Notizie principali


Elisa Longo Borghini ha vinto le Strade Bianche

Presentazione BePink Cogeas 2017

Megan Guarnier vince il 27° Giro Rosa

A Cittiglio trionfa la campionessa del mondo Elizabeth Armitstead

Presentazione Team Servetto 2016

[Foto] Ciclocross - EKZ CrossTour Meilen

[Foto] Europei 2015 - in linea under 23


Notizie recenti


Valcar - PBM: Marta Cavalli, la caduta e la rinascita

Servetto - Letizia Borghesi in lotta per il successo a Sanremo

Valenciana: BePink Cogeas a segno nella cronometro a squadre

Sfortunato inizio di stagione per la Michela Fanini

Servetto: quattro atlete al via della Setmana ciclista valenciana

Valcar-PBM: ecco le convocate per la Semana Valenciana

Aromitalia - Vaiano: doppio piazzamento in top ten a Montignoso

Presentata la Michela Fanini 2017

Presentato il Team Aromitalia Vaiano Fondriest

Presentazione Trofeo Alfredo Binda e trofeo Da Moreno



Oggi è il compleanno di:


Mirjam Muckenhuber
Loren Rowney

Chirio - Weekend lungo tra Loira e Vallonia


17.4.2010


Domani a caccia del bis a Pélussin (Fra) - Mercoledì ritorno in Coppa alla Flèche Wallonne
Passerella con successo (fuori classifica) della Oljink alla Gf Dolci Terre di Novi Ligure


Ripercorrere la tradizione vincente in Francia e cavalcare la storia alla Freccia Vallone. Questi i contenuti delle due importanti trasferte che attendono il professional ladies team Chirio-Forno d'Asolo-Rougj-Tre Colli. Già domani una formazione si metterà in ammiraglia per raggiungere Pélussin, centro della regione della Loire nel dipartimento Rhône-Alpes, dove sei gialloverdi cercheranno di bissare la doppia affermazione ottenuta dodici mesi or sono, quando nel Gp Dame du Conseil Général de la Loire la brasiliana Márcia Fernandes Souza riuscì a battere anche le senior dove invece Clemilda Fernandes Silva, mise la ruota davanti la padrona di casa Edwige Pittel e la cugina Uênia Fernandes De Souza. Negli anni passati le stesse Clemilda (2006) e Uênia Fernandes sono entrate nell'albo d'oro della classica transalpina dal tracciato piuttosto impegnativo, dove prevale la salita.

"Ripeterci - fa sapere il team manager Franco Chirio - sarebbe un risultato di grandissimo prestigio. Ma siamo consapevoli che con la formazione schierata servirà un'autentica impresa. Organizzare la trasferta di Coppa alla Freccia Vallone ha comportato dei sacrifici. Márcia Fernandes sarebbe stata sicuramente tra le favorite, ma preferiamo gettarla nella mischia nella classica delle Ardenne al fianco della Kirch, non solo per fare risultato al cospetto delle migliori al mondo, ma principalmente per fare esperienza ". Archiviata la trasferta francese, la Chirio Forno d'Asolo tornerà a farsi vedere in Coppa del Mondo. La Freccia Vallone sarà la quarta prova e all'appuntamento con la storia sul mitico muro di Huy, Franco Chirio e il da Fortunato Lacquaniti punteranno con le scalatrici Rosane Kirch e lo scriciolo ucraino Olena Oljink, con la carta a sorpresa che potrebbe essere giocata con la giovanissima Márcia Fernandes Souza.

All'appello mancherà ancora la convalescente Luisa Tamanini, che proprio sulla Freccia aveva puntato per questa Primavera. Domani a Pélussin (Francia) saranno di scena Francesca Faustini (Ita), Daniela Cristine Lionco (Bra), Edita Janeliunaite (Ltu), Aleksandra Sosenko, Tatiana Mykhaylova e Viktoria Vologdina (Ukr).
Mentre alla Freccia Vallone (Belgio) di mercoledì 21 aprile saranno in gara Rosane Kirch, Uênia Fernandes De Souza e Márcia Fernandes Souza (Bra), Edita Unguryte (Ltu), Olena Oljink e Tatiana Riabchenko (Ukr).

Nell'ultimo fine settimana invece, dopo la presentazione ufficiale officiata a villa Durazzo di Santa Margherita Ligure (Ge) alla presenza di Miriana Trevisan, alcune atlete schierate dagli organizzatori in pole position, hanno gareggiato fuori classifica alla 9. Granfondo Dolci Terre di Novi Ligure (Al), dove l'ucraina Olena Oljink è risultata la migliore, così come fecero lo scorso anno Egl? Zablockyt? e Uênia Fernandes De Souza.

Ufficio Stampa Chirio-Forno d'Asolo


Condividi

© 2007 Ciclismo Femminile |