Notizie principali


Elisa Longo Borghini ha vinto le Strade Bianche

Presentazione BePink Cogeas 2017

Megan Guarnier vince il 27° Giro Rosa

A Cittiglio trionfa la campionessa del mondo Elizabeth Armitstead

Presentazione Team Servetto 2016

[Foto] Ciclocross - EKZ CrossTour Meilen

[Foto] Europei 2015 - in linea under 23


Notizie recenti


Valcar - PBM: Marta Cavalli, la caduta e la rinascita

Servetto - Letizia Borghesi in lotta per il successo a Sanremo

Valenciana: BePink Cogeas a segno nella cronometro a squadre

Sfortunato inizio di stagione per la Michela Fanini

Servetto: quattro atlete al via della Setmana ciclista valenciana

Valcar-PBM: ecco le convocate per la Semana Valenciana

Aromitalia - Vaiano: doppio piazzamento in top ten a Montignoso

Presentata la Michela Fanini 2017

Presentato il Team Aromitalia Vaiano Fondriest

Presentazione Trofeo Alfredo Binda e trofeo Da Moreno



Oggi è il compleanno di:


Mariske Strauss

Alessandra D'Ettorre conquista la 1^ tappa del Giro di Polonia


23.5.2008


LA 30ENNE AZZURRA AQUILANA VINCE NELLO SPRINT A 5 DOPO 20 KM DI FUGA

Spresiano (TV), 23 maggio 2008 – Avvio strepitoso per le TOP GIRLS FASSA BORTOLO-RAXY LINE-ARREDOQUATTRO impegnate da ieri al Giro di Polonia - importante gara a tappe del calendario internazionale che si concluderà sabato a Lodz dopo quattro frazioni tra cui una cronometro individuale - con la seconda vittoria stagionale di ALESSANDRA D'ETTORRE dopo il Gp di Lancy del 13 aprile in Svizzera. Due vittorie in appena un mese gratificano l'ottimo lavoro svolto in questo avvio di stagione dalle ragazze del team di Spresiano, che finora hanno collezionato anche numerose maglie azzurre tra le classiche del nord (Fiandre e Freccia Vallona) e Giro di Berna.

La 30enne azzurra aquilana, guidata al Giro di Polonia dal tecnico Berto Visentin, si è imposta in uno sprint a 5 al termine di un allungo promosso a 20 chilometri dal traguardo di Poddebice, battendo un quartetto tutto straniero di compagne di fuga sulla svedese Sara Mustonen. In assoluto tra le più attive a condurre la fuga, nonostante la presenza nel quintetto di due atlete del team belga Vrienden Van Het Platteland, la D'Ettorre ha regolato agevolmente le avversarie in volata.
Con il successo nella prima tappa, Alessandra D'Ettorre ha indossato la prima maglia di leader della classifica generale e quella della classifica a punti. Grazie agli abbuoni di tappa, ora l'abruzzese guida la classifica generale con 2" di vantaggio sulla svedese Mustonen, 4" e 5" rispettivamente sulle belghe Van Rie e De Vocht e la russa Burchenkova.
Classificate nel gruppo delle migliori giunto a 24" dalle fuggitive regolate da "Ale" D'Ettorre, le altre Top Girls Fassa Bortolo-Raxy Line-Arredoquattro Anna Zugno, Serena Danesi, Laura Pisaneschi e Francesca Tognali, mentre in leggero ritardo (1'08") è giunta ieri la giovanissima romagnola Sara Muccioli, al debutto in un'importante gara a tappe internazionale tra le élite.

La positiva trasferta delle Top Girls Fassa Bortolo-Raxy Line-Arredoquattro prosegue oggi con la seconda tappa, la più lunga del Giro, da Piatek a Glowno, di 117,8 chilometri. Domani sarà invece la volta di un doppio impegno per la giornata conclusiva a Lodz, seconda città polacca per importanza e grandezza dopo Varsavia, con una semitappa in linea di 88,8 chilometri e una cronometro individuale di 7,1 chilometri.

1^ tappa Giro di Polonia, Zadzim-Poddebice: 1. Alessandra D'ETTORRE (TOP GIRLS FASSA BORTOLO-RAXY LINE-ARREDOQUATTRO) km 95,7 in 2.25'20"; 2. Sara Mustonen (Svezia); 3. An Van Rie (Vrieden Belgio); 4. Liesbet De Vocht (idem); 5. Alexandra Burchenkova (Russia); 6. Grete Treier (Est) a 24"; 27. Zugno a 24"; 38. Danesi; 86. Pisaneschi; 87. Tognali; 113. Muccioli a 1'08".

Ufficio stampa - Paola Argelli



Condividi

© 2007 Ciclismo Femminile |