Notizie principali


Elisa Longo Borghini ha vinto le Strade Bianche

Presentazione BePink Cogeas 2017

Megan Guarnier vince il 27° Giro Rosa

A Cittiglio trionfa la campionessa del mondo Elizabeth Armitstead

Presentazione Team Servetto 2016

[Foto] Ciclocross - EKZ CrossTour Meilen

[Foto] Europei 2015 - in linea under 23


Notizie recenti


Valcar - PBM: Marta Cavalli, la caduta e la rinascita

Servetto - Letizia Borghesi in lotta per il successo a Sanremo

Valenciana: BePink Cogeas a segno nella cronometro a squadre

Sfortunato inizio di stagione per la Michela Fanini

Servetto: quattro atlete al via della Setmana ciclista valenciana

Valcar-PBM: ecco le convocate per la Semana Valenciana

Aromitalia - Vaiano: doppio piazzamento in top ten a Montignoso

Presentata la Michela Fanini 2017

Presentato il Team Aromitalia Vaiano Fondriest

Presentazione Trofeo Alfredo Binda e trofeo Da Moreno



Oggi è il compleanno di:


Ingrid Drexel
Giuseppina Grassi
Bianca Van Den Hoek

Le ragazze giallo fluo tengono alti i colori azzurri in Nuova Zelanda


28.2.2012


Buona prova delle atlete della MCipollini – Giambenini - Gauss che sono state le migliori tra le italiane. Trasferta sfortunata per Elena Cecchini.

Un secondo, un quarto e un quinto posto nelle tappe e la sedicesima posizione in classifica generale: si conclude così la trasferta in terra neozelandese, con la maglia della nazionale italiana, per le ragazze del team giallo-fluo MCIpollini – Giambenini - Gauss. Monia Baccaille e Tatiana Guderzo hanno tenuto alti i colori azzurri con buone prestazioni durante tutte le cinque giornate di gara. Sfortunata, invece, Elena Cecchini che è rimasta coinvolta in una caduta nel corso della seconda tappa. Per lei una forte botta alle ginocchia, una profonda escoriazione al fianco ed una al braccio, oltre a diverse ferite al volto. Con grande determinazione e forza di volontà ha portato al termine la tappa, ma dopo aver tagliato il traguardo è stata trasportata in ospedale per accertamenti e il giorno successivo si è dovuta arrendere. Proprio nella seconda tappa, per lei così sfortunata, è arrivato il primo piazzamento per Monia Baccaille che, in volata, si è aggiudicata il quarto posto. Ancora meglio ha fatto, la due volte campionessa italiana, nell'ultima frazione, chiusa al secondo posto. Monia Baccaille ha regolato in volata tutte le avversarie, ribadendo ancora una volta le proprie doti di spinter.

Vittoria di tappa alla vice campionessa del Mondo Serup che a una quarantina di chilometri dal termine è scattata e ha percorso in solitaria tutto l'ultimo tratto di corsa. Un'azione che le ha permesso di chiudere al settimo posto la classifica generale. Una classifica che vede Tatiana Guderzo, sedicesima, prima delle italiane. Per lei anche un ottimo quinto piazzamento nella terza frazione.
Trasferta positiva, quindi, per le ragazze giallo fluo in versione azzurra.

Uff. Stampa MCipollini - Giambenini -Gauss Women Team


Condividi

© 2007 Ciclismo Femminile |