Notizie principali


Elisa Longo Borghini ha vinto le Strade Bianche

Presentazione BePink Cogeas 2017

Megan Guarnier vince il 27° Giro Rosa

A Cittiglio trionfa la campionessa del mondo Elizabeth Armitstead

Presentazione Team Servetto 2016

[Foto] Ciclocross - EKZ CrossTour Meilen

[Foto] Europei 2015 - in linea under 23


Notizie recenti


Valcar - PBM: Marta Cavalli, la caduta e la rinascita

Servetto - Letizia Borghesi in lotta per il successo a Sanremo

Valenciana: BePink Cogeas a segno nella cronometro a squadre

Sfortunato inizio di stagione per la Michela Fanini

Servetto: quattro atlete al via della Setmana ciclista valenciana

Valcar-PBM: ecco le convocate per la Semana Valenciana

Aromitalia - Vaiano: doppio piazzamento in top ten a Montignoso

Presentata la Michela Fanini 2017

Presentato il Team Aromitalia Vaiano Fondriest

Presentazione Trofeo Alfredo Binda e trofeo Da Moreno



Oggi è il compleanno di:


Mariske Strauss

Podio e fiori per Pauliukaite ad Alice Castello


29.4.2012


Nel Bracciale del cronoman successo della lituana tra le Elite
La juniores Riverditi seconda e campionessa piemontese


Per soli quattro secondi è sfumata la doppietta Forno d'Asolo-Colavita nella prova d'apertura del Bracciale del cronoman disputato sabato 28 aprile, sulle strade piemontesi di Alice Castello in provincia di Vercelli. E' il gap che alla fine dei 10 km di sfida contro il tempo hanno separato l'azzurra Stella Rieverditi dalla veneta Sara Romanin (Cristoforetti) che in 14'05" ha fatto sua la prova. La giovane juniores astigiana si è consolata indossando la maglia di campionessa piemontese della specialità. Ha invece centrato il bersaglio pieno Svetlana Pauliukaite. La 26enne lituana ha rispettato il pronostico precedendo le connazionali Katazyna Sosna e Aleksandra Soshenko, rispettivamente di 12" e 42", con le compagne di squadra Flavia Oliveira e Uenia Fernandes, piazzate al 4° e 5° posto.

"E' andato tutto alla perfezione - sottolinea il team manager Franco Chirio che ha seguito in ammiraglia la bella performance della Pauliukaite - così Svetlana è riuscita ad esprimere tutte le sue potenzialità in una specialità a lei congeniale. Per noi è un successo che vale doppio, perché conquistato sulle strade della nostra regione in una manifestazione organizzata davvero in maniera impeccabile che mi riempie davvero di orgoglio. Anzi auspico e spero che una così bella giornata si possa ripetere a lungo negli anni futuri".

ARRIVO Elite: 1) Svetlana Pauliukaite (Forno d'Asolo-Colavita) km 19,000 in 25'30''; 2) Katazyna Sosna (Vaiano) a 12''; 3) Aleksandra Soshenko (Vaiano) a 42''; 4) Flavia Oliveira (Forno d'Asolo Colavita) a 1'07''; 5) Uenia Fernandes de Souza (Forno d'Asolo Colavita) a 1'36''; 6) Irene Falorni (All Sports) a 2'15''; 7) Simona Martini (All Sports) a 3'05''; 8) Chiara Contiero (Alfonsina ) a 3'50''.

ARRIVO Juniores: 1. Sara Romanin (Cristoforetti) km 10 in 14'05"; 2. Stella Riverditi (Forno d'Asolo-Colavita) a 4" camp. Piemonte crono; 3. Ana Maria Covrig (Cicli Fiorin Despar Canavesi) a 27"; 4. Ilaria Sanguineti (Valcar) a 38"; 5. Simona Bortolotti (Banca Popolare Adriana) a 46"; 6. Alice Maria Arzuffi (Valcar) a 52"; 7. Michela Maltese (Pianeta Rosa Fiorin) a 54"; 8. Arianna Fidanza (Eurotarget Tx Active) a 55"; 9. Sara Villa (Valcar) a 1'06"; 10. Giuditta Galeazzi (Footon Servetto) a 1'09".

Ufficio Stampa Forno d'Asolo-Colavita


Condividi

© 2007 Ciclismo Femminile |