune atlete come la campionessa ucraina Nina Ovcharenko e quella polacca Malgorzata Jasinska che si sono difese discretamente anche se hanno peccato in continuità.

La Jasinska, per esempio, è arrivata nel primo gruppo sia nella prova di Coppa del Mondo (27esima) che si è disputata nei Paesi bassi (Ronde Van Drenthe) sia in una gara di gruppo uno a Drentse.

La Ovcharenko, invece, si è messa in evidenza in Belgio a Halle Buizingen (decima) e nell'altra “World Cup”, la Freccia Vallone, giungendo 38esima a un minuto e mezzo dalla scatenata olandesina Marianne Vos.

“Anche se non siamo arrivati nelle primissime posizioni – ha sottolineato il direttore sportivo Gianfranco Miele – sono abbastanza contento dei progressi messi in mostra da alcune atlete. Con l'arrivo dei grandi Giri e il rientro della campionessa estone Grete Treier (ancora in convalescenza dopo una delicata operazione alla schiena) ci faremo rispettare ancor di più”.

Prossimo appuntamento per il team di patron Brunello Fanini... lunedì 25 a Crema con il classico “gran Premio Liberazione”.

Maurizio Tintori


Condividi

© 2007 Ciclismo Femminile |