Notizie principali


Elisa Longo Borghini ha vinto le Strade Bianche

Presentazione BePink Cogeas 2017

Megan Guarnier vince il 27° Giro Rosa

A Cittiglio trionfa la campionessa del mondo Elizabeth Armitstead

Presentazione Team Servetto 2016

[Foto] Ciclocross - EKZ CrossTour Meilen

[Foto] Europei 2015 - in linea under 23


Notizie recenti


Valcar - PBM: Marta Cavalli, la caduta e la rinascita

Servetto - Letizia Borghesi in lotta per il successo a Sanremo

Valenciana: BePink Cogeas a segno nella cronometro a squadre

Sfortunato inizio di stagione per la Michela Fanini

Servetto: quattro atlete al via della Setmana ciclista valenciana

Valcar-PBM: ecco le convocate per la Semana Valenciana

Aromitalia - Vaiano: doppio piazzamento in top ten a Montignoso

Presentata la Michela Fanini 2017

Presentato il Team Aromitalia Vaiano Fondriest

Presentazione Trofeo Alfredo Binda e trofeo Da Moreno



Oggi è il compleanno di:


Hongyu Liang
Chanella Stougje

Dilà Monticello: Carrara di bronzo ai mondiali su pista


31.3.2008


Eupilio (Como) – 31 marzo 2008

E’ stata una grande gioia apprendere la notizia della medaglia di bronzo di Vera Carrara dal team Dilà Monticello Guerciotti: una gradita sorpresa per tutto lo staff del team femminile lombardo, che da questa stagione ha tesserato la due volte iridata Carrara. L’atleta bergamasca ha conquistato il bronzo nella Corsa a punti ai Mondiali su pista di Manchester, nel Regno Unito, concludendo la prova alle spalle dell’olandese Vos (oro) e della danese Schmidt (argento). Ad un passo dalla maglia iridata quindi, e per Vera ancora la soddisfazione di salire sul podio. Tutto sommato rimane un risultato importantissimo per l’azzurra e per la formazione di Max Bonanomi in previsione delle prossime Olimpiadi di Pechino, unico e grande obiettivo per la Carrara.

Sul fronte dell’attività su strada, invece, le ragazze del team comasco hanno gareggiato nella due giorni in Toscana, precisamente al Trofeo Costa Etrusca. E’ stata indubbiamente una grande performance per le atleta di Bonanomi, una prestazione che ha risollevato il morale del team e che messo in bella luce il lavoro di tutta l’equipe sia nel primo stage a Riparbella (dove in testa al gruppo più volte hanno sventolato i colori giallo-neri) che nella seconda puntata di Montescudaio in cui la danese Dorte Lohse Rasmussen ha conquistato un preziosissimo settimo posto. E questo è solo l’inizio, e sicuramente Rasmussen e le altre ragazze sapranno stupirci ulteriormente durante l’arco di questa stagione.

Da sottolineare c’è pure il secondo posto ottenuto dalla neo-elite Alessia Massaccesi sul traguardo di Massa, dove la giovane marchigiana ha corso in promiscuità con le Donne Junior. Un bel risultato per l’ex tricolore su strada, che da questa prestazione potrebbe trarre utili indicazioni per il proseguo della sua stagione.

Ufficio stampa - Danilo Viganò


Condividi

© 2007 Ciclismo Femminile |