Notizie principali


Elisa Longo Borghini ha vinto le Strade Bianche

Presentazione BePink Cogeas 2017

Megan Guarnier vince il 27° Giro Rosa

A Cittiglio trionfa la campionessa del mondo Elizabeth Armitstead

Presentazione Team Servetto 2016

[Foto] Ciclocross - EKZ CrossTour Meilen

[Foto] Europei 2015 - in linea under 23


Notizie recenti


Valcar - PBM: Marta Cavalli, la caduta e la rinascita

Servetto - Letizia Borghesi in lotta per il successo a Sanremo

Valenciana: BePink Cogeas a segno nella cronometro a squadre

Sfortunato inizio di stagione per la Michela Fanini

Servetto: quattro atlete al via della Setmana ciclista valenciana

Valcar-PBM: ecco le convocate per la Semana Valenciana

Aromitalia - Vaiano: doppio piazzamento in top ten a Montignoso

Presentata la Michela Fanini 2017

Presentato il Team Aromitalia Vaiano Fondriest

Presentazione Trofeo Alfredo Binda e trofeo Da Moreno



Oggi è il compleanno di:


Hongyu Liang
Chanella Stougje

Ancora un buon piazzamento per Martine Bras in Coppa del Mondo


13.4.2009


Nono posto alla Ronde Van Drenthe per la trentenne olandese


Non si interrompe neanche alla Unive Ronde Van Drenthe, valida come terza prova di Coppa del Mondo, la lunga striscia di piazzamenti di Martine Bras: nella classica olandese ha chiuso al terzo posto nella volata delle battute ottenendo così un buon nono posto. Con il risultato odierno salgono a undici i piazzamenti nelle prime 10 ottenuti in corse UCI da Bras in questi primi mesi con la maglia della Selle Italia-Ghezzi, una regolarità incredibile che premia l'ottimo lavoro svolto quest'inverno in fase di preparazione.

Convincente, comunque, anche la prova di tutte le altre ragazze con Bozzolo e Tamanini che si sono distinte per il loro lavoro nella prima metà di corsa che ha permesso alle compagne di prendere in testa i lunghi tratti di pavé che caratterizzano la corsa olandese: nelle fasi decisive della corsa poi Borgato, Boyd e Kozonchuk sono rimaste vicine a Bras nel tentativo di aiutarla a raggiungere il miglior risultato possibile.
«Tutta la squadra si è comportata bene - spiega Fortunato Lacquaniti, che ha diretto le ragazze dall'ammiraglia - e ancora una volta dobbiamo fare i complimenti a Bras perché si sta dimostrando un'atleta molto valida e in grado di lottare con tutte le migliori: purtroppo le manca sempre poco per ottenere quel risultato importante che le sarebbe utile per sbloccarsi. In questa stagione ha preso tutti i piazzamenti dal 4° al 10° ma sono convinto che prima della fine dell'anno si toglierà qualche bella soddisfazione».
La classifica di Coppa del Mondo dopo tre prove vede Martine Bras al settimo posto, appaiata con Chantal Blaak, con 53 punti mentre tra le squadre la Selle Italia-Ghezzi è all'ottavo posto, la migliore tra tutte le formazioni italiane.

Sebastiano Cipriani - Responsabile Comunicazione


Condividi

© 2007 Ciclismo Femminile |