Notizie principali


Elisa Longo Borghini ha vinto le Strade Bianche

Presentazione BePink Cogeas 2017

Megan Guarnier vince il 27° Giro Rosa

A Cittiglio trionfa la campionessa del mondo Elizabeth Armitstead

Presentazione Team Servetto 2016

[Foto] Ciclocross - EKZ CrossTour Meilen

[Foto] Europei 2015 - in linea under 23


Notizie recenti


Valcar - PBM: Marta Cavalli, la caduta e la rinascita

Servetto - Letizia Borghesi in lotta per il successo a Sanremo

Valenciana: BePink Cogeas a segno nella cronometro a squadre

Sfortunato inizio di stagione per la Michela Fanini

Servetto: quattro atlete al via della Setmana ciclista valenciana

Valcar-PBM: ecco le convocate per la Semana Valenciana

Aromitalia - Vaiano: doppio piazzamento in top ten a Montignoso

Presentata la Michela Fanini 2017

Presentato il Team Aromitalia Vaiano Fondriest

Presentazione Trofeo Alfredo Binda e trofeo Da Moreno



Oggi è il compleanno di:


Ella Michal
Laura Van Der Kamp

Sara Wackermann si aggiudica l'8^edizione della Cesano Maderno-Ghisallo


11.10.2011


L'allieva della Polisportiva Molinello Footon Servetto a braccia alzate davanti alla Madonnina del Ghisallo


E' stata una bellissima giornata di ciclismo femminile completamente e perfettamente riuscita grazie all'impeccabile organizzazione della Sc Cesano Maderno Servetto capitanata dal Presidente Giuseppe Fontana e dal Presidente di Organizzazione Enrico Camisasca.

Tanto lavoro e tanti sforzi per mettere in atto una manifestazione di prestigio per la categoria donne allieve ed esordienti secondo anno in deroga che ha chiuso oggi definitivamente la stagione 2011.

L'importanza della gara in linea inserita nella "49^ Giornata Nazionale della Bicicletta" ha raccolto tanti consensi e lo dimostra il numero delle partecipanti: centotrentasei atlete provenienti da tutta Italia, che, dopo le operazioni preliminari davanti al negozio BiciPlanet di Cosma Ganassin e alle foto di rito con le due Campionesse Italiane Martina Alzini e Claudia Cretti, alle unidici e mezza, hanno preso il via ufficioso da Piazza Arese, nel centro di Cesano Maderno.

Due giri di un piccolo percorso cittadino hanno fatto da passerella di festa e colori per poi immettersi nel lungo stradone per Seregno dove la corsa ha preso il via ufficiale; una partenza potente e coraggiosa promossa subito dai primi chilometri dall'atleta di casa Sharon Rigamonti (Sc Cesano Maderno Servetto) sempre protagonista durante tutta la stagione, con la bresciana esordiente Miriam Vece (Team Valcar): le due vogliono già rendere la corsa dura fin dall'inizio ed anticipare il gruppo seppur al traguardo mancano ancora diversi chilometri.

Ma ci ha pensato un forte e freddo vento a rendere ancora più difficile il percorso già impegnativo che ha accompagnato il plotone lungo tutti i quarantadue chilometri fino alla colma della salita del Ghisallo. Nella fase iniziale particolarmente attive sono state le ragazze del Team Valcar, la Campionessa Italiana Claudia Cretti (GS Villongo) e le atlete della squadra veneta Officina Alberti Uc Val D'Illasi.

Nessun tentativo importante e decisivo complice sicuramente anche il vento forte che non ha permesso l'organizzazione di tantativi da lontano; il gruppo rimane quindi compatto per quasi tutta la manifestazione salvo gli allunghi per aggiudicarsi la classifica GPM sui traguardi posti nelle frazioni di Inverigo ed Erba e fino al tratto più duro del percorso posto all'altezza di Barni a circa quattro chilometri dall'arrivo dove le migliori atlete scalatrici hanno scatenato la bagarre.

Sotto lo stricione rosso d'arrivo accolta da due ali di folla e baciata da un sole splendente, la milanese Sara Wacermann (Polisportiva Molinello-Footon Servetto) precede la favorita di giornata Ilaria Bonomi (U.C. Val D’Illasi) e Natasha Grillo (Pol. Molinella).
Tra le esordienti è Silvia Persico la migliore di categoria mentre la compagna di squadra e comasca di Lurago D'Erba, Greta Rescali si aggiudica la classifica dei GPM.
Sul podio la vestizione della maglia rossa sponsorizzata da Giulio Moretti Costruzioni che proclama la vincitrice Sara Wackermann leader della manifestazione con i complimenti del Presidente Giuseppe Fontana.

E con questo grande successo organizzativo la Sc Cesano Maderno Servetto chiude la stagione 2011 e ringrazia tutti i collaboratori e gli sponsor che hanno permesso la realizzazione e la piena riuscita della manifestazione.

Ordine d’arrivo 8° Cesano – Ghisallo (Donne Allieve ed Esordienti 2° anno):
1. Sara Wackermann (Pol. Molinello-Footon Servetto), 41 km in 1h32’40”, alla media di 26,55 km/h; 2. Ilaria Bonomi (U.C. Val D’Illasi) st; 3. Natasha Grillo (Pol. Molinella) st; 4. Sara Filippone (S.C. Cavanesi) st; 5. Maria Vittoria Sperotto (S.C. Vecchia Fontana) st; 6. Arianna Fidanza (Eurotarget Tx Active Still Bike) st; 7. Maria Rosaria Murania (Asd Pianeta Rosa) st; 8. Silvia Persico (Team Valcar) st; 9. Elena Bernardi (Sprint Vidor Edil Soligo) st; 10. Michela Balducci (Gs Butese) st.

Classifica Donne Esordienti 2° anno:
1. Silvia Persico (Team Valcar); 2. Sara Mariotto (Sprint Vidor Edil Soligo); 3. Martina Alzini (Sc Busto Garolfo/Cesano Maderno Servetto).

Marta Galimberti



Condividi

© 2007 Ciclismo Femminile |