Notizie principali


Elisa Longo Borghini ha vinto le Strade Bianche

Presentazione BePink Cogeas 2017

Megan Guarnier vince il 27° Giro Rosa

A Cittiglio trionfa la campionessa del mondo Elizabeth Armitstead

Presentazione Team Servetto 2016

[Foto] Ciclocross - EKZ CrossTour Meilen

[Foto] Europei 2015 - in linea under 23


Notizie recenti


Valcar - PBM: Marta Cavalli, la caduta e la rinascita

Servetto - Letizia Borghesi in lotta per il successo a Sanremo

Valenciana: BePink Cogeas a segno nella cronometro a squadre

Sfortunato inizio di stagione per la Michela Fanini

Servetto: quattro atlete al via della Setmana ciclista valenciana

Valcar-PBM: ecco le convocate per la Semana Valenciana

Aromitalia - Vaiano: doppio piazzamento in top ten a Montignoso

Presentata la Michela Fanini 2017

Presentato il Team Aromitalia Vaiano Fondriest

Presentazione Trofeo Alfredo Binda e trofeo Da Moreno



Oggi è il compleanno di:


Anne Arnouts
Jessie Maclean
Modesta Vzesniauskaite

Team Htc High Road e Russia al via del Giro del Trentino Femminile


22.4.2011


Crescono partecipazione ed entusiasmo a due mesi dal via della corsa intitolata al patron storico Audenzio Tiengo


Sarà una diciottesima edizione pronta a regalare emozioni vibranti quella che si avvicina per il Giro del Trentino Alto Adige Internazionale Femminile. La corsa della Polisportiva Faedo intitolata al suo fondatore Audenzio Tiengo, in programma da venerdì 17 a domenica 19 giugno. Giunta ormai all’età della piena maturità, la corsa sarà come ogni anno il palcoscenico privilegiato del meglio del ciclismo femminile mondiale, con uno dei tracciati, ormai pressoché completato, più belli di sempre.

Ad aggiungere un pizzico ulteriore di prestigio, accanto alle nazionali di Germania, Svizzera, Australia, Ucraina e Slovenia arriva l’ufficialità della presenza della nazionale della Russia, forte di atlete di prim’ordine che sulle strade trentine hanno scritto pagine importanti. Su tutte Svetlana Bubnenkova, già campionessa del mondo e vincitrice di un Giro d’Italia nel 2002. La matura atleta russa ha primeggiato in due edizioni consecutive del Giro del Trentino, nel 2005 e nel 2006, infliggendo alle immediate avversarie distacchi netti. Nella scuola russa del ciclismo femminile è in atto anche un importante passaggio generazionale che porterà in auge nuove atlete, che già sulle strade trentine potrebbero mettersi in luce.

Ma le novità sono ormai un piacevole fatto quotidiano in casa della Polisportiva Faedo. Sulla scrivania del presidente Jury Tiengo è arrivata la conferma della presenza dello squadrone Htc High Road guidato da Judith Arndt, iridata a Verona nel 2004, e dall’astro nascente del ciclismo statunitense, la brillante Evelyn Stevens, capace di dominare la tappa di Albese con Cassano al Girodonne 2010. Mentre per gli sprint dovrebbe essere pronto lo spunto irresistibile della teutonica Ina Yoko Teutenberg, già prima dodici mesi sul traguardo mantovano di Monzambano nel secondo atto del Giro del Trentino. “Lavoriamo molto in queste settimane – racconta Jury Tiengo, che dal padre Audenzio ha ereditato la prima guida della corsa tanto cara ai trentini – ma lo facciamo con piacere. Che aumenta se arrivano notizie così piacevoli come la partecipazione di squadre di primo piano. A tutti – precisa sempre Tiengo – vogliamo regalare la nostra accoglienza, la nostra ospitalità, la nostra terra che con il ciclismo femminile ormai ha un rapporto privilegiato, unico, vero!”

Banca Fideuram e Giro del Trentino Femminile: binomio vincente!

Un tandem di protagonisti, ciascuno nel proprio settore. Il Giro del Trentino Internazionale Femminile, gara di riferimento mondiale per il settore ed apprezzata all’unisono, viaggerà anche nel 2011 con al proprio fianco l’istituto leader nel settore del private banking. Sarà infatti ancora tra i main sponsor dell’evento trentino Banca Fideuram, colosso del settore finanziario e dell’investimento, apprezzato sin dal 1968, quando faceva il suo ingresso nel mondo della finanza e del credito.

Banca Fideuram, è una società del gruppo Intesa Sanpaolo, specializzata da sempre nella produzione, gestione e distribuzione di servizi e prodotti finanziari alla clientela di alto profilo. Attraverso i propri private banker la Banca offre alla propria clientela una consulenza finanziaria a 360 gradi e una vasta gamma di soluzioni in grado di soddisfare le esigenze finanziarie, previdenziali e assicurative della clientela più esigente.
La capacità di comprendere le esigenze dei clienti e tradurle in soluzioni di investimento uniche e personalizzate è supportata da un metodo innovativo e distintivo e da un’ampia gamma di prodotti e servizi che permette di realizzare in modo efficace ogni progetto.
In tutta Italia, il servizio alla clientela è garantito da oltre 4.300 private banker appartenenti alle reti Banca Fideuram e Sanpaolo Invest: specialisti tecnicamente preparati che hanno sviluppato una grande conoscenza ed esperienza nella cura del patrimonio dei propri clienti.
La speciale dedizione a ciascun cliente, la forte personalizzazione del servizio, un marcato spirito di leadership e l’appartenenza ad un grande e prestigioso gruppo bancario ha consentito a Banca Fideuram di diventare uno dei principali protagonisti del private banking in Italia.

Portale web ufficiale: www.girotrentinodonne.it

Ufficio stampa - Alberto Rigamonti


Condividi

© 2007 Ciclismo Femminile |