Notizie principali


Elisa Longo Borghini ha vinto le Strade Bianche

Presentazione BePink Cogeas 2017

Megan Guarnier vince il 27° Giro Rosa

A Cittiglio trionfa la campionessa del mondo Elizabeth Armitstead

Presentazione Team Servetto 2016

[Foto] Ciclocross - EKZ CrossTour Meilen

[Foto] Europei 2015 - in linea under 23


Notizie recenti


Valcar - PBM: Marta Cavalli, la caduta e la rinascita

Servetto - Letizia Borghesi in lotta per il successo a Sanremo

Valenciana: BePink Cogeas a segno nella cronometro a squadre

Sfortunato inizio di stagione per la Michela Fanini

Servetto: quattro atlete al via della Setmana ciclista valenciana

Valcar-PBM: ecco le convocate per la Semana Valenciana

Aromitalia - Vaiano: doppio piazzamento in top ten a Montignoso

Presentata la Michela Fanini 2017

Presentato il Team Aromitalia Vaiano Fondriest

Presentazione Trofeo Alfredo Binda e trofeo Da Moreno



Oggi è il compleanno di:


Hongyu Liang
Chanella Stougje

A Riese Pio X presentate la maglia rosa e la maglia ciclamino del Giro d'Italia Femminile


29.5.2010


Venerdì 28 maggio a Riese Pio X è stata presentata la Maglia Rosa e la Maglia Ciclamino del 21° Giro d'Italia Femminile Internazionale. Ospiti d’eccezione Enrico Moretti Polegato e Furio Bragagnolo

In occasione della presentazione delle due tappe Trevigiane del Giro d’Italia Femminile, organizzata il 28 maggio a Riese Pio X, sono state presentate in anteprima la Maglia Rosa, sponsorizzata da Diadora e la Maglia Ciclamino, sponsorizzata da Pasta Zara. Due ospiti d’eccezione, per testimoniare l’impegno e la passione per lo sport da parte delle rispettive aziende: Enrico Moretti Polegato, Presidente di Diadora e Furio Bragagnolo, Presidente di Pasta Zara.

“Il nome Diadora – spiega il Presidente Enrico Moretti Polegato – deriva dal greco “condividere doni e onori”, un concetto che sottolinea lo spirito di squadra e la condivisione dei successi. Per rilanciare un marchio storico che da sessant’anni rappresenta l’Italia sportiva abbiamo pensato di compiere un primo passo attraverso una sponsorizzazione tinta di rosa, il Giro d’Italia Femminile. Credo molto nel binomio donne-sport anche per l’ineguagliabile tocco di grazia e di femminilità che le atlete sanno conferire ad una disciplina di per sé già molto affascinante come il ciclismo, ed è perciò con enorme orgoglio che presento questa sera la maglia rosa ufficiale, ovviamente targata Diadora, del 21° Giro d’Italia Femminile Internazionale. Il 4 luglio si terrà la terza tappa del giro, una prova a cronometro a noi molto cara: si partirà, infatti, dal piazzale di Diadora per raggiungere il traguardo posto nella vicina Geox, la nostra sorella, ad emblema di un gemellaggio tra due realtà che oggi rappresentano un’unica, grande famiglia. Uno sprint per le nostre cicliste, uno sprint per Diadora”

Furio Braganolo, Presidente di Pasta Zara, ha dichiarato: “Si rafforza il nostro impegno con il Giro D’Italia Femminile. Abbiamo voluto esserci in primo luogo perché crediamo nello sviluppo del ciclismo femminile e in secondo luogo perché intendiamo valorizzare il nostro territorio. Non a caso il giro partirà da Trieste, dal nostro stabilimento più recente e la seconda tappa arriverà a Riese Pio X, centro direzionale storico di Pasta Zara”

Giuseppe Rivolta, Direttore del Giro, ha poi illustrato i dettagli della seconda tappa del Giro che il prossimo 3 luglio condurrà la carovana da Sacile a Riese Pio X e della terza tappa, 4 luglio, da Caerano S. Marco a Biadene.

Ufficio stampa - Yuri Griggio


Condividi

© 2007 Ciclismo Femminile |