Notizie principali


Elisa Longo Borghini ha vinto le Strade Bianche

Presentazione BePink Cogeas 2017

Megan Guarnier vince il 27° Giro Rosa

A Cittiglio trionfa la campionessa del mondo Elizabeth Armitstead

Presentazione Team Servetto 2016

[Foto] Ciclocross - EKZ CrossTour Meilen

[Foto] Europei 2015 - in linea under 23


Notizie recenti


Valcar - PBM: Marta Cavalli, la caduta e la rinascita

Servetto - Letizia Borghesi in lotta per il successo a Sanremo

Valenciana: BePink Cogeas a segno nella cronometro a squadre

Sfortunato inizio di stagione per la Michela Fanini

Servetto: quattro atlete al via della Setmana ciclista valenciana

Valcar-PBM: ecco le convocate per la Semana Valenciana

Aromitalia - Vaiano: doppio piazzamento in top ten a Montignoso

Presentata la Michela Fanini 2017

Presentato il Team Aromitalia Vaiano Fondriest

Presentazione Trofeo Alfredo Binda e trofeo Da Moreno



Oggi è il compleanno di:


Ingrid Drexel
Giuseppina Grassi
Bianca Van Den Hoek

Gauss - Pasquetta al GP Liberazione, subito dopo partenza per il Gracia Orlova


23.4.2011


Terminano le classiche del Nord, ma l’instancabile Gauss RDZ Ormu Unico1 sta già pensando ai prossimi appuntamenti. Il primo andrà in scena il lunedì di Pasquetta, il GP Liberazione, gara che da un quarto di secolo racconta il ciclismo femminile. Il giorno successivo il Team partirà per la Grazia Orlova, gara a tappe internazionale in Repubblica Ceca.

Con la Freccia Vallone e il buon tredicesimo posto di Tatiana Antoshina si è chiuso per la formazione nero-argento la pagina del Nord, fatta di muri e pietre. Quinta e prossima prova di Coppa del Mondo sarà il Tour of Chongming in Cina, prevista per il 15 maggio. Ma non c’è tempo né voglia di tirare i freni in casa Gauss, per il 26°GP Liberazione in programma lunedì 25 aprile, la ds Pegoraro ha convocato le italiane Alessandra Borchi, Lorena Foresi, Valentina Scandolara, Susanna Zorzi, la francese Christel Ferrier Bruneu, le russe Julia Martissova ed Elena Kuchinskaya e la polacca Sylwia Kapusta. Il consueto e internazionale show delle velociste si terrà come sempre lungo i 123 chilometri del circuito pianeggiante di Crema, la partenza è prevista per le ore 14.30, sono attesi ovviamente, sostenitori e amici.

Le titolari per la selettiva Grazia Orlova, dal 27 aprile al 1 maggio, sono invece Tatiana Antoshina, Julia Martissova, Elena Kuchinskaya, Christel Ferrier Bruneu, Sylwia Kapusta e Lorena Foresi. Stiamo parlando in questo caso di uno delle più longeve gare a tappe del panorama femminile, che prevede quest’anno un prologo di 2,2 km e quattro interessanti tappe, per un totale di 353,4 km. La selezione in classifica si prevede già nella prima frazione, con l’arrivo in salita, sopra i mille metri, dopo 102 Km di gara. Il giorno successivo la carovana sarà attesa da 123 km farciti, anche in questo caso da diverse salite, la terza tappa inviterà le specialiste della cronometro a misurarsi lungo i suoi 26 km, mentre la frazione conclusiva sarà una classica “mangia e bevi” per tutti i suoi 102,2 km. Nell’albo d’oro di questa corsa, nata nel 1987, ci sono i nomi di Hanka Kupfernagel, Nicole Brandli, Judith Arndt, mentre l’edizione passata sul gradino più alto si è presentata l’olandese Marianne Vos.

Il lunedì di Pasquetta chiamerà alla ribalta anche la mini versione della bresciana Gauss, le esordienti e allieve della Carrera Gauss Unico1 correranno sul circuito pianeggiante di 7 km, del Trofeo Bussolati Asfalti a Bianconese Parma, corsa che conta un alto numero d’iscritte provenienti da Lombardia, Emiglia-Romagna, Veneto, Toscana e Liguria.

Ufficio Stampa - Edita Pucinskaite


Condividi

© 2007 Ciclismo Femminile |