Notizie principali


Elisa Longo Borghini ha vinto le Strade Bianche

Presentazione BePink Cogeas 2017

Megan Guarnier vince il 27° Giro Rosa

A Cittiglio trionfa la campionessa del mondo Elizabeth Armitstead

Presentazione Team Servetto 2016

[Foto] Ciclocross - EKZ CrossTour Meilen

[Foto] Europei 2015 - in linea under 23


Notizie recenti


Valcar - PBM: Marta Cavalli, la caduta e la rinascita

Servetto - Letizia Borghesi in lotta per il successo a Sanremo

Valenciana: BePink Cogeas a segno nella cronometro a squadre

Sfortunato inizio di stagione per la Michela Fanini

Servetto: quattro atlete al via della Setmana ciclista valenciana

Valcar-PBM: ecco le convocate per la Semana Valenciana

Aromitalia - Vaiano: doppio piazzamento in top ten a Montignoso

Presentata la Michela Fanini 2017

Presentato il Team Aromitalia Vaiano Fondriest

Presentazione Trofeo Alfredo Binda e trofeo Da Moreno



Oggi è il compleanno di:


Hongyu Liang
Chanella Stougje

Muri Fermani: sfida tra campionesse sulla Riviera Adriatica


1.5.2010


Starting list di primo piano per la nuova corsa voluta dal Pedale Fermano in programma domenica 2 maggio: cento chilometri con partenza alle ore 14,30


Domenica 2 maggio Fermo sarà ancora una volta la capitale del ciclismo. La mattinata sarà dedicata alla Gran Fondo 7 Muri Fermani. Percorsi per ogni gradimento e difficoltà, un connubio forte ed indissolubile tra sport, turismo e storia in una regione come le Marche, che vanta una tradizione ciclistica di spessore.
Presentata oggi nella cornice splendida della Sala dei Ritratti di Palazzo dei Priori di Fermo, la doppia manifestazione ciclistica si propone come evento di primissimo piano nell’ambito dello sport marchigiano e non solo.

Il pomeriggio di domenica 2 maggio andrà in scena la nuova corsa femminile Elite voluta dal Pedale Fermano del presidente Alessandro Fasciani e la collaborazione tecnica di Giordano Romoli. Muri Fermani Le Nostre Fiandre ha tutti gli ingredienti per imporsi sin da subito all’attenzione del pubblico e degli appassionati di ciclismo femminile, in forte crescita in tutta la penisola. Anzitutto grazie ad un percorso all’avanguardia, con i quattordici giri del circuito ondulato che ruota attorno al Centro Commerciale Girasole, sede logistica dell’evento di ciclismo femminile. Ed il finale da brivido con il muro Costa del Ferro, posizionato appositamente dagli organizzatori a pochissimi chilometri dall’arrivo di Piazza del Popolo a Fermo. Una salita selettiva, spettacolare, in grado di mettere a dura prova le atlete ma anche di mettere le ali a chi vorrà vincere questo primo nuovo appuntamento con il ciclismo femminile nelle Marche.

“Abbiamo lavorato tanto per allestire un nuovo appuntamento per il ciclismo femminile – ha puntualizzato Giordano Romoli, tra i principali organizzatori dell’appuntamento per donne elite – e la collaborazione con il Pedale Fermano del presidente Fasciani, l’abbinamento con la Gran Fondo 7 Muri Fermani ci ha permesso di imporci subito all’attenzione di chi segue il grande ciclismo. La risposta delle squadre, considerando che siamo al debutto, è più che buona. Il tandem creato con gli organizzatori di Gattatico per un week end pieno riservato al settore femminile è un’iniziativa nuova che abbiamo sostenuto sin dall’inverno ed è motivo di orgoglio essere riusciti a realizzare una nuova corsa nelle nostre Marche, terra di ciclismo con ben sei atlete professioniste ed un vivaio giovanile del settore davvero prezioso”

Ad assicurare spettacolo di qualità ci penseranno le atlete, che hanno risposto molto bene alla chiamata degli organizzatori fermani. Edita Pucinskaite, Giorgia Bronzini e Giada Borgato(Gauss Rdz Ormu), Rasa Leleivyte, Marina Romoli ed Eleonora Patuzzo (Safi Pasta Zara Manhattan), Luisa Tamanini, Rosane Kirch (Chirio Forno d’Asolo), Alessandra D’Ettorre e Marta Tagliaferro (Top Girls Fassa Bortolo Ghezzi), Erika Vilunaite (Fenixs Petrogradets), Marta Vilajosana e Tania Belvederesi (Team Valdarno), Sara Grifi e Barbara Guarischi (Michela Fanini Record Rox), Valentina Scandolara (Vaiano Tepso Solaristech), Rossella Callovi (Sc Vecchia Fontana). Questi sono solo alcuni dei nomi di spicco delle atlete che hanno garantito la loro presenza a Fermo domenica 2 maggio. Un tracciato che potrebbe essere adatto alla fuoriclasse lituana Edita Pucinskaite, vincitrice di due edizioni del Giro d’Italia, nel 2006 e nel 2007, del mondiale su strada Verona nel 1999, del Tour de France nel 1998. Capitana della squadra bresciana Gauss Rdz Ormu diretta da Luisiana Pegoraro, la Pucinskaite potrebbe essere anche nobile e valida spalla per giovani di spicco come la padovana Giada Borgato, già tricolore nelle esordienti ed azzurra nelle junior. Così come la trentina Rossella Callovi, campionessa del mondo a Mosca nelle junior su strada nel 2009 ed alfiere della Vecchia Fontana di Renato Valle, potrebbe trovare proprio a Fermo la propria consacrazione nella massima categoria dopo un passato nelle categorie giovanili da protagonista. Anche la Safi Pasta Zara Manhattan, diretta dalla fuoriclasse lituana Diana Ziliute, correrà all’attacco con l’enfant du pays e madrina della corsa, Marina Romoli, la compagna Eleonora Patuzzo, iridata nelle junior su strada nel 2007 in Messico e la campionesse di Lituania su strada Rasa Leleivyte, già capace di imporsi allo sprint ad inizio stagione in Qatar ed a Cornaredo. Squadra d’avanguardia anche il Team Valadarno, che si affiderà alla coriacea campionessa di Spagna su strada Marta Vilajosana Andreu e sulla atleta di casa Tania Belvedersi da Castelfidardo. Aria di casa anche per la Michela Fanini Record Rox che schiererà, oltre alla giovane promettente Barbara Guarischi, già azzurra tra le junior, anche la marchigiana di Capodarco Sara Grifi. Attaccherà e ci proverà da lontano sulle strade fermane l’aquilana Alessandra D’Ettorre con il blu arancio della Top Girls Fassa Bortolo Ghezzi a distinguerla. Sempre all’attacco, l’abruzzese troverà appoggio e sostegno nella campionessa d’Europa su pista Marta Tagliaferro. Senza dimenticare le atlete della squadra di casa, il Gs Potentia 1945, Valeria Marucci, Francesca Stefani ed Azzurra d’Intino, motivate dal “fattore campo” a caratterizzare la rassegna ciclistica del Pedale Fermano. Senza dimenticare le altre atlete marchigiane, chiamate ad una prestazione atletica superlativa sulle strade amiche: Valentina Bastianelli e Jennifer Fiori (Top Girls Fassa Bortolo Ghezzi),

Il programma di domenica 2 maggio prevede l’apertura delle operazioni preliminari riservate ai gruppo sportivi dalle ore 10 presso il Centro Commerciale Girasole di Fermo. Dalle ore 13,30 avrà inizio la cerimonia di presentazione delle squadre e delle atlete per la firma del foglio di partenza. Lo start ufficiale, nello spazio antistante il Centro Commerciale Girasole, sarà dato alle ore 14,30 per i cento chilometri di gara. Mentre la conclusione è prevista nella bellissima Piazza del Popolo, fiore all’occhiello di Fermo e simbolo della cittadina marchigiana.

Le squadre iscritte alla prima edizione di Muri Fermani Le Nostre Fiandre
Gauss Rdz Ormu – Pucinskaite, Bronzini, Borgato, Oliveira
Team Valdarno – Vilajosana, Belvederesi, Bozzolo, Corazza
Safi Pasta Zara Manhattan – Leleivyte, Romoli, Patuzzo
Fenixs Petrogradets – Vilunaite, Juodvalkite, Di Nato
Michela Fanini Record Rox -  Galassi, Grifi, Guarischi, Mensa
Top Girls Fassa Bortolo Ghezzi – D’Ettorre, Tagliaferro, Bastianelli, Fiori
Chirio Forno d’Asolo – Tamanini, Kirch, Fernandes U.
Vaiano Tepso Solaristech – Scandolara, Sosna, Sitsko
System Data – Primavera, Ficini
Gs Potentia 1945 – Stefani, Marucci, d’Intino
Sc Vecchia Fontana – Callovi, Gobbo, Balzan
Gs Verso l’Iride – Doria, Olia, Arman
Bevilacqua Sport Pescara – Marcelli
Team Massi Cycling Point - Macchiaroli
Tranchese Cycling Team - Mazzei
Sul portale web www.getby.it è possibile accedere al video in streaming della presentazione di oggi presso il Palazzo dei Priori a Fermo.

Muri Fermani “Le nostre Fiandre” è realizzata dal Pedale Fermano con la stretta collaborazione di Tacchificio Gi.Vi Plast, Fasciani, Cicli Cingolani, Campagna Gioielli, Gianmarco Lorenzi, Fasciani Autonoleggio, Oasi, Centro Commerciale Girasole, Farnese, Carifermo Spa, GiovinArte, Papillon Sweet & Restaurant, Euronics, Gruppo Romacar, Caffè Molinari, Friliver Energy, Longo, Ronny Fratini Designers, Taccone Maglificio, Farmacia Dr. Bisacci, Futur, Giemme Sport, Cts Quetzal Fermo, Pista Munno, Euromatic 2000, Negozio 3 On Net Porto Sant’Elpidio e tanti altri

Sito web ufficiale: www.7murifermani.it
Diretta video web: www.getby.it

Ufficio stampa - Alberto Rigamonti


Condividi

© 2007 Ciclismo Femminile |