Notizie principali


Elisa Longo Borghini ha vinto le Strade Bianche

Presentazione BePink Cogeas 2017

Megan Guarnier vince il 27° Giro Rosa

A Cittiglio trionfa la campionessa del mondo Elizabeth Armitstead

Presentazione Team Servetto 2016

[Foto] Ciclocross - EKZ CrossTour Meilen

[Foto] Europei 2015 - in linea under 23


Notizie recenti


Valcar - PBM: Marta Cavalli, la caduta e la rinascita

Servetto - Letizia Borghesi in lotta per il successo a Sanremo

Valenciana: BePink Cogeas a segno nella cronometro a squadre

Sfortunato inizio di stagione per la Michela Fanini

Servetto: quattro atlete al via della Setmana ciclista valenciana

Valcar-PBM: ecco le convocate per la Semana Valenciana

Aromitalia - Vaiano: doppio piazzamento in top ten a Montignoso

Presentata la Michela Fanini 2017

Presentato il Team Aromitalia Vaiano Fondriest

Presentazione Trofeo Alfredo Binda e trofeo Da Moreno



Oggi è il compleanno di:


Julia Hilber
Samantha Schneider

Gauss: Chiara Bortolus e Lisa Gamba d'argento a Leproso di Premariacco e Costamasnaga


21.4.2008


Podi stagionali in doppia cifra per il Gs Gauss-Rdz-Ormu, che nell'ultimo week end agonistico ha raccolto due secondi posti, insieme ad altrettanti quarti e un sesto.

La friulana Chiara Bortolus è stata splendida seconda nella corsa Under 23 svoltasi a Leproso di Premariacco Buttrio (Udine, dove è stata tra le maggiori protagoniste dalla partenza all'arrivo. Per la ventenne di Fiume Veneto una prova a tutto a conferma del buon momento di forma che sta attarversando.
E' invece rimasta ai piedi del podio per un soffio Martina Scoppa, quarta a Massalombarda (Ravenna)nella gara a cronometro individuale che le ha consentito di misurarsi con l'espressione migliore delle Under 23 italiane.
Ha mancato il tris di vittorie a Costamasnaga l'esordiente Lisa Gamba, primattrice a Calusco D'Adda e Cassina Rizzardi nelle prime due gare dlel'anno. Questa volta si è dovuta accontentare (si fa per dire) del secondo posto a pochi secondi di distacco dalla vincitrice Gloria Boldrini, anch'essa bresciana doc come lei. Nella stessa gara si è classificata quarta Sara Coffinardi, mentre tra le allieve è giunta sesta Valentina Mainardi. Per le tre ragazze del team bresciano a fine gara c'è stato un riconoscimento ufficiale: la federciclo lombarda le ha infatti convocate per un paio di gare sotto la sua egida in vista dei campionati italiani di categoria.

Per il Gs Gauss-Rdz-Ormu continua quindi sotto buonissimi auspici una stagione, che finora l'ha visto conquistare per undici volte la zona medaglia: con Lisa Gamba (due vittorie e un secondo posto); Elodie Touffet (una vittoria); Veronica Leal Balderas, Julia Martisova, Maria Cazzola, Tania Belvederesi, Valentina Mainardi, Chiara Bortolus (un secondo posto a testa; Grete Treier (terza).
Prossimo impegno internazionale per la squadra magigore la Fleche Wallone che si correrà mercoledì 23 aprile.

Ufficio Stampa Angiolino Massolini


Condividi

© 2007 Ciclismo Femminile |