Notizie principali


Elisa Longo Borghini ha vinto le Strade Bianche

Presentazione BePink Cogeas 2017

Megan Guarnier vince il 27° Giro Rosa

A Cittiglio trionfa la campionessa del mondo Elizabeth Armitstead

Presentazione Team Servetto 2016

[Foto] Ciclocross - EKZ CrossTour Meilen

[Foto] Europei 2015 - in linea under 23


Notizie recenti


Valcar - PBM: Marta Cavalli, la caduta e la rinascita

Servetto - Letizia Borghesi in lotta per il successo a Sanremo

Valenciana: BePink Cogeas a segno nella cronometro a squadre

Sfortunato inizio di stagione per la Michela Fanini

Servetto: quattro atlete al via della Setmana ciclista valenciana

Valcar-PBM: ecco le convocate per la Semana Valenciana

Aromitalia - Vaiano: doppio piazzamento in top ten a Montignoso

Presentata la Michela Fanini 2017

Presentato il Team Aromitalia Vaiano Fondriest

Presentazione Trofeo Alfredo Binda e trofeo Da Moreno



Oggi è il compleanno di:


Ingrid Drexel
Giuseppina Grassi
Bianca Van Den Hoek

Giornata Rosa 2012: a Gazoldo degli Ippoliti si assegnano i titoli lombardi femminili su strada


20.4.2012


Salto di qualità nel mantovano: alle tradizionali manifestazioni giovanili del Memorial Coffani si aggiunge il primo Trofeo L’Aquila e il Leone per donne junior. Appuntamento a domenica 20 maggio


Una manifestazione ciclistica femminile in più ed in casa del Pedale Castelnovese è pronto il salto di qualità. Il sodalizio mantovano con al vertice il presidente Renato Moreni si ripropone sulla scena del ciclismo femminile giovanile nel segno della tradizione e della novità. Anzitutto la riproposizione dell’ormai celebre e prestigioso Memorial Alberto Coffani a Gazoldo degli Ippoliti, giunto alla dodicesima edizione, ben sostenuta dall’appassionata famiglia Coffani per ricordare la figura di questo sportivo amante del ciclismo. Allieve ed esordienti animeranno la mattinata sulle strade di Gazoldo degli Ippoliti, nel cuore della provincia di Mantova. Doppio appuntamento sul circuito cittadino per assegnare i primi due titoli regionali lombardi. Le casacche bianco verdi che simboleggiano da sempre il primato di categoria nell’intera regione Lombardia, una delle maggiori in fatto di vocazione ciclistica. Circuito di tre chilometri, con dieci giri per le esordienti, per trenta chilometri esatti. Tredici giri per le allieve, con trentanove chilometri a disposizione.

La ciliegina sulla torta, vero e proprio sforzo organizzativo ma al tempo stesso vanto della passione e della tradizione del Pedale Castelnovese, sarà la nuova gara riservata alle donne junior. Assegnerà sempre il titolo lombardo su strada del 2012 e sarà abbinata alla prima edizione del Trofeo L’Aquila ed il Leone. Settantuno chilometri abbondanti in linea lungo le strade mantovane ed il finale sullo spettacolare circuito cittadino di tre chilometri da ripetere per due volte. A sostenere il Pedale Castelnovese l’Associazione L’Aquila ed il Leone, nata per valorizzare il patrimonio storico e culturale locale dell’alto mantovano, che ben si coniuga con lo sport del ciclismo altrettanto radicato nella cultura del popolo lombardo della provincia di Mantova. La corsa junior è stata strutturata su un lungo tratto in linea proprio per andare a toccare gli undici comuni che racchiudono la stessa Associazione L’Aquila e il Leone:Gazoldo degli Ippoliti, Ceresara, Piubega, Castel Goffredo, Casaloldo, Asola, Casalmoro, Casalromano, Acquanegra sul Chiese, Mariana Mantovana e Redondesco.

“Abbiamo voluto proporre questo binomio con l’Associazione L’Aquila e il Leone – ha spiegato Renato Moreni, a capo del comitato organizzatore con Mauro Coffani abile regista della parte tecnica – per dare il giusto risalto al nostro territorio, in coincidenza con questa scelta decisa di valorizzazione del ciclismo femminile in provincia di Mantova. Da qualche tempo meditavamo di abbinare alle gare giovanili, ormai parte delle nostre organizzazioni da oltre dieci anni nel ricordo di Alberto Coffani, una manifestazione che riuscisse ad andare oltre gli abituali confini. L’abbinamento ulteriore con l’assegnazione dei titoli regionali lombardi ci lusinga e ci sprona a presentare una giornata rosa di qualità. Siamo collaudati sotto il profilo organizzativo e stiamo lavorando per un’accoglienza ottimale per tutte le formazioni junior che giungeranno da diverse altre regioni sino a Gazoldo degli Ippoliti”.

Ufficio stampa - Alberto Rigamonti


Condividi

© 2007 Ciclismo Femminile |