Notizie principali


Elisa Longo Borghini ha vinto le Strade Bianche

Presentazione BePink Cogeas 2017

Megan Guarnier vince il 27° Giro Rosa

A Cittiglio trionfa la campionessa del mondo Elizabeth Armitstead

Presentazione Team Servetto 2016

[Foto] Ciclocross - EKZ CrossTour Meilen

[Foto] Europei 2015 - in linea under 23


Notizie recenti


Valcar - PBM: Marta Cavalli, la caduta e la rinascita

Servetto - Letizia Borghesi in lotta per il successo a Sanremo

Valenciana: BePink Cogeas a segno nella cronometro a squadre

Sfortunato inizio di stagione per la Michela Fanini

Servetto: quattro atlete al via della Setmana ciclista valenciana

Valcar-PBM: ecco le convocate per la Semana Valenciana

Aromitalia - Vaiano: doppio piazzamento in top ten a Montignoso

Presentata la Michela Fanini 2017

Presentato il Team Aromitalia Vaiano Fondriest

Presentazione Trofeo Alfredo Binda e trofeo Da Moreno



Oggi è il compleanno di:


Janneke Ensing
Christel Pourias
Carla Ryan
Malgorzata Wojtyra

Michela Fanini: due regali di Natale


23.12.2012


Ecco la novità Epelde Bikendi (Spa) e il ritorno della Pitel (Fra)

Natale pieno di sorprese per la “Michela Fanini Record Rox”.
A completare l'organico del team di patron Brunello Fanini per il 2013 è arrivata una atleta nuova, la spagnola Mireia Epelde Bikendi, e una di ritorno, la francese Edwige Pitel.

Mireia Epelde Bikendi, 27 anni, è una passista, arriva dalla formazione spagnola della Lointek con la quale ha corso nelle ultime tre stagioni.
Il 2012 per Mireia è stato un anno difficile da un punto di vista agonistico; anche per questo la ragazza è alla ricerca di un riscatto: “dopo un buon 2011 – ha sottolineato Epelde Bikendi – sono incappata in un anno sfortunato. Spero che in una squadra così illustre possa tornare a correre con profitto”.

Insieme a lei, Brunello Fanini ha annunciato il ritorno di Edwege Pitel, 45 anni ma ancora in grande forma come dimostrano i risultati della stagione appena conclusa culminati con il successo al “Memorial Fardelli” in Italia, con il sesto posto finale alla Route de France, e con il bronzo nel campionato transalpino a cronometro.

La Pitel aveva corso con la Michela Fanini nel 2010, poi era tornata in Francia con la “Futurscope” e quindi, negli ultimi mesi, si era appoggiata alla formazione tedesca della “Vita Classica”, pur disputando le gare, in pratica, da sola.
“Al momento – ha detto Brunello Fanini – la nostra campagna di rinnovamento è conclusa; se però all'inizio del prossimo anno dovesse capitarci un'occasione non ci tireremo certo indietro”.

Le ragazze si ritroveranno una prima volta a metà gennaio, agli ordini del direttore sportivo Giuseppe Lanzoni (anche lui nuovo, pur essendo da sempre impegnato e apprezzato nel maschile), per il ritiro programmato in Versilia; a marzo l'esordio nelle corse europee.

Maurizio Tintori


Condividi

© 2007 Ciclismo Femminile |