Notizie principali


Elisa Longo Borghini ha vinto le Strade Bianche

Presentazione BePink Cogeas 2017

Megan Guarnier vince il 27° Giro Rosa

A Cittiglio trionfa la campionessa del mondo Elizabeth Armitstead

Presentazione Team Servetto 2016

[Foto] Ciclocross - EKZ CrossTour Meilen

[Foto] Europei 2015 - in linea under 23


Notizie recenti


Valcar - PBM: Marta Cavalli, la caduta e la rinascita

Servetto - Letizia Borghesi in lotta per il successo a Sanremo

Valenciana: BePink Cogeas a segno nella cronometro a squadre

Sfortunato inizio di stagione per la Michela Fanini

Servetto: quattro atlete al via della Setmana ciclista valenciana

Valcar-PBM: ecco le convocate per la Semana Valenciana

Aromitalia - Vaiano: doppio piazzamento in top ten a Montignoso

Presentata la Michela Fanini 2017

Presentato il Team Aromitalia Vaiano Fondriest

Presentazione Trofeo Alfredo Binda e trofeo Da Moreno



Oggi è il compleanno di:


Hongyu Liang
Chanella Stougje

Le gemelle Polikeviciute guidano la squadra al Giro delle Fiandre - In Francia, Marzia Da Silva seconda fra le juniores


3.4.2008


Dopo la buona prestazione della squadra nell’unica prova italiana di Coppa del Mondo, svoltasi il giorno di Pasquetta a Cittiglio (Varese), un agguerrito sestetto della Chirio-Forno d’Asolo parte domani per il Belgio per affrontare, domenica 6 aprile, il prestigioso Giro delle Fiandre, una delle classiche-monumento del ciclismo internazionale.

Queste le sei atlete che, guidate dall’ammiraglia dal Direttore Sportivo Antonio Fanelli, si cimenteranno sui 114 durissimi chilometri della Ronde van Vlaanderen, valevole quale terza prova di Coppa del Mondo: le lituane Edita Unguryte, Rasa e Jolanta Polikeviciute, le brasiliane Clemilda e Janildes Fernandes e l’ucraina Alona Andruk.

La gara femminile precederà di un paio d’ore il Giro delle Fiandre maschile, del quale ricalcherà buona parte del percorso, compresi gli otto “muri” conclusivi tra cui il mitico Muro di Grammont, una micidiale salita di soli 475 metri, tutta in pavè, che presenta una pendenza del 19,8 per cento e che quasi sempre costringe molti corridori – anche i maschi! – a mettere piede a terra. Il via verrà dato alle 11 da Oudenaarde, mentre l’arrivo, come quello del Giro delle Fiandre maschile che spesso ha sorriso ai corridori italiani (lo hanno vinto, tra gli altri, tre volte Magni, e poi Zandegù, Argentin, Bugno, Bartoli, Bortolami, Tafi e Ballan), avverrà intorno alle 14 a Meerbeke.

Per quanto riguarda le gare disputate dalla Chirio-Forno d’Asolo nello scorso fine settimana, da segnalare il 2° posto ottenuto dalla brasiliana Marzia Da Silva a Chatillon, nel dipartimento francese Rhone-Alpes, nella prova riservata alle Juniores del G.P. des Fondateurs. Nella prova aperta alle Elite, buoni piazzamenti per le lituane Edita Unguryte (6^) e Urte Juodwalkite (8^).

Ufficio Stampa Chirio-Forno d'Asolo


Condividi

© 2007 Ciclismo Femminile |