Notizie principali


Elisa Longo Borghini ha vinto le Strade Bianche

Presentazione BePink Cogeas 2017

Megan Guarnier vince il 27° Giro Rosa

A Cittiglio trionfa la campionessa del mondo Elizabeth Armitstead

Presentazione Team Servetto 2016

[Foto] Ciclocross - EKZ CrossTour Meilen

[Foto] Europei 2015 - in linea under 23


Notizie recenti


Valcar - PBM: Marta Cavalli, la caduta e la rinascita

Servetto - Letizia Borghesi in lotta per il successo a Sanremo

Valenciana: BePink Cogeas a segno nella cronometro a squadre

Sfortunato inizio di stagione per la Michela Fanini

Servetto: quattro atlete al via della Setmana ciclista valenciana

Valcar-PBM: ecco le convocate per la Semana Valenciana

Aromitalia - Vaiano: doppio piazzamento in top ten a Montignoso

Presentata la Michela Fanini 2017

Presentato il Team Aromitalia Vaiano Fondriest

Presentazione Trofeo Alfredo Binda e trofeo Da Moreno



Oggi è il compleanno di:


Ella Michal
Laura Van Der Kamp

Team Vaiano Tepso - L'aretina Alessia Martini è la più combattiva alle Route de France


12.8.2012


Dopo i quattro podi centrati da Alona Andruk e Valentina Bastianelli, che hanno caratterizzato in positivo la prima esperienza del Team Vaiano Tepso di patron Stefano Giugni alla "Route de France Feminine", questa volta è toccato alla giovane Alessia Martini tenere alto l'onore della formazione pratese della Valbisenzio. L'aretina di Oliveto, nonostante sia stata coinvolta in una brutta caduta causata da un'autovettura in corsa nella seconda frazione di Dankerque, non ha mai mollato un solo centimetro alle avversarie, convincendo quindi gli organizzatori ad assegnarle il premio di atleta più combattiva nella tappa più difficile di questo Giro di Francia, la Lure - Saint Die des Vosges (115,00 Km) che prevedeva la scalata a ben tre colli. Il medesimo riconoscimento era già stato assegnato negli scorsi giorni anche alla marchigiana Valentina Bastianelli ed alla piemontese Silvia Moroni, a testimoniare come il Team Vaiano Tepso, diretto in Francia dai DS Elisa Maggini e Renato Poli, sia stato davvero grande protagonista nel corso della manifestazione transalpina.

Matteo Ferrari - Ufficio Stampa


Condividi

© 2007 Ciclismo Femminile |