Notizie principali


Elisa Longo Borghini ha vinto le Strade Bianche

Presentazione BePink Cogeas 2017

Megan Guarnier vince il 27° Giro Rosa

A Cittiglio trionfa la campionessa del mondo Elizabeth Armitstead

Presentazione Team Servetto 2016

[Foto] Ciclocross - EKZ CrossTour Meilen

[Foto] Europei 2015 - in linea under 23


Notizie recenti


Valcar - PBM: Marta Cavalli, la caduta e la rinascita

Servetto - Letizia Borghesi in lotta per il successo a Sanremo

Valenciana: BePink Cogeas a segno nella cronometro a squadre

Sfortunato inizio di stagione per la Michela Fanini

Servetto: quattro atlete al via della Setmana ciclista valenciana

Valcar-PBM: ecco le convocate per la Semana Valenciana

Aromitalia - Vaiano: doppio piazzamento in top ten a Montignoso

Presentata la Michela Fanini 2017

Presentato il Team Aromitalia Vaiano Fondriest

Presentazione Trofeo Alfredo Binda e trofeo Da Moreno



Oggi è il compleanno di:


Elisa Longo Borghini
Rutar Tjasa

Chirio-Forno d’Asolo: tre titolari e due riserve al mondiale di Mendrisio


25.9.2009


Domani nel Canton Ticino la brasiliana Uenia Fernandes, la lituana Unguryte e l'ucraina Oliinyk titolari


Trepidanti ore di vigilia iridata per tre delle cinque ragazze che compongono l'organico della multinazionale Chirio-Forno d'Asolo-Tre Colli-Rougj-Idea Quick arrivate ad inizio settimana a Mendrisio in vista della prova in linea che assegna il titolo mondiale professioniste 2009.
I ct delle rispettive nazionali hanno definito la starting-list delle proprie selezioni promuovendo la brasiliana Uênia Fernandes De Souza con Clemilda Fernandes Silva riserva, la giovanissima ucraina Olena Oliinyk e la lituana Edita Unguryte con Edita Janeliunaite riserva. Per Ungurite e Oliinyk si tratta del debutto al mondiale della massima categoria.

Nel dettaglio Edita Unguryte (n° dorsale 46) vestirà la maglia della nazionale lituana con Inga Cilvinaite, Rasa Leleivyte, Edita Pucinskaite, Modesta Vzesniauskaite e Diana Ziliute. Sicuramente una delle nazionali da battere. Mentre Olena Oliinyk (n° dorsale 89) classe 1989 è la più giovane delle cinque atlete che compongono la nazionale ucraina completata da Alona Andruk, Oksana Kashchishina, Nina Ovcharenko e Eivgenia Vysotska.
Solo due invece le rappresentanti del Brasile. Al fianco della esperta Rosane Kirch, 33 anni, è stata scelta la gialloverde Uênia Fernandes De Souza (n° dorsale 106).

Domani mattina la sfida iridata scatterà alle ore 10:30 ed il mondiale verrà assegnato dopo nove tornate del circuito di 13.800 km (dislivello 245 mt) per complessivi 124.2 km (dislivello totale 2.205 mt).

Ufficio Stampa Chirio-Forno d'Asolo


Condividi

© 2007 Ciclismo Femminile |