Notizie principali


Elisa Longo Borghini ha vinto le Strade Bianche

Presentazione BePink Cogeas 2017

Megan Guarnier vince il 27° Giro Rosa

A Cittiglio trionfa la campionessa del mondo Elizabeth Armitstead

Presentazione Team Servetto 2016

[Foto] Ciclocross - EKZ CrossTour Meilen

[Foto] Europei 2015 - in linea under 23


Notizie recenti


Valcar - PBM: Marta Cavalli, la caduta e la rinascita

Servetto - Letizia Borghesi in lotta per il successo a Sanremo

Valenciana: BePink Cogeas a segno nella cronometro a squadre

Sfortunato inizio di stagione per la Michela Fanini

Servetto: quattro atlete al via della Setmana ciclista valenciana

Valcar-PBM: ecco le convocate per la Semana Valenciana

Aromitalia - Vaiano: doppio piazzamento in top ten a Montignoso

Presentata la Michela Fanini 2017

Presentato il Team Aromitalia Vaiano Fondriest

Presentazione Trofeo Alfredo Binda e trofeo Da Moreno



Oggi è il compleanno di:


Hongyu Liang
Chanella Stougje

Gauss: Julia Martisova quarta, Martina Corazza quinta nella Drentse 8 Van Dwingeloo


11.4.2008


Gauss-Rdz-Ormu sempre più protagonista nella campagna del Nord. Dopo il settimo posto ottenuto da Julia Martisova al Tour of Flanders, alla medaglia di bronzo conquistata da Grete Treier nel Grand Prix de Dottignies in Belgio; la squadra guidata da Luisiana Pegoraro si è trasferita in Olanda dove ha partecipato alla Drentse 8 Van Dwingeloo, conquistando il quarto e quinto posto rispettivamente con Julia Martisova e Martina Corazza. La gara si è conclusa con una volata di una trentina di atlete col successo di Ina Teutenberg davanti a Regina Schleicher e Rochelle Gilmore. Davvero un´altra bella prova che lascia bene sperare per la gara di coppa del mondo che si correrà domani nella terra dei tulipani, ovvero la Univè Ronde Van Drenthe. Il sestetto bresciano sarà composto da Julia Martisova, Martina Corazza, Grete Treier, Elodie Touffet, Veronica Leal Balderas e Silvia Parietti. L´ammiraglia sulla quale sia accomoderà Luisiana Pegoraro avrà il numero cinque, che sta a indicare la classifica di coppa del mondo, per quel che concerne le formazioni al via. «Sono soddisfatta del comportamento tenuto dalle ragazze sul pavè e sul porfido in Belgio e Olanda. Domani saremo al via della quarta prova di coppa del mondo, su un percorso molto duro che presenta una salita breve ma secca, che in alcuni punti raggiunge il 23% di pendenza, da affrontare tre volte. Confido sulla buona forma delle ragazze e con un pochino di fortuna spero di vederne almeno una tra le top ten di giornata, sarebbe il miglior modo per ringraziare sponsor e dirigenti che ci hanno consentito di correre in queste gare di livello mondiale, mettendo mano al portafogli. Meritano quindi una gratificazione speciale».

Mentre le elite saranno in gara in questo fine settimana in Olanda, le juniores e under Martina Scoppa, Chiara Bortolus e Eleonora Suelotto saranno al via della corsa di Leproso di Premariacco - Buttrio (Udine), mentre allieve e esordienti insieme alle tesserate parteciperanno alle corse di Cassina Rizzardi (Como).

Ufficio Stampa Angiolino Massolini


Condividi

© 2007 Ciclismo Femminile |