Notizie principali


Elisa Longo Borghini ha vinto le Strade Bianche

Presentazione BePink Cogeas 2017

Megan Guarnier vince il 27° Giro Rosa

A Cittiglio trionfa la campionessa del mondo Elizabeth Armitstead

Presentazione Team Servetto 2016

[Foto] Ciclocross - EKZ CrossTour Meilen

[Foto] Europei 2015 - in linea under 23


Notizie recenti


Valcar - PBM: Marta Cavalli, la caduta e la rinascita

Servetto - Letizia Borghesi in lotta per il successo a Sanremo

Valenciana: BePink Cogeas a segno nella cronometro a squadre

Sfortunato inizio di stagione per la Michela Fanini

Servetto: quattro atlete al via della Setmana ciclista valenciana

Valcar-PBM: ecco le convocate per la Semana Valenciana

Aromitalia - Vaiano: doppio piazzamento in top ten a Montignoso

Presentata la Michela Fanini 2017

Presentato il Team Aromitalia Vaiano Fondriest

Presentazione Trofeo Alfredo Binda e trofeo Da Moreno



Oggi è il compleanno di:


Charlotte Becker
Geerike Schreurs
Petra Zrimsek

Il Trofeo Costa Etrusca fa “tris”: venerdì 20 marzo si corre la Rosignano Marittimo - Livorno


27.1.2009


Grande novità in casa Acd Costa Etrusca: si corre la terza giornata per un avvio di stagione ad altissimo livello con la prevista partecipazione di tutti i top team del ciclismo femminile mondiale



La novità era nell’aria da qualche tempo ma l’ufficialità è recentissima. Dal cilindro della squadra coordinata da Renzo Parietti esce una splendida sorpresa. Alle due giornate di gara già ampiamente previste ed allestite nei particolari va ad aggiungersi una terza giornata di gara, prevista per venerdì 20 marzo e che andrà ad anticipare un week end già denso e ricco di ciclismo femminile. Una “tre giorni” in piena regola per il tredicesimo Trofeo Costa Etrusca, da venerdì 20 a domenica 22 marzo, per superare l’ennesimo record dell’Acd Costa Etrusca e del suo gruppo, “capitanato” da Renzo Parietti, cresciuto davvero tanto negli ultimi anni ed in grado di proporre un evento di elevato spessore tecnico.

Si correrà dunque venerdì 20 marzo sulla distanza di 109 chilometri con ritrovo a Rosignano Marittimo, partenza da Castiglioncello ed arrivo sul centralissimo lungomare di Livorno. Coinvolta direttamente nell’organizzazione per ospitare l’inedito arrivo, la cittadina capoluogo di provincia ha risposto con entusiasmo, con il fattivo e determinante appoggio dell’Istituzione per le Pari Opportunità, che nel mese più che mai dedicato alla donna ha voluto dare un segno forte e tangibile sostenendo la presenza femminile nello sport di alto livello, il patrocinio dell’Amministrazione Provinciale di Livorno. Non da ultimo l’interessamento diretto della Regione Toscana, che dà ulteriore e vivo prestigio all’intero evento. Se la città di Livorno entra a pieno titolo e dalla porta principale dei partner istituzionali dell’Acd Costa Etrusca, altrettanto gradito è il ritorno di Rosignano Marittimo, che per anni e nelle prime dieci edizioni ha ospitato il Giro delle Frazioni in un’unica giornata, formula su cui è nata l’iniziativa ciclistica al femminile in Costa Etrusca nel 1997 con la vittoria di Imelda Chiappa e con le successive affermazioni di atlete del calibro di Edita Pucinskaite (2000), Fabiana Luperini (2001, 2006), Nicole Cooke (2002, 2005, 2007), Susanne Ljungskog (2003), Kristin Armstrong e Noemi Cantele (2008). “ Cerchiamo di andare controcorrente pur con tutte le difficoltà che si presentano – ha dichiarato soddisfatto Renzo Parietti – in un periodo dove è più che mai difficile reperire sponsor siamo riusciti a trovare dei referenti importanti come le amministrazioni della città di Livorno, di Rosignano Marittimo, la Regione Toscana, l’Amministrazione Provinciale di Livorno ma anche l’Istituzione per le Pari Opportunità che hanno creduto in questo progetto e si sono accostati con entusiasmo a questa iniziativa”. Parietti ha già disegnato una tappa che rispecchia in pieno lo stile dell’intero Trofeo Costa Etrusca: ricca di sorprese, con la salita del Gabbro e Nibbiaia dopo quasi novanta chilometri, inserita al punto giusto per vivacizzare la corsa e la salita di Montenero, che si scalerà a soli cinque chilometri dalla conclusione collocata nello splendido scenario del lungomare di Livorno. “Corse scontate e di facile interpretazione al Trofeo Costa Etrusca non ce ne sono mai state – ha confermato Parietti – ed anche la novità della corsa del venerdì è stata pensata disegnando poco più di cento chilometri in grado di movimentare il gruppo ed offrire un grande spettacolo”.

La tredicesima edizione del Trofeo Costa Etrusca, costituito sempre da tre corse distinte, assume dunque una nuova articolazione:

- venerdì 20 marzo Rosignano Marittimo – Livorno km. 109
- sabato 21 marzo Riparbella – Montescudaio km. 113
- domenica 22 marzo Santa Luce – Castellina Marittima km. 102

Sul sito ufficiale del tredicesimo Trofeo Costa Etrusca Internazionale Femminile www.cyclingcostaetrusca.eu è possibile visionare tracciati, altimetrie e planimetrie delle tre giornate di gara.

Ufficio Stampa Acd Costa Etrusca



Condividi

© 2007 Ciclismo Femminile |