Notizie principali


Elisa Longo Borghini ha vinto le Strade Bianche

Presentazione BePink Cogeas 2017

Megan Guarnier vince il 27° Giro Rosa

A Cittiglio trionfa la campionessa del mondo Elizabeth Armitstead

Presentazione Team Servetto 2016

[Foto] Ciclocross - EKZ CrossTour Meilen

[Foto] Europei 2015 - in linea under 23


Notizie recenti


Valcar - PBM: Marta Cavalli, la caduta e la rinascita

Servetto - Letizia Borghesi in lotta per il successo a Sanremo

Valenciana: BePink Cogeas a segno nella cronometro a squadre

Sfortunato inizio di stagione per la Michela Fanini

Servetto: quattro atlete al via della Setmana ciclista valenciana

Valcar-PBM: ecco le convocate per la Semana Valenciana

Aromitalia - Vaiano: doppio piazzamento in top ten a Montignoso

Presentata la Michela Fanini 2017

Presentato il Team Aromitalia Vaiano Fondriest

Presentazione Trofeo Alfredo Binda e trofeo Da Moreno



Oggi è il compleanno di:


Nadezhda Antonova
Jessica Parra
Kendall Ryan

Monia Baccaille - operazione alla clavicola riuscita


10.11.2010


L'intervento, eseguito a Lucca dal professor Castellacci, è durato tre ore


Operazione perfettamente riuscita. Monia Baccaille è uscita nel primo pomeriggio di ieri, 9 novembre, dalla sala operatoria del professor Castellacci a Lucca, dopo un intervento durato circa tre ore per rimettere in sesto la frattura scomposta alla clavicola sinistra rimediata sabato scorso durante la seconda prova dell'Omnium agli Europei su Pista che si stavano svolgendo in Polonia. Una scodata di un'avversaria davanti a lei e Monia era finita inevitabilmente a terra, procurandosi il più classico degli infortuni per un ciclista. Quello che preoccupava maggiormente era il fatto che l'infrazione si presentava in maniera scomposta e la cosa ha portato ad un naturale allungamento dei tempi di operazione, comunque conclusasi nel migliore dei modi.

«Un infortunio è tra le cose che un atleta preferirebbe non commentare - racconta Monia - ma fa parte del nostro mestiere. È bastato un attimo di distrazione dell'atleta che mi precedeva in quel momento ed io mi sono ritrovata a terra, con la clavicola rotta. In ogni caso l'operazione è andata bene, tornerò a casa venerdì ma dovrò stare immobile per 25-30 giorni, e poi potrò riprendere la mia preparazione. Originariamente era in programma di essere presente alle ultime due prove di Coppa del Mondo su pista, ora non so se riusciremo a farcela, di certo la voglia di tornare in sella è già fortissima».

Giuseppe Cristiano - Responsabile Comunicazione


Condividi

© 2007 Ciclismo Femminile |