Notizie principali


Elisa Longo Borghini ha vinto le Strade Bianche

Presentazione BePink Cogeas 2017

Megan Guarnier vince il 27° Giro Rosa

A Cittiglio trionfa la campionessa del mondo Elizabeth Armitstead

Presentazione Team Servetto 2016

[Foto] Ciclocross - EKZ CrossTour Meilen

[Foto] Europei 2015 - in linea under 23


Notizie recenti


Valcar - PBM: Marta Cavalli, la caduta e la rinascita

Servetto - Letizia Borghesi in lotta per il successo a Sanremo

Valenciana: BePink Cogeas a segno nella cronometro a squadre

Sfortunato inizio di stagione per la Michela Fanini

Servetto: quattro atlete al via della Setmana ciclista valenciana

Valcar-PBM: ecco le convocate per la Semana Valenciana

Aromitalia - Vaiano: doppio piazzamento in top ten a Montignoso

Presentata la Michela Fanini 2017

Presentato il Team Aromitalia Vaiano Fondriest

Presentazione Trofeo Alfredo Binda e trofeo Da Moreno



Oggi è il compleanno di:


Elke Gebhardt
Rasa Leleivyte
Lilandi Swanepoel
Alison Testroete
Luisa Zenna

Giorgia Bronzini iridata festeggiata a Crocetta dalla Safi-Pasta Zara


3.4.2009




“E adesso il titolo su strada….”


Amici, compagne di squadra, simpatizzanti, sostenitori, autorità, addetti ai lavori, giornalisti: c’erano un po’ tutti ieri sera al ristorante "da Luciano", a Crocetta del Montello, per festeggiare il ritorno alla Safi-Pasta Zara di Giorgia Bronzini, reduce dai Mondiali su pista in Polonia, dove ha conquistato la medaglia d’oro nella corsa a punti.
Un successo che suggella la serie di trionfi che ha caratterizzato questo inizio di stagione per la squadra di Maurizio Fabretto. Il patron ieri sera era particolarmente felice ed orgoglioso. Si sta prendendo delle meritate soddisfazioni dopo l’amara stagione 2008. Era presente anche il commissario tecnico della Nazionale di ciclismo femminile Edoardo Salvoldi, il quale ha “avvertito” Fabretto che si deve abituare a queste feste in quanto “la Bronzini ti farà ancora vincere molto”.

La stessa atleta piacentina (che sfoggiava capelli in tema, con i colori dell’iride) sembra già guardare avanti quando dice che “adesso l’obiettivo è di centrare successi importanti anche su strada”.
Nell’arco dell’intera serata, però, il solo Remo Mosole, dall’alto della sua passione infinita, se l’è sentita di sbilanciarsi apertamente rivolgendosi alla Bronzini: “A settembre saremo tutti a Mendrisio, ai Mondiali su strada, per festeggiare un altro tuo trionfo…”. Ringraziamenti e saluti sono arrivati anche da Eugenio Mazzocato, sindaco di Crocetta del Montello, da Flavio Milani, vicepresidente vicario della Federazione Ciclistica Italiana e dal presidente regionale Bruno Capuzzo.
Presente anche lo “stato maggiore” degli sponsor della squadra, in rappresentanza delle aziende Safi, Pasta Zara, Frezza, Pinarello e tante altre. La serata si è conclusa con il tradizionale taglio della torta, con Giorgia circondata dalle festanti compagne di squadra, Diana Ziliute in testa. Le atlete della Safi-Pasta Zara oggi partono per il Belgio, dove domenica (5 aprile) correranno la seconda gara della Coppa del Mondo, il Tour des Flandres, mentre il giorno dopo, lunedì, saranno al via del Gran Prix de Dottignies.
Giorgia Bronzini farà il suo debutto stagionale su strada.
La Safi-Pasta Zara schiererà, inoltre, Alona Andruk, Alessandra Borchi, Eneritz Iturriaga, Rasa Leleivyte e Diana Ziliute.

In allegato, foto della serata “iridata” di Giorgia Bronzini (foto Lab.Com)

Ufficio stampa Safi-Pasta Zara



Condividi

© 2007 Ciclismo Femminile |