Notizie principali


Elisa Longo Borghini ha vinto le Strade Bianche

Presentazione BePink Cogeas 2017

Megan Guarnier vince il 27° Giro Rosa

A Cittiglio trionfa la campionessa del mondo Elizabeth Armitstead

Presentazione Team Servetto 2016

[Foto] Ciclocross - EKZ CrossTour Meilen

[Foto] Europei 2015 - in linea under 23


Notizie recenti


Valcar - PBM: Marta Cavalli, la caduta e la rinascita

Servetto - Letizia Borghesi in lotta per il successo a Sanremo

Valenciana: BePink Cogeas a segno nella cronometro a squadre

Sfortunato inizio di stagione per la Michela Fanini

Servetto: quattro atlete al via della Setmana ciclista valenciana

Valcar-PBM: ecco le convocate per la Semana Valenciana

Aromitalia - Vaiano: doppio piazzamento in top ten a Montignoso

Presentata la Michela Fanini 2017

Presentato il Team Aromitalia Vaiano Fondriest

Presentazione Trofeo Alfredo Binda e trofeo Da Moreno



Oggi è il compleanno di:


Hongyu Liang
Chanella Stougje

Brutto incidente in allenamento per Anna Mei


18.1.2012


Anna Mei, la campionessa mondiale di Ultracycling, storica amica di "Ciclismo in rosa", nonchè presidente dell'associazione "Le cicliste", sabato 14 gennaio è rimasta vittima di un brutto incidente nei pressi di Morbegno (Valtellina), dove si stava allenando.
La dinamica è purtroppo simile a quella di altri incidenti che coinvolgono, quasi quotidianamente, molti ciclisti: Anna stava regolarmente superando un Suv, fermo in carreggiata nonostante la presenza del semaforo verde, quando all'improvviso un passeggero ha aperto la portiera del veicolo ed Anna non ha potuto impedire il violento impatto con la stessa.

La campionessa è stata immediatamente trasportata all'ospedale di Lecco, dove le sono state riscontrate una frattura scomposta alla clavicola sinistra, una microfrattura vertebrale, fortunatamente superficiale, ed una ferita lacerocontusa all'interno del labbro inferiore, per medicare la quale sono stati necessari 30 punti di sutura. Attualmente è ancora ricoverata presso il reparto di ortopedia del medesimo ospedale ed a breve verrà dimessa, ma sarà obbligata a rispettare uno stop assoluto dall'attività fisica per almeno un mese.
Anna, che aveva da poco ripreso ad allenarsi dopo un intervento chirurgico ad un orecchio, si dice serena e tranquilla e, consapevole della sua "pelle dura", con la mente si prepara già alle future fatiche e alle imprese ciclistiche l'aspettano.

Lisa Brugin - Ciclismo in Rosa


Condividi

© 2007 Ciclismo Femminile |