Notizie principali


Elisa Longo Borghini ha vinto le Strade Bianche

Presentazione BePink Cogeas 2017

Megan Guarnier vince il 27° Giro Rosa

A Cittiglio trionfa la campionessa del mondo Elizabeth Armitstead

Presentazione Team Servetto 2016

[Foto] Ciclocross - EKZ CrossTour Meilen

[Foto] Europei 2015 - in linea under 23


Notizie recenti


Valcar - PBM: Marta Cavalli, la caduta e la rinascita

Servetto - Letizia Borghesi in lotta per il successo a Sanremo

Valenciana: BePink Cogeas a segno nella cronometro a squadre

Sfortunato inizio di stagione per la Michela Fanini

Servetto: quattro atlete al via della Setmana ciclista valenciana

Valcar-PBM: ecco le convocate per la Semana Valenciana

Aromitalia - Vaiano: doppio piazzamento in top ten a Montignoso

Presentata la Michela Fanini 2017

Presentato il Team Aromitalia Vaiano Fondriest

Presentazione Trofeo Alfredo Binda e trofeo Da Moreno



Oggi è il compleanno di:


Janildes Fernandes Silva
Cecilie Uttrup Ludwig

Tatiana Guderzo torna in gara al Giro del Trentino


16.6.2010


Importante test per la campionessa del mondo in vista del Giro d'Italia


Archiviato l'Emakumeen Bira con il quattordicesimo posto di Monia Baccaille (sesta nella prima frazione) e il ventunesimo di Marta Vilajosana, per il Team Valdarno è tempo di ritornare a gareggiare sulle strade italiane, al Giro del Trentino, appuntamento classico di rodaggio in vista del Giro d'Italia. La novità lieta è che rientrerà nei ranghi la campionessa del mondo Tatiana Guderzo, ai box per un paio di settimane per problemi fisici e che, sulle strade trentine, incontrerà tante delle avversarie che poi ritroverà al Giro.

La corsa avrà verosimilmente nella prima giornata - venerdì 18 - quella decisiva, con l'insidiosa scalata al Passo della Mendola e l'arrivo ad Appiano, ai piedi della lunga discesa. Il giorno dopo, classico arrivo per ruote veloci a Mozambano e conclusione domenica 20 con la salita di Cavereno nella prima metà della tappa e l'arrivo a Cles. «Sicuramente il Trentino - chiarisce Montedori - sarà un test importante per capire la reale condizione di Tatiana Guderzo che non corre dal Tour de l'Aude e allo stesso tempo sarà importante mettere chilometri nelle gambe per cercare di essere ben rodati in vista del Giro, che dall'inizio della stagione abbiamo individuato come nostro obiettivo stagionale primario. Monia Baccaille è uscita abbastanza bene dalla trasferta spagnola e potrà dire la sua nella seconda tappa. Le altre giovani saranno molto motivate perché dovranno meritarsi il posto per il Giro».
La line-up sarà completata da Chiara Bortolus, anche lei al rientro dopo un infortunio, Martina Corazza, Saneila Biagi e Laura Bozzolo. Prossimo appuntamento i Campionati Italiani in linea, in programma nel trevigiano mercoledì 23 giugno.

Giuseppe Cristiano - Responsabile Comunicazione


Condividi

© 2007 Ciclismo Femminile |