Notizie principali


Elisa Longo Borghini ha vinto le Strade Bianche

Presentazione BePink Cogeas 2017

Megan Guarnier vince il 27° Giro Rosa

A Cittiglio trionfa la campionessa del mondo Elizabeth Armitstead

Presentazione Team Servetto 2016

[Foto] Ciclocross - EKZ CrossTour Meilen

[Foto] Europei 2015 - in linea under 23


Notizie recenti


Valcar - PBM: Marta Cavalli, la caduta e la rinascita

Servetto - Letizia Borghesi in lotta per il successo a Sanremo

Valenciana: BePink Cogeas a segno nella cronometro a squadre

Sfortunato inizio di stagione per la Michela Fanini

Servetto: quattro atlete al via della Setmana ciclista valenciana

Valcar-PBM: ecco le convocate per la Semana Valenciana

Aromitalia - Vaiano: doppio piazzamento in top ten a Montignoso

Presentata la Michela Fanini 2017

Presentato il Team Aromitalia Vaiano Fondriest

Presentazione Trofeo Alfredo Binda e trofeo Da Moreno



Oggi è il compleanno di:


Talia ayelen Aguirre
Sara Frece
Leire Olaberria Dorronsoro
Janine Van Der Meer

La Michela Fanini in Belgio


30.3.2011


Senza fortuna la prima uscita stagionale in Coppa del Mondo per la “Michela Fanini Record Rox”...
la squadra diretta da Gianfranco Miele si è presentata a Cittiglio (Varese) non in perfette condizioni a causa dell'influenza che, a turno, ha interessato tutte le atlete.

Durante la corsa quindi i problemi di respirazione di alcune ragazze e la caduta dell'ucraina Nina Ovcharenko hanno minato il rendimento dell'intero team di patron Brunello Fanini.
“Siamo arrivati a questo appuntamento debilitati dalla bronchite – ha sottolineato il Ds Miele – purtroppo le piogge di questi giorni, unite agli sbalzi di temperatura hanno messo fuori uso tutte le ragazze; un paio, tra l'altro, stanno ancora prendendo gli antibiotici. Difficile in questo stato fare di più”.

Nonostante tutto, però, dopo uno svarione iniziale, l'ucraina Oksana Kashccyshyna ha tentato di riacciuffare il gruppo di testa con tutte le migliori al seguito della fuggitiva Pooley, ma non è riuscita a completare l'opera e, a pochi km dall'arrivo, ha mollato un po' chiudendo comunque in una onorevole 31esima posizione, in mezzo al primo e secondo plotone.
Da domenica si correrà nel nord Europa con un'altra prova di Coppa del Mondo (il Giro delle Fiandre) e poi lunedì il “Grand Prix Dottignies”, entrambe in Belgio.

Per questi due impegni Gianfranco Miele ha convocato la campionessa del Messico Veronica Leal Balderas, quella di Polonia Malgorzata Jasinska, quella di Ucraina Nina Ovcharenko, la connazionale Oksana Kaschcyshyna, la ceca Martina Ruzichova, la svedese Karin Aune e la nazionale israeliana Michal Ella.

Maurizio Tintori


Condividi

© 2007 Ciclismo Femminile |