Notizie principali


Elisa Longo Borghini ha vinto le Strade Bianche

Presentazione BePink Cogeas 2017

Megan Guarnier vince il 27° Giro Rosa

A Cittiglio trionfa la campionessa del mondo Elizabeth Armitstead

Presentazione Team Servetto 2016

[Foto] Ciclocross - EKZ CrossTour Meilen

[Foto] Europei 2015 - in linea under 23


Notizie recenti


Valcar - PBM: Marta Cavalli, la caduta e la rinascita

Servetto - Letizia Borghesi in lotta per il successo a Sanremo

Valenciana: BePink Cogeas a segno nella cronometro a squadre

Sfortunato inizio di stagione per la Michela Fanini

Servetto: quattro atlete al via della Setmana ciclista valenciana

Valcar-PBM: ecco le convocate per la Semana Valenciana

Aromitalia - Vaiano: doppio piazzamento in top ten a Montignoso

Presentata la Michela Fanini 2017

Presentato il Team Aromitalia Vaiano Fondriest

Presentazione Trofeo Alfredo Binda e trofeo Da Moreno



Oggi è il compleanno di:


Latoya Brulee
Nathalie Jeuland
Ashleigh Moolman-Pasio
Daniella Moonen

Chirio - stagione 2010 iniziata sotto i migliori auspici


12.1.2010


Uênia e Janildes Fernandes a un passo dalla Copa Republica e America - Lituane in collegiale a Bordighera


E' l'alba della nuova stagione e c'è già gran fermento in casa Chirio-Forno d'Asolo. Com'è ormai d'abitudine e tradizione le brasiliane giocano d'anticipo e sono in attività. La dynasty Fernandes ha messo in fila due prestigiosi podi. Copa da República de Ciclismo a Brasilia (20 dicembre) e Copa América a São Paolo (3 gennaio) hanno fatto registrare le piazze d'onore, rispettivamente di Uênia e Janildes. In particolare era da sei edizione delle ultime sette, che il team di Franco Chirio alzava al cielo la Copa América. A São Paulo nell'autodromo di Interalgos, questa volta Janildes, vincitrice nel 2003, è stata superata dalla connazionale Luciene Ferreira Da Silva che ha così interrotto l'egemonia delle Fernandes. Piazzate la giovane Márcia (9^) e Uênia (10^). Nel 2008 era stata proprio Uênia Fernandes ad imporsi, mentre per tre anni di fila - dal 2007 al 2005 - fu Clemilda Fernandes Silva a conquistare la classicissima paulista.

Poco prima di Natale Luciene Ferreira Da Silva aveva negato il successo anche a Uênia Fernandes nella VIII Copa da República de Ciclismo, dove l'anno prima a Rio de Janeiro si era imposta Janildes Fernandes Silva. Sul circuito della Esplanada dos Ministérios, la Ferreira ha avuto la meglio nell'epilogo a due. A 36" Janildes è rimasta ai piedi del podio, mentre a 38" Márcia ha chiuso all'ottavo posto, esattamente come dodici mesi prima.
Se le carioca hanno sfiorato il bottino pieno a temperature quasi estive, le ucraine rimaste in gialloverde con in testa la rivelazione 2009 Olena Oliinyk sono tutte in Crimea, sul Mar Nero, per sostenere i collegiali della nazionale. Mentre come lo scorso anno, le ragazze lituane con Edita Unguryt? e la sprinter Janeliunaite, svernano in Italia, al clima più temperato di Bordighera sulla costa ligure.

Dalla bici allo sci nordico o alpino che sia, Christina Kollman in questi mesi sta raccogliendo grandi soddisfazioni e stupendo un po' tutti. L'austriaca ha infatti dato vita ad una stagione invernale che l'ha vista tra le migliori della propria nazione.
L'ex tricolore Luisa Tamanini - vincitrice della medaglia d'oro ai Giochi del Mediterraneo 2009 di Pescara e seconda nella generale del Giro di Toscana 2009 - rinforzo di lusso della Chirio-Forno d'Asolo per la stagione 2010 assieme alla brasiliana Rosane Kirch, a breve volerà in Messico per mettere a punto la preparazione. Trasferte in vista (a Valencia) anche per Janeliunaite e Kollman.

Ufficio Stampa Chirio-Forno d'Asolo


Condividi

© 2007 Ciclismo Femminile |