Notizie principali


Elisa Longo Borghini ha vinto le Strade Bianche

Presentazione BePink Cogeas 2017

Megan Guarnier vince il 27° Giro Rosa

A Cittiglio trionfa la campionessa del mondo Elizabeth Armitstead

Presentazione Team Servetto 2016

[Foto] Ciclocross - EKZ CrossTour Meilen

[Foto] Europei 2015 - in linea under 23


Notizie recenti


Valcar - PBM: Marta Cavalli, la caduta e la rinascita

Servetto - Letizia Borghesi in lotta per il successo a Sanremo

Valenciana: BePink Cogeas a segno nella cronometro a squadre

Sfortunato inizio di stagione per la Michela Fanini

Servetto: quattro atlete al via della Setmana ciclista valenciana

Valcar-PBM: ecco le convocate per la Semana Valenciana

Aromitalia - Vaiano: doppio piazzamento in top ten a Montignoso

Presentata la Michela Fanini 2017

Presentato il Team Aromitalia Vaiano Fondriest

Presentazione Trofeo Alfredo Binda e trofeo Da Moreno



Oggi è il compleanno di:


Kaat Hannes
Vita Heine
Dani King
Lauren Kitchen
Johanna Nilsson
Denise Ramsden
Nicky Zijlaard

La Andruk 7^ assoluta e migliore delle giovani alla “Grande Boucle”


25.6.2007


Si è conclusa con un bilancio molto positivo la partecipazione della Chirio-Forno d’Asolo alla Grande Boucle Internationale, che ha fatto registrare il secondo successo consecutivo della britannica Nicole Cooke. Dopo il 4° posto ottenuto nella frazione inaugurale, la promettente ucraina Alona Andruk ha collezionato altri lusinghieri piazzamenti di giornata, che le hanno consentito di conquistare, insieme con il 7° posto assoluto in classifica generale, anche la maglia rosa di leader delle Under 23 in gara.

Nello spettacolare tappone pirenaico che ha costituito l’atto conclusivo della Grande Boucle anche le altre ragazze della Chirio-Forno d’Asolo hanno recitato un ruolo importante. In ossequio ad un preciso disegno tattico a favore della Andruk, la brasiliana Clemilda Fernandes Silva ha attaccato poco dopo la partenza e ha toccato un vantaggio massimo di 2’. Raggiunta Clemilda a metà della salita del Tourmalet, sono entrate in scena la freschezza atletica di Alona Andruk e la grande esperienza dell’ex iridata Rasa Polikeviciute, autorevole regista in gara. Quest’ultima, che nel corso della carriera si è imposta due volte in tapponi pirenaici comprendenti il Tourmalet, è risalita fino al 10° posto in classifica, contribuendo all’ottimo piazzamento della Chirio-Forno d’Asolo nella classifica a squadre.

Buona anche la prova dell’unica italiana in gara, la nostra Ombretta Ugolini, la quale, oltre a lavorare per la squadra, ha offerto un’ottima prestazione nella tappa a cronometro. Proprio la Ugolini sarà l’unica portacolori della Chirio-Forno d’Asolo in gara domani a Novi Ligure (Al) nel campionato italiano a cronometro. Rodatissima dalla Grande Boucle, la bergamasca punta a salire sul podio tricolore.

Ufficio Stampa Chirio-Forno d'Asolo


Condividi

© 2007 Ciclismo Femminile |