Notizie principali


Elisa Longo Borghini ha vinto le Strade Bianche

Presentazione BePink Cogeas 2017

Megan Guarnier vince il 27° Giro Rosa

A Cittiglio trionfa la campionessa del mondo Elizabeth Armitstead

Presentazione Team Servetto 2016

[Foto] Ciclocross - EKZ CrossTour Meilen

[Foto] Europei 2015 - in linea under 23


Notizie recenti


Valcar - PBM: Marta Cavalli, la caduta e la rinascita

Servetto - Letizia Borghesi in lotta per il successo a Sanremo

Valenciana: BePink Cogeas a segno nella cronometro a squadre

Sfortunato inizio di stagione per la Michela Fanini

Servetto: quattro atlete al via della Setmana ciclista valenciana

Valcar-PBM: ecco le convocate per la Semana Valenciana

Aromitalia - Vaiano: doppio piazzamento in top ten a Montignoso

Presentata la Michela Fanini 2017

Presentato il Team Aromitalia Vaiano Fondriest

Presentazione Trofeo Alfredo Binda e trofeo Da Moreno



Oggi è il compleanno di:


Mariske Strauss

Sfuma a cronometro il successo di Alessandra D'Ettorre al Giro di Polonia


25.5.2008


VINCITRICE NELLA PRIMA TAPPA E PER DUE GIORNI LEADER DELLA CLASSIFICA, LA TOP GIRLS PERDE IL PRIMATO NELLA CRONO FINALE E CHIUDE A 33" DALLA SVEDESE MUSTONEN

Spresiano (TV), 25 maggio 2008 – Svanisce nella crono individuale conclusiva di 7,1 chilometri con partenza e arrivo a Lodz il sogno di vittoria delle Top Girls Fassa Bortolo-Raxy Line-Arredoquattro al Giro di Polonia. Scattata per ultima dalla pedana con indosso la maglia di leader della classifica generale per il terzo giorno consecutivo dalla vittoria nella prima tappa di giovedì 22 maggio a Poddebice, la 30enne abruzzese Alessandra D'Ettorre ha dovuto cedere il primato a Sara Mustonen, concludendo ottava in classifica a 33 secondi dalla svedese, che già la tallonava da vicino e autrice di un'ottima cronometro a pari tempo con la vincitrice lituana Tuslaite. Migliore delle Top Girls Fassa Bortolo-Raxy Line-Arredoquattro nella crono conclusiva, la bresciana Anna Zugno, già iridata junior di specialità a Zolder 2002. Ieri ha concluso 13^ a 12" dalla lituana Tuslaite e dalla svedese Mustonen, prima e seconda classificate a pari tempo.

Al termine di un Giro di Polonia che ha inaugurato giovedì con il secondo successo stagionale (dopo il Gp di Lancy il 13 aprile nell'omonima città svizzera), Alessandra D'Ettorre ha comunque suggellato una gara a tappe partecipata dalle migliori esponenti del ciclismo femminile internazionale chiudendo ottava e migliore delle italiane, osservate dal Commissario Tecnico azzurro Edoardo Salvoldi. Grazie all'ottima prova anche delle compagne Anna Zugno, Serena Danesi, Sara Muccioli, Laura Pisaneschi e Francesca Tognali, il team Top Girls Fassa Bortolo-Raxy Line-Arredoquattro, diretto nella trasferta dal tecnico Berto Visentin, è giunto quarto nella speciale classifica a squadre, alle spalle del team belga Vrienden Van Het Platteland e delle nazionali di Russia e Svezia e anticipando la stessa rappresentativa nazionale italiana (nona) di 24".

«Chiudiamo il Giro di Polonia con un'esperienza straordinaria - ha dichiarato il team manager Lucio Rigato - che ci ha visto vincere una tappa e guidare la classifica per due giornate. Speravamo ovviamente nel successo finale ma Alessandra D'Ettorre non è una specialista della cronometro e ha solo potuto difendere un buon piazzamento. Siamo fiduciosi per un ottimo prosieguo della stagione, con il prossimo importante obiettivo ai Campionati Italiani».

Appena sbarcate alle 12 di oggi all'aeroporto bergamasco di Orio al Serio, le Top Girls Fassa Bortolo-Raxy Line-Arredoquattro proseguiranno il loro viaggio verso Livigno, località dell'Alta Valtellina nella quale affronteranno un raduno di 15 giorni proprio in preparazione delle prove tricolori.

3^ tappa, 1^ semitappa Lodz-Lodz: 1. Giorgia Bronzini (Italia) km 88 in 1h51'34"; 2. Treier (Est); 3. Baccaille (Ita); 15. D'ETTORRE.

3^ tappa, 2^ semitappa Lodz-Lodz (crono individuale): 1. Daiva Tuslaite (Lit, Team Fanini) km 7,1 in 4'55"; 2. Mustonen (Sve); 3. Burchenkova (Rus) a 2"; 4. Pohl (Ger) a 4"; 5. De Vocht (Bel); 6. Treier (Est) a 6"; 6. Fahlin (Sve) a 9"; 8. Van Rie (Bel) a 10"; 9. Bastianelli (Ita); 10. Steurs (Bel) a 11"; 13. ZUGNO a 12"; 35. DANESI a 24"; 44. TOGNALI a 30"; 59. D'ETTORRE a 35"; 110. MUCCIOLI a 1'01"; 118. PISANESCHI a 1'10".

CLASSIFICA FINALE: 1. Sara Mustonen (Svezia); 2. Burchenkova (Russia) a 5"; 3. De Vocht (Belgio) a 7"; 4. Van Rie (idem) a 12"; 5. Treier (Est) 27"; 6. Tuslaite (Lit); 7. Pohl (Ger) a 31"; 8. D'ETTORRE (Top Girls Fassa Bortolo Raxy Line-Arredoquattro) a 33"; 9. Bronzini (Ita) a 35"; 10. Fahlin (Sve) a 36"; 11. Baccaille (Ita) a 37"; 12. Bastianelli (Ita); 15. ZUGNO a 39"; 29. DANESI a 51"; 65. TOGNALI a 1'10"; 98. PISANESCHI a 1'50"; 105. MUCCIOLI a 2'25".

CLASSIFICA FINALE A SQUADRE: 1. Vrienden Van Het Platteland (Belgio) in 22h16'03"; 2. Nazionale Russia a 24"; 3. Nazionale Svezia; 4. TOP GIRLS FASSA BORTOLO-RAXY LINE-ARREDOQUATTRO; 5. Nazionale Belgio; 9. Nazionale Italia a 48".

Ufficio stampa - Paola Argelli



Condividi

© 2007 Ciclismo Femminile |