Notizie principali


Elisa Longo Borghini ha vinto le Strade Bianche

Presentazione BePink Cogeas 2017

Megan Guarnier vince il 27° Giro Rosa

A Cittiglio trionfa la campionessa del mondo Elizabeth Armitstead

Presentazione Team Servetto 2016

[Foto] Ciclocross - EKZ CrossTour Meilen

[Foto] Europei 2015 - in linea under 23


Notizie recenti


Valcar - PBM: Marta Cavalli, la caduta e la rinascita

Servetto - Letizia Borghesi in lotta per il successo a Sanremo

Valenciana: BePink Cogeas a segno nella cronometro a squadre

Sfortunato inizio di stagione per la Michela Fanini

Servetto: quattro atlete al via della Setmana ciclista valenciana

Valcar-PBM: ecco le convocate per la Semana Valenciana

Aromitalia - Vaiano: doppio piazzamento in top ten a Montignoso

Presentata la Michela Fanini 2017

Presentato il Team Aromitalia Vaiano Fondriest

Presentazione Trofeo Alfredo Binda e trofeo Da Moreno



Oggi è il compleanno di:


Janneke Ensing
Christel Pourias
Carla Ryan
Malgorzata Wojtyra

Gauss - dalla terra transalpina due rinforzi per il 2011


22.11.2010


AURORE VERHOVEN E CRISTHEL FERRIER BRUNEAU


Due atlete d'Oltralpe per le fortune del Gs Gauss-Rdz-Ormu. Luisiana Pegoraro e Fortunato Lacquaniti si sono assicurati per il 2011 due atlete di valore provenienti dalla terra transalpina: Aurore Verhoven ( Neuilly sur Seine 15 gennaio 1990) e Cristhel Ferrier Bruneau (Montpellier 8 luglio 1979). Entrambe vantano un palmares importante e sono senz'altro in grado di contribuire al salto di qualità del team caro a Luigi Castelli, che di fatto ha quasi completato l'organico 2011. "Sono soddisfatto per i rinforzi e sono convinto di affrontare la nuova stagione con le carte in regola per rimanere a vertici del ciclismo femminile mondiale - ha osservato il presidentissimo del club bresciano -. Sappiamo che il compito che ci attende sarà quanto mai difficile, ma siamo abituati a tirar fuori gli attributi e al momento opportuno lo sapremo fare anche l'anno venturo. Nel momento in cui abbassiamo la saracinesca sul 2010 davvero ricco e straordinario con la conquista del titolo mondiale di Giorgia Bronzini - non solo per quello perché anche le altre atlete sono state all'altezza della situazione -, mi corre l'obbligo di ringraziare gli sponsor, Luisiana Pegoraro e tutte le ragazze che mi hanno fatto vivere un'annata fantastica. Adesso però è tempo di pensare al 2011 e dare il benvenuto alla nuove arrivate, unitamente al ringraziamento degli sponsor e l'augurio di buon lavoro a Pegoraro e Lacquaniti, che quanto prima convocheranno il nuovo organico per pianificare la prossima stagione. Archiviato un anno d'oro pensiamo a quello che verrà, con la concreta speranza di arrivare ancora molto in alto. In questo senso gli arrivi di Aurore Verhoven e Cristhel Ferrrier Bruneau vanno a completare un mosaico interessante davvero". I nuovi innesti nelle ultime stagioni hanno siglato performance di alto tasso tecnico. La Ferrier Bruneau ha vinto quattro corse nel 2010, piazzandosi sesta al mondiale di ciclocross di Tabor, ripetendo il piazzamento anche in coppa del mondo. La Verhoven è una delle giovani emergenti del ciclismo femminile mondiale e potrà sicuramente offrire il suo contributo alla causa del team bresciano.

Ufficio Stampa Angiolino Massolini


Condividi

© 2007 Ciclismo Femminile |