Notizie principali


Elisa Longo Borghini ha vinto le Strade Bianche

Presentazione BePink Cogeas 2017

Megan Guarnier vince il 27° Giro Rosa

A Cittiglio trionfa la campionessa del mondo Elizabeth Armitstead

Presentazione Team Servetto 2016

[Foto] Ciclocross - EKZ CrossTour Meilen

[Foto] Europei 2015 - in linea under 23


Notizie recenti


Valcar - PBM: Marta Cavalli, la caduta e la rinascita

Servetto - Letizia Borghesi in lotta per il successo a Sanremo

Valenciana: BePink Cogeas a segno nella cronometro a squadre

Sfortunato inizio di stagione per la Michela Fanini

Servetto: quattro atlete al via della Setmana ciclista valenciana

Valcar-PBM: ecco le convocate per la Semana Valenciana

Aromitalia - Vaiano: doppio piazzamento in top ten a Montignoso

Presentata la Michela Fanini 2017

Presentato il Team Aromitalia Vaiano Fondriest

Presentazione Trofeo Alfredo Binda e trofeo Da Moreno



Oggi è il compleanno di:


Ingrid Drexel
Giuseppina Grassi
Bianca Van Den Hoek

La MCipollini Giambenini Gauss vola in Olanda


7.3.2012


Tre corse in quattro giorni per le ragazze giallo fluo. Obiettivo: portare a casa qualche risultato importante e fare meglio della scorsa stagione.

Monia Baccaille, Marta Bastianelli, Tatiana Guderzo, Marta Tagliaferro, Valentina Carretta e Alessandra Borchi: sono queste le ragazze giallo-fluo che, accompagnate da Luisiana Pegoraro in ammiraglia, si preparano ad affrontare la trasferta in terra olandese. Una trasferta molto intensa, visto che in quattro giorni le atlete saranno impegnate in tre corse. Si comincia giovedì 8 marzo con la Drentse 8: 141,2 km, partenza ed arrivo a Dwingeloo. Un giorno di sosta, poi si torna in sella: sabato 10 marzo l'appuntamento è con i 132,8 km della Ronde Van Drenthe, prima prova di Coppa del Mondo femminile 2012. Il forcing si conclude domenica 11 marzo con la Novilon Euregio Cup.

Luisiana Pegoraro non nasconde gli obiettivi della trasferta al Nord: “Ovviamente vogliamo fare bene e tornare con qualche importante risultato. Ci siamo preparate accuratamente e le ragazze sono molto determinate, tutte sono in crescita e Monia è pronta per le volate che, in passato, hanno spesso deciso queste corse”.

Fu così anche lo scorso anno, quando il team giallo fluo, in terra olandese, ottenne un settimo ed un ottavo posto, grazie proprio a due sprint di Monia Baccaille. Per il 2012 l'obiettivo è fare ancora meglio.

Uff. Stampa MCipollini - Giambenini -Gauss Women Team


Condividi

© 2007 Ciclismo Femminile |