Notizie principali


Elisa Longo Borghini ha vinto le Strade Bianche

Presentazione BePink Cogeas 2017

Megan Guarnier vince il 27° Giro Rosa

A Cittiglio trionfa la campionessa del mondo Elizabeth Armitstead

Presentazione Team Servetto 2016

[Foto] Ciclocross - EKZ CrossTour Meilen

[Foto] Europei 2015 - in linea under 23


Notizie recenti


Valcar - PBM: Marta Cavalli, la caduta e la rinascita

Servetto - Letizia Borghesi in lotta per il successo a Sanremo

Valenciana: BePink Cogeas a segno nella cronometro a squadre

Sfortunato inizio di stagione per la Michela Fanini

Servetto: quattro atlete al via della Setmana ciclista valenciana

Valcar-PBM: ecco le convocate per la Semana Valenciana

Aromitalia - Vaiano: doppio piazzamento in top ten a Montignoso

Presentata la Michela Fanini 2017

Presentato il Team Aromitalia Vaiano Fondriest

Presentazione Trofeo Alfredo Binda e trofeo Da Moreno



Oggi è il compleanno di:


Janneke Ensing
Christel Pourias
Carla Ryan
Malgorzata Wojtyra

La Forno d'Asolo-Colavita abbonata al 2° posto


14.5.2012


Duello astigiano in Versilia: Riverditi si arrende alla Cornolti nella Woman's Bike Race


Giornata positiva della Forno d'Asolo-Colavita sulle strade della Versilia. Alla Woman's Bike Race il team gialloverde conferma l'abbonamento alla piazza d'onore. E' stata Stella Riverditi ad allungare la serie che in questa stagione è già arrivata a quota nove. Nella prima gara riservata alla Juniores, in un inedito duello tutto astigiano, sul lungomare di Cinquale (Ms) la promessa di Alba alla corte di Franco Chirio si è dovuta arrendere alla coetanea Veronica Cornolti, punta della Footon Servetto.

"Nella prima parte della gara, con quattro giri interamente pianeggianti - fa sapere Chirio - non è successo nulla di particolarmente significativo. Mentre lungo la salita finale della Fortezza, ad accendere la corsa, è stata proprio Stella Riverditi. Alla sua ruota si è formato un drappello di quattro unità con la Cornolti che nelle battute conclusive in vista dello sprint è riuscita ad anticipare tutte".

"Nonostante la piazza d'onore - puntualizza il team manager Franco Chirio - Siamo più che soddisfatti del risultato ottenuto in una bellissima gara, per lo più organizzata molto bene. Stella sta gradualmente crescendo di condizione e inizierà a dare il massimo, non appena saranno terminati gli impegni scolastici, per puntare a traguardi davvero ambiziosi, come ad esempio i tricolori. La scuola che sta frequentando è molto impegnativa e la assorbe parecchio. Questi piazzamenti sono un privilegio. Adesso tutto quello che arriva è tanto di guadagnato".

Nella gara riservata alle Elite l'ucraina Tetyana Riabchenko è andata a chiudere l'ordine d'arrivo.

ARRIVO Juniores: 1) Veronica CORNOLTI (Footon Servetto Rpm) km 72 in 1h55' media 38,034 km/h; 2) Stella Riverditi (Forno d'Asolo Colavita); 3) Maria Alice Arzuffi (Team Valcar Pmb) a 8"; 4) Asja Paladin (Vecchia Fontana); 5) Lisa Gamba (Ju Sport Gorla Minore) a 1'06";

ARRIVO Elite: 1° Elisa Longo Borghini (Hitec) km 106 in 2h42' media 39,259; 2° Alena Amiallusik (Blr, BPink); 3° Valentina Carretta (MCipollini) a 10"; 4° Tiffany Cromwell (Naz. Australia) a 15"; 5° Noemi Cantele (Bepink) a 20"; 6° Rasa Leleivyte (Vaiano); 7° Rossella Ratto (Giusfredi); 8° Gracie Elvin (Australia) a 3'; 9° Giada Borgato (Diadora); 10° Tetyana Riabchenko (Forno d'Asolo Colavita)

Ufficio Stampa Forno d'Asolo-Colavita


Condividi

© 2007 Ciclismo Femminile |