Notizie principali


Elisa Longo Borghini ha vinto le Strade Bianche

Presentazione BePink Cogeas 2017

Megan Guarnier vince il 27° Giro Rosa

A Cittiglio trionfa la campionessa del mondo Elizabeth Armitstead

Presentazione Team Servetto 2016

[Foto] Ciclocross - EKZ CrossTour Meilen

[Foto] Europei 2015 - in linea under 23


Notizie recenti


Valcar - PBM: Marta Cavalli, la caduta e la rinascita

Servetto - Letizia Borghesi in lotta per il successo a Sanremo

Valenciana: BePink Cogeas a segno nella cronometro a squadre

Sfortunato inizio di stagione per la Michela Fanini

Servetto: quattro atlete al via della Setmana ciclista valenciana

Valcar-PBM: ecco le convocate per la Semana Valenciana

Aromitalia - Vaiano: doppio piazzamento in top ten a Montignoso

Presentata la Michela Fanini 2017

Presentato il Team Aromitalia Vaiano Fondriest

Presentazione Trofeo Alfredo Binda e trofeo Da Moreno



Oggi è il compleanno di:


Mariske Strauss

Rossella Ratto volerà a Londra per testare il percorso Olimpico


29.4.2012


La nazionale azzurra effettuerà un sopralluogo di tre giorni per visionare i percorsi della prova su Strada e della Crono


Tra i sei nomi che effettueranno il sopralluogo sulle strade delle prossime Olimpiadi di Londra ci sarà quello di Rossella Ratto, talento bergamasco della Giusfredi Verinlegno Fabiani di Vangile in provincia di Pistoia.

La nazionale italiana femminile di Ciclismo si fermerà nel capitale inglese dal 30 aprile al 2 maggio, l’obiettivo è quello di studiare e memorizzare i tracciati della prove su strada e su crono, previste rispettivamente per il 29 luglio e 1 agosto 2012.

La partenza quindi è prevista subito dopo il Festival Elsy Jacobs, breve corsa a tappe Lussemburghese dal 26 al 29 aprile, che vede attualmente al comando una supervincente olandese Marianne Vos.

La Ratto affiancherà gli assi vincenti del panorama azzurro femminile, donne che di medaglie iridate e olimpiche se ne intendono: a partire da Giorgia Bronzini (Diadora Pasta Zara), più volte iridata su strada e in pista, Tatiana Guderzo (MCipollini Giambenini), ex iridata e bronzo alle Olimpiadi di Pecchino 2008, Noemi Cantele (Be Pink), un argento e un bronzo mondiale, oltre ai titoli tricolori per lei. I tecnici Edoardo Salvoldi e Paolo Sangali hanno convocato inoltre Monia Baccaile (MCipollini Giambenini) e Elisa Longo Borghini (Hitec Products), nomi che di certo non sono nuovi per nessuno.

Ma anche la giovanissima Rossella conosce il sapore delle medaglie, per ora però soltanto quello Juniores (Campionessa Europea Juniores 2011 sia su Strada che nella Crono), visto che questo è il suo primo anno nella massima categoria. La convocazione ricevuta, arrivata sulla scia di una seria di buone prestazioni è un bel riconoscimento per questa talentuosa ragazzina che non si pone alcun limite e vuole capire quanto in alto possa portarla quel mezzo a due ruote che tanto Le piace.

Ufficio Stampa -Giusfredi Verinlegno-Fabiani


Condividi

© 2007 Ciclismo Femminile |